Echinocereus schmollii

Mostraci i tuoi cactus

Echinocereus schmollii

Messaggioda marco » 18/05/2014, 15:56

A molti amici, negli anni: ho spedito una talea di Echinocereus schmolli.
Ora mi sembra simpatico mostrare a quanti hanno allevato con cura quelle talee facendone piante adulte e fiorifere, la mamma di tutte quelle talee in fase di rinnovamento.
A Gennaio durante i rinvasi, essendo molto fragile a livello di internodi, mi si è staccata la parte superiore lunga una 20ina di cm a sua volta ramificata lasciandomi la parte quasi rinsecchita con attaccato il tubero.
Niente male, ho rinvasato la parte con la radice e la parte staccata l'ho spedita ad un'amico cacatofio che a sua volta ha diviso la talea con un'altro amico :D
Ora le due talee hanno fiorito e la patre che è rimasta a me si sta rinnovando emettendo polloni sia a livello di radice che di fusto
Ecco la mamma di tutte le talee :D
049Echinocereus_schmollii_©M.S.2014 (Large).JPG
Echinocereus schmollii
050Echinocereus_schmollii_©M.S.2014 (Large).JPG
Echinocereus schmollii
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Echinocereus schmollii

Messaggioda sarag » 18/05/2014, 22:47

Mamma mia, è bellissima, sembra uno di quei bonsai con il fusto decorticato e sbiancato (scusate l'ignoranza.. :oops: )!! E che energie!!! :P
Ma quanti anni ha??
E chissà cosa c'è lontano dalla vista dentro al vaso!! :P :P
Ma è pianta generosa per natura: sbaglio , o dicesti che in habitat viene sgranocchiata dalle capre?
sarag
 
Messaggi: 391
Iscritto il: 26/08/2013, 20:28
Località: Veneto Orientale
Coltivo dal: 1999

Re: Echinocereus schmollii

Messaggioda marco » 19/05/2014, 8:17

Ciao Sara quel vaso da 12x12x13 è quasi riempito dal tubero della pianta saranno almeno una decina di rizomi tipo Dallie, una radice davvero interessante, mi spiace non averla fotografata.
L'E. schmollii è una pianta che in habitat viene costantemente divorata dalle capre selvatiche e costantemente si rinnova emettendo i tralci dai grossi tuberi.
Eecco perchè è molto fragile e i tralci si staccano facilmente per non permettere di sradicare la parte piu importante della pianta che è la radice, una pianta molto interessante oltre che bella quando fiorisce :)
Per quanto riguarda l'età: direi di riferirla al rizoma che sta sotto terra perchè i tralci vanno e vengono cmq quella pianta sta con me da almeno 25 anni e ha prodotto moltissime altre piante :D
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Echinocereus schmollii

Messaggioda mauro » 20/05/2014, 20:29

ciao, chiamato ,rispondo
è un piacere vedere la madre delle tante emigranti
bel racconto
http://s9.photobucket.com/albums/a55/ma ... %20agosto/
Non compero piante prelevate in NATURA
Avatar utente
mauro
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: 15/04/2010, 18:50
Località: Legnano

Re: Echinocereus schmollii

Messaggioda marco » 25/07/2014, 17:41

Richiamo questo topic per mostrarvi com'è diventata a due mesi e mezzo di distanza dallle prime foto.
Questa è la stessa pianta ritratta a Maggio (foto sopra) e fotografata oggi, è sempre stata in sole pieno solo filtrato da un leggero strato di policarbonato :D
053Echinocereus_schmollii_©M.S.2014 (Large).JPG
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Echinocereus schmollii

Messaggioda *ALE* » 25/07/2014, 21:21

Che cambiamento :P
Da brutto anatroccolo a cigno :)
Alessia
Avatar utente
*ALE*
 
Messaggi: 1291
Iscritto il: 12/06/2010, 14:12
Località: Ferrara
Coltivo dal: 1990

Re: Echinocereus schmollii

Messaggioda sarag » 25/07/2014, 23:57

Meravigliosa!Pianta affascinantissima, ribadisco..
Però, quasi più bella all'inizio della storia, nel momento in cui la pianta afferma la sua voglia di risvegliarsi..
sarag
 
Messaggi: 391
Iscritto il: 26/08/2013, 20:28
Località: Veneto Orientale
Coltivo dal: 1999

Re: Echinocereus schmollii

Messaggioda angelo » 26/07/2014, 11:26

è una tecnica consolidata tra gli inglesi, quella di tagliare alla base i vecchi cespi delle 'Wilcoxia' in modo che i nuovi fusti siano molto più fioriferi.Hai ottenuto un buon risultato Marco.Spesso, in questa sezione, nelle mie piante diversi apici si seccano come colpiti da ragnetto senza che lo siano, e i nuovi fusti pollonano appena sotto.Devo ancora capire il perchè. :)
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Echinocereus schmollii

Messaggioda marco » 26/07/2014, 14:02

Grazie Ale

Ciao Sara ora è lanciata verso una nuova vita anche le tue seguiranno quel cammino :D

Ciao Angelo; tecnica probabilmente copiata da quello che spesso succede alle piante in habitat.
La Wilcoxia lanata (E. schmollii) in habitat viene regolarmente bucata dalle capre e regolarmente emette nuova vegetazione dalla radice tuberosa che sta sottoterra.
Difficilmente si avranno piante con molta lanugine in habitat popirp per questo motivo.
Non ho mai riscomntrato il problema della secchezza degli apici su E. schmolli mentre su tutti gli altri Echinocereus della sezione Wilcoxia anche quì, spesso accade quanto da te descritto: seccano gli apici, apparentemente senza motivo e la vegetazione riprende da sotto i vecchi.
Sarebbe davvero interessante capirne il motivo :)
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Echinocereus schmollii

Messaggioda Mariarolla » 27/07/2014, 15:19

Ciao Marco, è uno spettacolo guardare le tue meraviglie, sei il guru delle cactacee :)
Mariarolla
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 11/07/2014, 18:42
Coltivo dal: 2011

Re: Echinocereus schmollii

Messaggioda marco » 27/07/2014, 18:20

:oops: Ciao Quando vuoi tornare a dare un'occhiata non farti problemi ho pure rinvasato la tua Euphorbia platyclada :D
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Echinocereus schmollii

Messaggioda Mariarolla » 29/07/2014, 22:35

L'Euphorbia platyclada si sentirà in un albergo 5 stelle, grazie per l'invito ci tornerò ben volentieri ma intanto un saluto alla tua dolce metà, poi per favore mi puoi dire come faccio a ridimensionare le foto, non me li fa allegare, grazie ancora
Mariarolla
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 11/07/2014, 18:42
Coltivo dal: 2011

Re: Echinocereus schmollii

Messaggioda marco » 30/07/2014, 7:58

Beh speriamo che stia bene in albergo :lol:
Per le foto ti ho inviato un messaggio privato
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Echinocereus schmollii

Messaggioda Mariarolla » 30/07/2014, 13:44

Grazie ora guardo :)
Mariarolla
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 11/07/2014, 18:42
Coltivo dal: 2011


Torna a Cactus

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron