Consiglio per colonnari...

Tutto ciò che riguarda la coltivazione di cactus e succulente

Consiglio per colonnari...

Messaggioda vale_ » 03/09/2010, 20:40

Ciao a tutti, circa una settimana fa ho acquistato due Pachycereus pringlei il più alto è circa un metro e sessanta l'altro circa un metro alla modica cifra di 15 euro....erano letteralmente coperti di cocciniglia a scudetto....ecco svelato il perchè del prezzo stracciato....beh li ho spazzolati assieme a mia mamma passando ogni cm con alcool....adesso sono tornati verdi e sembrano nn aver sofferto quasi per niente in tutto ciò li ho anche svasati e ho controllato lo stato delle radici sembra tutto ok.....ma adesso mi trovo con questi due bestioni da rinvasare e nn avendone altri di queste dimensioni e specie mi chiedevo come fare la composta.....e quale sia la dimensione giusta del vaso!!!!..Nonchè la procedura migliore per rinvasarli e far si che rimangano dritti fino ad avvenuta radicazione.....Grazie in anticipo per qualsiasi consiglio! :)
Bisogna vivere come si pensa, altrimenti si finirà per pensare a come si è vissuto. Anonimo.
Avatar utente
vale_
 
Messaggi: 208
Iscritto il: 09/06/2010, 10:46
Località: Forlì
Coltivo dal: 2009

Re: Consiglio per colonnari...

Messaggioda angelo » 04/09/2010, 17:08

ciao Vale, mai fidarsi di prezzi molto bassi, quasi sempre c'è un problema, occhio cmq che le cocciniglie siano andate tutte distrutte poichè anche una puo' replicarsi con velocità.Quanto al rinvaso, queste piante esigono vasi larghi e profondi ma senza esagerare, + che altro un vaso grande serve alle generose radici ma anche a sostenere la pianta con il suo peso.Il terriccio come al solito dovra' essere ben drenante e una volta invasato, in superficie metti delle grosse pietre affinchè la pianta risulti stabile fino ad avvenuta radicazione inoltre se ne hai la possibilità legala al muro ma senza stringere , cosi' da evitare possibili ribaltamenti.
dimenticavo hai omesso il diametro della pianta, con un diamt 10 un vaso 25 andrebbe bene.
ocio alle spine.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9898
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Consiglio per colonnari...

Messaggioda vale_ » 04/09/2010, 21:00

Ciao!!!Grazie dei consigli cercherò di fare del mio meglio.....e comunque sì i prezzi bassi celano sempre un problema però vale sempre la pena di fare un tentativo di salvataggio....comunque credo che per stare dalla parte del sicuro metterò nel terriccio dell'alliette(funghicida sistemico) :) e darò un bella annaffiata con insetticida sistemico....nn si sa mai la tengo in quarantena e vedo che succede....Grazie ancora ciao!!!!Appena riesco posto una foto....
Bisogna vivere come si pensa, altrimenti si finirà per pensare a come si è vissuto. Anonimo.
Avatar utente
vale_
 
Messaggi: 208
Iscritto il: 09/06/2010, 10:46
Località: Forlì
Coltivo dal: 2009

Re: Consiglio per colonnari...

Messaggioda angelo » 05/09/2010, 10:58

se il terriccio è "nuovo" non occorre utilizzare un fungicida, non ne avrebbe l'utilità mentre un insetticida da contatto ti metterebbe al salvo da eventuali...ricadute. Bene la quarantena.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9898
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Consiglio per colonnari...

Messaggioda vale_ » 05/09/2010, 20:43

Ok....agli ordini!....Posterò aggiornamenti! :D
Bisogna vivere come si pensa, altrimenti si finirà per pensare a come si è vissuto. Anonimo.
Avatar utente
vale_
 
Messaggi: 208
Iscritto il: 09/06/2010, 10:46
Località: Forlì
Coltivo dal: 2009

Re: Consiglio per colonnari...

Messaggioda Mizar » 05/09/2010, 21:58

Ciao, secondo me per quel prezzo hai fatto un affare viste le dimensioni delle piante!
Magari fra 15 giorni ripeti il trattamento anti cocci... qualche uovo potrebbe ancora non essersi schiuso.
Una domanda: hai possibilità di piantarli in piena terra oppure dovranno stare sempre in vaso?

Ciao :)
Mauro
Avatar utente
Mizar
 
Messaggi: 469
Iscritto il: 17/05/2010, 11:27
Località: Palermo
Coltivo dal: 1987

Re: Consiglio per colonnari...

Messaggioda vale_ » 07/09/2010, 21:06

In realtà le piante in questione erano due l'altra è una espostoa lanata a parer mio bellissima...comunque per rispondere alla tua domanda, l'idea è quella di metterli in piena terra appena possibile.Sperem presto!!!Ciao!e Grazie! :)
Bisogna vivere come si pensa, altrimenti si finirà per pensare a come si è vissuto. Anonimo.
Avatar utente
vale_
 
Messaggi: 208
Iscritto il: 09/06/2010, 10:46
Località: Forlì
Coltivo dal: 2009

Re: Consiglio per colonnari...

Messaggioda Mizar » 07/09/2010, 22:13

Allora, per esperienza personale, ti consiglio di non farla crescere troppo in vaso, perché poi è un problema ulteriore per il trapianto a terra (pianta alta+vaso grande e pesante).

Ciao :)
Mauro
Avatar utente
Mizar
 
Messaggi: 469
Iscritto il: 17/05/2010, 11:27
Località: Palermo
Coltivo dal: 1987


Torna a Note di coltivazione

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti