Gymno

Mostraci i tuoi cactus

Gymno

Messaggioda gustav » 06/06/2014, 13:47

danno sempre grandi soddisfazioni. :)

Gymnocalicium castellanosii B79
Gymnocalycium castellanosii (Copia).jpg


Gymnocalycium angelae SNE04/08
Gymnocalycium angelae_02 (Copia).jpg

Gymnocalycium angelae_01 (Copia).jpg
gustav
 
Messaggi: 717
Iscritto il: 09/05/2011, 13:55
Località: Lodi
Coltivo dal: 1990

Re: Gymno

Messaggioda paolotrp » 06/06/2014, 21:31

ciao Fabio finalmente quel 79 èèèèèèèèè fiorito..... belli tutte e 2
paolo
Avatar utente
paolotrp
 
Messaggi: 1747
Iscritto il: 02/05/2010, 0:34
Località: quinzano d'oglio (BS)
Coltivo dal: 1999

Re: Gymno

Messaggioda marco » 07/06/2014, 17:35

Belle piante davvero Fabio
:hmm: Una cosa però mi lascia perplesso: il numero di campo assegnato al castellanosi, B 79 non dovrebbe essere riferito a Gymnocalycium stellatum???
Dato che sicuramente quello in foto è un Gymnocalycium castellanosi io controllerei il numero di campo :wink:
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Gymno

Messaggioda *ALE* » 07/06/2014, 17:47

Molto belli e sani, non vale lo stesso discorso per i miei tanti gymno :|
Arrancano sempre e fanno pochi pochi fiori, sicuramente sbaglio qualcosa :cry:
Alessia
Avatar utente
*ALE*
 
Messaggi: 1291
Iscritto il: 12/06/2010, 14:12
Località: Ferrara
Coltivo dal: 1990

Re: Gymno

Messaggioda paolotrp » 07/06/2014, 18:57

Fabio ha ragione Marco l'unico castellanosii che ha raccolto Dorothea Mühr è il " B73 - B73a"
paolo
Avatar utente
paolotrp
 
Messaggi: 1747
Iscritto il: 02/05/2010, 0:34
Località: quinzano d'oglio (BS)
Coltivo dal: 1999

Re: Gymno

Messaggioda gustav » 07/06/2014, 19:04

Ok. Controllo meglio quando arrivo a casa.
Tuttora, sul sito di Milena è classificato come B79.
Inoltre, attorno al B79 c'è una grande confusione. Lo stesso codice si ritrova per G. stellatum e per Parodia pluricentralis.
All'epoca avevo risolto la questione, ma ora non ricordo come.
Vi aggiorno
gustav
 
Messaggi: 717
Iscritto il: 09/05/2011, 13:55
Località: Lodi
Coltivo dal: 1990

Re: Gymno

Messaggioda marco » 07/06/2014, 19:25

Si Fabio la stessa raccoglitrice Dorothea Mühr assegna lo stesso numero di campo sia al G. stellatum Località Argentina che alla Parodia pluricentralis Località Quebrada de Cafayate, Amblayo, Salta, Argentina
Sarebbe interessante anche capire questo fatto :D
Tornando a noi allora quel 79 è un 73 diventato un 79 probabilmente per difetto di lettura o di battitura :wink:
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Gymno

Messaggioda gustav » 07/06/2014, 20:19

Paolo, controlla anche tu. Sul sito cactofili c'è una foto di un tuo castellanosii con lo stesso codice (B79).
gustav
 
Messaggi: 717
Iscritto il: 09/05/2011, 13:55
Località: Lodi
Coltivo dal: 1990

Re: Gymno

Messaggioda paolotrp » 07/06/2014, 23:09

ciao Fabio si ho visto facilmente sara' un fratello del tuo di un po di anni fa io di castellanosii di Dorothea Mühr ne ho due e sono semine di luca paso col fild number " B73" guardando la foto sono uguali, molto propabile che ha sbagliato l'audisio quando ha fatto i cartellini . domani guardo in serra se lo trovo e modifico il cartellino
paolo
Avatar utente
paolotrp
 
Messaggi: 1747
Iscritto il: 02/05/2010, 0:34
Località: quinzano d'oglio (BS)
Coltivo dal: 1999

Re: Gymno

Messaggioda gustav » 07/06/2014, 23:31

Paolo, aspetta a cambiare il cartellino. Il codice B79 esiste davvero ed stato usato come riferimento da John Pilbeam per la descrizione che fa di questa specie nel suo libro "GYMNOCALYCIUM a Collector’s Guide".
Di seguito cito testualmente: "Collectors’ numbers referred here are WR 715, 715a; P 80, 80a-c, 209, 217; B 73, 79; LB 398, 437, 440, 445, 447, 450, 453, 456, 459; JL 4, 63, 65, 68. "
Temo che la confusione sia stata creata dalla stessa Dorothea Mühr che ha dato lo stesso codice ad almeno tre specie diverse. Domani controllerò meglio le località e recupererò i miei appunti per poter essere più preciso.
Saluti
gustav
 
Messaggi: 717
Iscritto il: 09/05/2011, 13:55
Località: Lodi
Coltivo dal: 1990


Torna a Cactus

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 2 ospiti