Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Mostraci i tuoi cactus

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda marco » 07/03/2013, 13:29

Due foto della mia
Mammillaria Albicans fma. slevinii almeno così era cartellinata
non l'ho mai vista fiorire anche se ora vedo quelli che sembrano boccioli ma mi sembrano molto bassi rispetto alla zona di fioritura, a meno che non siano altri polloni
Mammillaria_albicans (slevinii)_©M.Sisti (Large) (2).JPG
Mammillaria albicans fma. slevinii
002Mammillaria_albicans (slevinii)_©M.Sisti (Large).JPG
Mammillaria albicans fma. slevinii
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda maurillio » 07/03/2013, 20:11

Boccioli anomali, perchè la stagione di fioritura di Mammillaria albicans è l'estate.
Spesso dopo aver presentato una completa corona di fiori a fine giugno, primi di luglio, la pianta rifiorisce sporadicamente fino alle soglie di settembre.
I frutti, rossi e allungati di solito maturano dopo 10/12 mesi dalla fioritura.
Curioso il pollone.
Come riportato in precedenza spesso i polloni crescono alla base della pianta, ma frequenti sono anche quelli che si sviluppano a mezzapancia.
Non è strana la fioritura bassa, che di solito si verifica in seguito ad un'anno scarsamente prodigo di fioriture......

2622-20090626 (1) [1024x768].jpg
maurillio
 
Messaggi: 1196
Iscritto il: 08/05/2010, 19:57
Località: modena
Coltivo dal: 1992

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda marco » 07/03/2013, 20:33

Grazie Maurizio info molto utili sia per la coltivazione sia per scartare i dubbi :)
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda maurillio » 10/03/2013, 19:47

MAMMILLARIA FRAILEANA Britton & Rose, Cact. 4:157 (1923) come Neomammillaria fraileana; Luthy, Mitt. Arbeitskr. Mammillarienf. 16(5): 187 (1992); Hunt. Mamm. Postscripts 6: 5 (1997) come M.albicans subsp. fraileana; F.& R. Wolf, Baja California u.s. Inseln 12 (1999)


Hunt ha relegato Mammillaria fraileana a sottospecie di Mammillaria albicans ma è una combinazione non accettata da John Pilbeam nel suo "Mammillaria" - pag.105:
Le differenze stando a quanto riscontrato in natura, si evidenziano nel substrato di crescita, che in fraileana è "non calcareus rock", mentre è calcareo per albicans.
Accentuate anche le differenze nei fiori.
Mammillaria fraileana occupa areali di crescita nell'isola di Pichilingue e nella parte meridionale di Baja California all'altezza e a sud di La Paz, mentre M.albicans come abbiamo visto precedentemente occupa una parte continentale a nord di La Paz e qualche isola.
Mammillaria fraileana forma piccoli gruppi di piante che ramificano alla base e lateralmente al corpo principale, che si presenta cilindrico, lungo c/a 10/15cm e largo 2/3cm, spesso rossastro-porporino se a crescita in pieno sole, con ascelle glabre o raramente con qualche setola.
Le spine radiali sono 11/12, lunghe 8/10mm, aghiformi e bianche
Le spine centrali sono 3 o 4, bruno-scure, di cui una uncinata.
I fiori sono rosa con striscia mediana più densamente colorata.
I frutti sono rossi ed i semi neri.

22-10-Mfrail[1] [1024x768].jpg
Dal web - semine di Mammillaria fraileana
Ultima modifica di maurillio il 11/03/2013, 20:43, modificato 4 volte in totale.
maurillio
 
Messaggi: 1196
Iscritto il: 08/05/2010, 19:57
Località: modena
Coltivo dal: 1992

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda maurillio » 10/03/2013, 19:49

Da "The Cactaceae" Britton & Rose, la copia della descrizione originale:
135. Neomammillaria fraileana sp. nov.
Stems elongated, cylindric, 1 to 1.5 dm. long; axils of tubercles naked or containing at most a
single bristle; central spines dark brown, one of them strongly hooked; flowers rather large, pinkish
inner perianth-segments acuminate, 2 to 2.5 cm. long, often lacerate towards the tip; filaments and
style pinkish, the latter paler and much longer than the stamens; stigma-lobes 6, long and slender,
rose-colored.
Collected by Dr. J. N. Rose on Pichilinque Island, March 27, 1911 (No. 16508, type);
on Cerralbo Island, April 19, 1911 (No. 16895); and on Catalina Island, April 16, 1911
(No. 16831).

509-20120629 (1) [1024x768].JPG
Mammillaria fraileana


151-20110712 (1) [1024x768].jpg
Mammillaria fraileana


1890-20110724 (1) [1024x768].jpg
Mammillaria fraileana


3064-20100715 [1024x768].jpg
Mammillaria fraileana - SB 1247


2600-20100820 (1) [1024x768].jpg
Mammillaria fraileana - SB 1247


3701-20110723 (4) [1024x768].jpg
Mammillaria fraileana
maurillio
 
Messaggi: 1196
Iscritto il: 08/05/2010, 19:57
Località: modena
Coltivo dal: 1992

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda marco » 10/03/2013, 21:32

Ho notato che queste piante contrariamente a quello che si dice hanno problemi a stare in pieno sole
Tendono a ingiallire la parte esposta ma probabilmente è un problema di calore che si crea nel mio cortile e di limitata cirolazione d'aria
Qualche fraileana, la prima è una pianta di una decina di anni la seconda è con me fin dall'inizio
001Mammillaria_fraileana (Large).JPG
Mammillaria fraileana
003Mammillaria_fraileana5 (Large).JPG
Mammillaria fraileana
002Mammillaria_fraileana (Large).JPG
Mammillaria fraileana
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda mauro » 10/03/2013, 22:14

ciao piccolo contributo, anche se la pianta è di Ennio
luglio 2011 1180 [1600x1200].jpg

grazie Mauri
http://s9.photobucket.com/albums/a55/ma ... %20agosto/
Non compero piante prelevate in NATURA
Avatar utente
mauro
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: 15/04/2010, 18:50
Località: Legnano

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda Edus » 11/03/2013, 16:40

Anche io un modestissimo contributo.
013-02 M. fraileana 10-07-2012.JPG
M. fraileana
013-03 M. fraileana 10-07-2012.JPG
M. fraileana
Eduardo
Avatar utente
Edus
 
Messaggi: 147
Iscritto il: 21/09/2010, 9:30
Località: Potenza
Coltivo dal: 2008

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda maurillio » 11/03/2013, 20:16

Bene, molto contento della vostra collaborazione, splendido.
L'albinismo floreale ricorre spesso nelle Mammillarie.
Di seguito una foto dal web che ritrae Mammillaria fraileana a fiore bianco....

fraileana fiore bianco [1024x768].jpg
maurillio
 
Messaggi: 1196
Iscritto il: 08/05/2010, 19:57
Località: modena
Coltivo dal: 1992

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda maurillio » 12/03/2013, 21:12

Due foto storiche che amo molto dal vivaio dell'amico Palmero....

fraileana palmero (1) [1024x768].jpg


fraileana palmero [1024x768].jpg
maurillio
 
Messaggi: 1196
Iscritto il: 08/05/2010, 19:57
Località: modena
Coltivo dal: 1992

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda maurillio » 14/03/2013, 10:02

MAMMILLARIA ARMILLATA K.Brandegee, Zoe 5: 7(1900); Pilbeam, Cactus File 1(16): 18-20 (1992); F. & R. Wolf, Baja California u.s. Inseln 26 (1999)

Il nome "armillata" è un'allusione alle bande scure che circondano la pianta, conferendole l'aspetto della coda di un procione.
E' possibile trovare con frequenza questa specie nella area meridionale di Baja California, sopra una linea a 10 miglia dal Tropico del Cancro.
Questa area, veramente secca, è rocciosa e richiede una dura lotta per la sopravvivenza.
Mammillaria armillata cresce alta 10/12cm, solitamente solitaria, ma quando le condizioni si fanno più favorevoli, eccola formare larghi gruppi comprendenti 10 o più corpi di cui il più alto arriva a misurare fino a 30cm, prediligendo l'ombra di piccoli alberi o cespugli.
Ricorda nell'aspetto Mammillaria dioica che ne prende il posto a colonizzare la parte più settentrionale di Baja California.
Le due piante non condividono nessun areale in comune e non è riconosciuta nessuna forma intermedia fra le due.
Le ascelle di Mammillaria armillata, sono lanose e setolose.
Le spine radiali variano in numero da 9 a 15 e sono dritte, biancastre e aghiformi.
Le spine centrali sono molto più robuste, da 1 a 4 di cui una uncinata e variano nel colore da gialle a bruno scuro.
I fiori sono giallo-crema-rosati con stimma rosa.
I frutti sono rossi ed i semi neri.

armillata palmero [1024x768].jpg
Mammillaria armillata


armillata palmero (1) [1024x768].jpg
Mammillaria armillata


armillata -ento.alberto savona 03062011 181 [1024x768].jpg
Mammillaria armillata


armillata 2012 [1024x768].JPG
Mammillaria armillata
maurillio
 
Messaggi: 1196
Iscritto il: 08/05/2010, 19:57
Località: modena
Coltivo dal: 1992

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda maurillio » 14/03/2013, 10:20

In collezione possiedo alcune Mammillaria armillata che si differenziano per il colore delle spine e dei fiori.....

In questa, l'aspetto della pianta in generale è palliduccio, la gola del fiore è decisamente verdastro, le radiali sono lunghe, sottili e avvolgenti, le centrali biancastre....

2862-20110621 [1024x768].jpg
Mammillaria armillata


2862-20110617 (2) [1024x768].jpg
Mammillaria armillata


Qua le spine sono decisamente giallo-oro....

armillata z 157 [1024x768].jpg
Mammillaria armillata Z 157


Queste spine centrali, sono uniformemente scure con radiali molti corte e robuste, la gola dei fiori rosa....

3261-20120625 (1) [1024x768].JPG
Mammillaria armillata


3261-20110610 (115) [1024x768].jpg


3261-20120620 [1024x768].JPG
Mammillaria armillata


Qua le centrali sono scurissime..

4086-20110718 (2) [1024x768].jpg
Mammillaria armillata
Ultima modifica di maurillio il 14/03/2013, 19:56, modificato 6 volte in totale.
maurillio
 
Messaggi: 1196
Iscritto il: 08/05/2010, 19:57
Località: modena
Coltivo dal: 1992

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda mauro » 14/03/2013, 14:07

Immagine 660 [1600x1200].jpg

io ne ho una cartellina così
grazie per le mille informazione Mauri
http://s9.photobucket.com/albums/a55/ma ... %20agosto/
Non compero piante prelevate in NATURA
Avatar utente
mauro
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: 15/04/2010, 18:50
Località: Legnano

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda marco » 14/03/2013, 15:21

Posto due mie armillata presenti nel catalogo de il Sole Rarità Botaniche
Due numeri di campo differenti.
La prima, L55: da San Jose del Cabo, Baja California, Mx.
La seconda, Z 157: da Cabo San Lucas, Baja California Sur, Mx.ad una ventina di km a sud dalla prima località
Non sono in grado di dire se 20 km sono una distanza considerevole per determinare una così evidente differenza ma da quanto appare mi sembra di notare qualche differenza tra le due piante

Mammillaria_armillata_L_55_©M.Sisti.JPG
Mammillaria armillata L 55
Mammillaria_armillata_Z_157_©M.Sisti.JPG
Mammillaria armillata Z 157
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda maurillio » 14/03/2013, 19:28

Come ho scritto appena sopra, Mammillaria armillata presenta un vasto range di colorazioni delle spine centrali e radiali e nei fiori.
Tutte le diverse opzioni di colore, sono abbondantemente mischiate fra di loro, senza esse essere influenzate da fattori ambientali o climatici.

Ti riporto un esempio eclatante...
Da "the journal of the Mammillaria society" vol.XXV n.5 ottobre 1985:
Traduco il rapporto seguito all'esame di due Mammillarie nel corso di un meeting della society....
M.armillata REP 292 (two plants) Nos 46/23 & 47/15
REP 292 - San Josè del Cabo - altitude 110m
..................omiss....... la prima pianta presenta spine centrali con base giallo-brunastra, corpo bruno e di nuovo punta giallo-brunastra.
8/11 spine radiali bianche con punta bruno giallastra.
La seconda pianta presenta radiali brune ......................... omiss.......
n.d.m.
Come ben sai il "field number" identifica una ben precisa località.
Ebbene nella stessa località la stessa pianta presenta differenti colorazioni di spine (radiali in questo caso).

Dal web ho trovato una LAU 55 che potrai confontare con la tua tenendo conto di tutto quanto detto prima.
Di Z 157 avevo già messo la stessa foto più sopra, ma purtroppo ho soltanto questa e perciò reitero.

armillata l_055 san josè del cabo.jpg
Mammillaria armillata LAU 055 - San Josè del Cabo


armillata z 157 [1024x768].jpg
Mammillaria armillata Z 157 -
Ultima modifica di maurillio il 14/03/2013, 20:26, modificato 6 volte in totale.
maurillio
 
Messaggi: 1196
Iscritto il: 08/05/2010, 19:57
Località: modena
Coltivo dal: 1992

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda maurillio » 14/03/2013, 19:59

Questa è una pianta storica, la pianta madre di Mammillaria armillata Z 155 dalla collezione del prof. Zanovello, purtroppo non in fioritura...
La colorazione generale è decisamente pallidina.

z 155 [1024x768].jpg
Mammillaria armillata Z155


Per completezza d'informazione, la copia della descrizione originale....
Da "The Cactaceae" Britton & Rose:
134. Neomammillaria armillata (K. Brandegee).
Mammillaris armillata K. Brandegee, Zoe 5: 7. 1900.
In clusters of 3 to 12, cylindric, sometimes 30 cm. high; tubercles bluish green, somewhat
angled; axils setose and slightly woolly; radial spines 9 to 15, 7 to 12 mm. long, yellowish; central
spines 1 to 4, but usually 2, brownish, the lowest one hooked and a little longer than the others;
flowers 10 to 12 mm. long, greenish to flesh-colored; stigma-lobes greenish, short; fruit red, clavate,
15 to 30 mm. long; seeds black, punctate, constricted just above the base.
Type locality: San José del Cabo.
Distribution: Southern Lower California and on islands adjacent to it.
This species is very common in southern Lower California near the coast. Dr. Rose
in 1911 collected it both at the type locality (No. 16455), and at Cape San Lucas (No.
16374). Similar to this is his plant (No. 16877) from Cerralbo Island off the coast of
Lower California.
Ultima modifica di maurillio il 14/03/2013, 20:49, modificato 1 volta in totale.
maurillio
 
Messaggi: 1196
Iscritto il: 08/05/2010, 19:57
Località: modena
Coltivo dal: 1992

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda maurillio » 14/03/2013, 20:39

Una specie strettamente correlata alla precedente è senzadubbio....

MAMMILLARIA CERRALBOA

Partirei senz'altro dalla descrizione di Britton & Rose:
73. Neomammillaria cerralboa sp. nov.
Cylindric, solitary, 1 to 1.5 dm. high, 5 to 6 cm. in diameter; tubercles not milky, yellowish, terete, obtuse, closely set; spines
all yellow, very much alike, about 11, one usually more central, the longer ones nearly 2 cm. long; flowers small, 1 cm. long or
less, forming a circle around the plant about 3 cm. below the top.
Collected by Ivan M. Johnston on Cerralbo Island, Gulf of California, June 6, 1921 (No. 4038). The next day
on the same island he collected three more plants (No.4053) which seem to be referable here, except that two of
them have hooked spines; Dr. Rose also collected on this same island (No. 16877) in 1911 specimens with hooked
spines which are like Mr. Johnston’s plant. Whether this plant has normally these two forms or whether the hookedspined
one is a hybrid we are unable to determine.

Da "Mammillaria" di John Pilbeam, pag.70:
Questa è una specie islena di Baja California, precisamente da Isla Cerralvo, nel Golfo di California.
Hunt ritiene essa essere soltanto una sottospecie di Mammillaria armillata, ma non ne sono del tutto convinto, osservando le due specie a confronto.
Innanzitutto il colore delle spine è decisamente diverso ed anche i fiori che in Mammillaria cerralboa sono difficili da indurre, a differenza di Mammillaria armillata che invece fiorisce continuamente e facilmente.
Lau inoltre riporta che avendo trovato Mammillaria armillata sull'isola di Cerralvo, non fa menzione di aver incontrato forme intermedie fra le due.
La maggior parte delle piante in coltivazione, è originaria di una collezione di semi riportata dall'isola da Alfred Lau nel 1972.

cerralboa palmero (1) [1024x768].jpg
Mammillaria cerralboa


cerralboa palmero (2) [1024x768].jpg
Mammillaria cerralboa


cerralboa palmero (3) [1024x768].jpg
Mammillaria cerralboa
maurillio
 
Messaggi: 1196
Iscritto il: 08/05/2010, 19:57
Località: modena
Coltivo dal: 1992

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda ento » 14/03/2013, 21:23

Le mie:
armillata Z157
armillata sb 1338
cerralboa
armillata  z157.JPG
armillata sb1338 (2).JPG
cerralboa (3).JPG
cerralboa.JPG
Ennio
ento
 
Messaggi: 113
Iscritto il: 10/05/2010, 20:20
Località: vado ligure
Coltivo dal: 1992

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda maurillio » 14/03/2013, 22:17

stai attento ennio, che se continua così la Z157 fra un po' esce dalla serra da sola......
maurillio
 
Messaggi: 1196
Iscritto il: 08/05/2010, 19:57
Località: modena
Coltivo dal: 1992

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda ento » 14/03/2013, 23:04

maurillio ha scritto:stai attento ennio, che se continua così la Z157 fra un po' esce dalla serra da sola......

..ha superato i vent'anni
Ennio
ento
 
Messaggi: 113
Iscritto il: 10/05/2010, 20:20
Località: vado ligure
Coltivo dal: 1992

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda maurillio » 14/03/2013, 23:10

allora ha il permesso, è maggiorenne!
maurillio
 
Messaggi: 1196
Iscritto il: 08/05/2010, 19:57
Località: modena
Coltivo dal: 1992

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda maurillio » 16/03/2013, 19:41

MAMMILLARIA CAPENSIS (Gates) Craig, Mamm. Handb. 156 with fig. (1945); Gates, Cact. Succ. J. (US). 4(11): 372(1933) - as Neomammillaria; anon. I.c. 41(6):66 (1969)

Da "Mammillaria" di John Pilbeam - pag.65
C'è una specie ben distinta, che cresce nelle zone pianeggianti e sabbiose vicino alla costa dell'oceano Pacifico, nella parte meridionale di Baja California.
L'ho vista per la prima volta nel 1985 negli stessi luoghi da cui Gates l'ha riportata, nel fondo di una valle sabbiosa a circa 8 miglia da Puerto de Bahia de los Muertos, sotto piccoli alberelli.
Mammillaria capensis forma piccoli gruppi di non più di 10/12 individui, alti circa 25cm e larghi 3.5cm e che spesso crescono all'ombra di bassi alberi o cespugli.
Le ascelle sono glabre o presentano al massimo da 1 a 3 setole.
Le spine radiali sono 13, lunghe 8/15mm, aghiformi.
Una soltanto la spina centrale, dritta, occasionalmente uncinata, bianca alla base, che sfuma al rosso-brunastro, fino ad arrivare alla punta decisamente nera.
I fiori descritti rosa, appaiono molto spesso bianco-crema nelle piante in coltivazione con stimma giallo-verdastro e segmenti del perianzio esterni a striatura brunastra.
I frutti sono rossi ed i semi neri.
Hunt espresse la sua incertezza in merito alla sua relationship con M.fraileana e M.armillata, ma ci sono sufficenti differenze per non sposare questa tesi, anche considerato il periodo diverso di fioritura, che in M.fraileana è luglio, in M.armillata è marzo-maggio e in M.capensis è agosto-settembre.

capensis MG 594.3 (15) [1024x768].jpg
Mammillaria capensis MG 594.3


capensis MG 594.3 (20) [1024x768].jpg
Mammillaria capensis MG 594.3


capensis MG 594.3 (22) [1024x768].jpg
Mammillaria capensis MG 594.3


capensis MG 594.3 (8) [1024x768].jpg
Mammillaria capensis MG 594.3
Ultima modifica di maurillio il 16/03/2013, 20:35, modificato 3 volte in totale.
maurillio
 
Messaggi: 1196
Iscritto il: 08/05/2010, 19:57
Località: modena
Coltivo dal: 1992

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda maurillio » 16/03/2013, 20:03

La spina centrale di Mammillaria capensis si presenta dritta o uncinata.....

3315-20100528 [1024x768].jpg
Mammillaria capensis - spina centrale dritta


3315-20100528 (1) [1024x768].jpg
Mammillaria capensis - spina centrale dritta


3316-20100528 [1024x768].jpg
Mammillaria capensis - spina centrale uncinata


3316-20110729 (1) [1024x768].jpg
Mammillaria capensis - spina centrale uncinata



Nella stessa pianta troviamo a volte sia spine centrali dritte che spine centrali uncinate...

3314-20100528 [1024x768].jpg
Mammillaria capensis - spina centrale dritta e uncinata


3314-20100528 (1) [1024x768].jpg
Mammillaria capensis - spina centrale dritta e uncinata
maurillio
 
Messaggi: 1196
Iscritto il: 08/05/2010, 19:57
Località: modena
Coltivo dal: 1992

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda marco » 16/03/2013, 20:24

Un piccolo contributo
001Mammillaria_capensis_SB_1254_©M.S.2012.JPG
Mammillaria capensis SB 1254
Spina centrale dritta
002Mammillaria_capensis_SB_1254_©M.S.2012.JPG
Mammillaria capensis SB 1254
Spina centrale dritta
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Mammillaria - Serie Ancistracanthae - Reppenhagen

Messaggioda maurillio » 16/03/2013, 20:41

Splendido soprattutto lo stimma verdastro.
Nelle mie lo stimma è decisamente fuori ordinanza.
Non conoscevo la collezione di Reppenhagen.
Ho però la LAU 53.
Propongo anche una Lau 53 in fiore dal web (Mammillaria reference collection).
Sempre dal web Mammillaria capensis varietà pallida.

capensis pallida lau 053 [1024x768].jpg
Mammillaria capensis LAU 53


capensis lau 053 [1024x768].jpg
From web - Mammillaria capensis LAU 53


capensis pallida form for stright spines [1024x768].jpg
From web - Mammillaria capensis var pallida
maurillio
 
Messaggi: 1196
Iscritto il: 08/05/2010, 19:57
Località: modena
Coltivo dal: 1992

PrecedenteProssimo

Torna a Cactus

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti