Hamatocactus bicolor

Mostraci i tuoi cactus

Hamatocactus bicolor

Messaggioda marco » 16/06/2014, 8:13

Il monogenere Hamatocactus mi ha sempre interessato sia per la sua travagliata storia tassonomica che per le sue forme.
Possono avere differenti spinagioni, con spine centrali dritte, uncinate, nere o bianche.
Anche i fiori, bellissimi!!!! posono essere a fauci rosse oppure completamente gialli e avere forme diverse con petali allungati o normali.
I frutti possono essere differenti anche loro ma sempre con forma sferica, piccole bacche rosse o bianche :D
002Hamatocactus_bicolor_©M.S.2014 (Large).JPG
Hamatocactus bicolor
004Hamatocactus_bicolor_©M.S.2014 (Large).JPG
Hamatocactus bicolor
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Hamatocactus bicolor

Messaggioda sarag » 16/06/2014, 8:37

Una delle mie piante preferite, prima di conoscerti credevo fosse un thelocactus! :D La tassonomia è una brutta bestia.. :lol:
Non hai citato però il profumo, intenso, di talco, uno dei miei preferiti fra i cactus, e intensissimo nelle ore più calde della giornata..
Fra l'altro è anche piuttosto comune da trovare in commercio, mi permetto di dire che per l'essere molto fiorifera, rustica, e longeva, non può mancare in coltivazione! :lol:
Saluti da Paris!! :D
sarag
 
Messaggi: 391
Iscritto il: 26/08/2013, 20:28
Località: Veneto Orientale
Coltivo dal: 1999

Re: Hamatocactus bicolor

Messaggioda *ALE* » 16/06/2014, 9:26

Che bellissimi fiori :P
Alessia
Avatar utente
*ALE*
 
Messaggi: 1291
Iscritto il: 12/06/2010, 14:12
Località: Ferrara
Coltivo dal: 1990

Re: Hamatocactus bicolor

Messaggioda marco » 16/06/2014, 12:34

Ciao Sara....ecco :D qualcosa scappa sempre hai ragione il fiore dell'Hamatocactus è profumatissimo
Ancora oggi lo puoi trovare come Thelocactus setispinus anche se di un Thelocactus non ha proprio nulla :D

Grazie Ale :D
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Hamatocactus bicolor

Messaggioda nettuno » 16/06/2014, 20:01

che belli :P
Quando ti pungi un dito non imprecare ! è la pianta che ti mostra affetto !"Nettuno"
Avatar utente
nettuno
Moderatore Globale
 
Messaggi: 2244
Iscritto il: 08/11/2010, 23:26
Località: Monzuno 700 s.l.m. (BO)
Coltivo dal: 2007

Re: Hamatocactus bicolor

Messaggioda marco » 16/06/2014, 20:26

Ehh si Claudio ora sto cercando quello a fiore completamente giallo :mrgreen:
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Hamatocactus bicolor

Messaggioda paolotrp » 16/06/2014, 20:33

belli entranbi marco ma il fiore del secondo è molto bello, una curiosita ma Hamatocactus non e del genere dei ferocactus ? oppure è un genere per fatti suoi?
paolo
Avatar utente
paolotrp
 
Messaggi: 1747
Iscritto il: 02/05/2010, 0:34
Località: quinzano d'oglio (BS)
Coltivo dal: 1999

Re: Hamatocactus bicolor

Messaggioda marco » 16/06/2014, 20:49

Grazie Paolo
Anche se a volte lo si vede descitto come Ferocactus hamatacanthus è errato perchè il ferocactus hamatacanthus è un'altra cosa.
Hamatocactus è monogenere e anche se Pilbeam e altri autori lo inseriscono in Thelocactus............Thelocactus (setispinus) il nome che ha precedenza perchè è piu vecchio, oltre ad essere riconosciuto da autori importanti come Benson Johnston,
Bravo - Hollis, Sanchez Mejoradae, è appunto Hamatocacus bicolor (Tèran & Belrandier) I. M. Johnston

Non da ultimo Hamatocactus non c'entra nulla con Thelocactus, differenti i fiori, differenti i frutti, differente la conformazione della pianta, non ha tubercoli come i thelocactus ma ha costolature che attraversano tutta la pianta dall'alto al basso :wink:
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985


Torna a Cactus

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 2 ospiti