Euphorbia aeruginosa

Tutto ciò che riguarda la coltivazione di cactus e succulente

Euphorbia aeruginosa

Messaggioda valterboris » 27/01/2012, 23:16

Che cosa è successo alla mia spinosa??? fino a 15 giorni fa era così
Euphorbia aeruginosa.jpg
1

adesso è così
IMG_3255.jpg
2

IMG_3256.jpg
3

IMG_3257.jpg
4

IMG_3258.jpg
5

Dove ho sbagliato??? non credo che sia nel non averla rinvasata subito, altrimenti me ne sarei accorto prima; innaffiata l'ultima volta, come ho letto nei vari forum, a inizio novembre visto che le temperature a Roma erano ancora alte e una nebulizzata a fine novembre, le temperature erano ancora alte. dove ho sbagliato....e soprattutto sarà possibile recuperarla??? La tengo sulle scale dove gli arriva luce e la temperatura non scende al di sotto dei 10°.
fatemi sapere che ne pensate, grazie!!!
valterboris
 
Messaggi: 46
Iscritto il: 23/10/2011, 16:56
Località: Roma
Coltivo dal: 2011

Re: Euphorbia aeruginosa

Messaggioda marco » 28/01/2012, 13:06

Noto che anche quando l'hai comprata era molto verde a causa della poca esposizione, se ben coltivata, quella pianta dovrebbe essere bluastra con le spine e l'attaccatura delle stesse color bordò scuro
E' bruciata, la tieni davanti ad una finestra? il sole di fine Gennaio e Febbraio è micidiale perchè se tenute al riparo, le piante hanno perso l'abitudine di prendere luce diretta quindi sono senza protezione.
Le piante sono come gli esseri umani i primi soli vanno sempre centellinati
Se sia o no recuperabile? credo di si con gli anni però perchè quelle buciature rimarrano finchè quei rami non saranno eliminati.
Ti consiglio anche un rinvaso urgente visto il substrato in cui cresce in quel modo potrai eliminare tutto quanto è scottato e controllare le radici
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8437
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Euphorbia aeruginosa

Messaggioda valterboris » 29/01/2012, 19:09

Ho seguito il tuo consiglio ed ho svasato e ripulito la pianta dalle parti bruciate, le radici sembra stiano bene (posto foto)
IMG_3259.jpg
1

IMG_3261.jpg
2

IMG_3262.jpg
3

tra quanto tempo mi consigli il rinvaso visto la drastica ripulita e che substrato mi consigli??? grazie.
valterboris
 
Messaggi: 46
Iscritto il: 23/10/2011, 16:56
Località: Roma
Coltivo dal: 2011

Re: Euphorbia aeruginosa

Messaggioda marco » 29/01/2012, 20:00

Bravo, ben fatto ottimo lavoro :)
Sembra che le radici non abbiano subito danni. Tieni la pianta in un luogo asciutto e ventilato, lascia cicatrizzare i tagli
Direi che se tieni la pianta al caldo tra una settimana potrai rinvasare ma devi essere tu a controllare se ne è il caso.
Per quanto riguarda il terriccio da quello che vedo quello sotto la pianta ha tutta l'aria di essere akadama: se si usalo insieme a pomice e un terzo di terriccio per cactacee e in bocca al lupo :)
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8437
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Euphorbia aeruginosa

Messaggioda valterboris » 30/01/2012, 11:38

se al posto della pomice uso pozzolana o lapillo va bene uguale? la pomice non riesco a trovarla. Ciao!!!!
valterboris
 
Messaggi: 46
Iscritto il: 23/10/2011, 16:56
Località: Roma
Coltivo dal: 2011

Re: Euphorbia aeruginosa

Messaggioda marco » 30/01/2012, 14:46

Va benissimo :D
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8437
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Euphorbia aeruginosa

Messaggioda valterboris » 30/01/2012, 15:12

Ciao Marco,un ultima richiesta, dopo il rinvaso, quanto tempo devo attendere prima di cominciare ad innaffiare? :hmm: grazie!!!!!!! :D :D :D
valterboris
 
Messaggi: 46
Iscritto il: 23/10/2011, 16:56
Località: Roma
Coltivo dal: 2011

Re: Euphorbia aeruginosa

Messaggioda marco » 30/01/2012, 15:16

Nel periodo primavera estate dopo una settimana ma in questo periodo devi regolarti tu cmq tra 4/5 gg puoi nebulizzare un po di acqua sulla pianta e sul terreno poi tra un paio di settimane potrai bagnare abbondantemente tanto saremo arrivati a metà Febbraio e a Roma credo si sia quasi ai caldi primaverili :)
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8437
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Euphorbia aeruginosa

Messaggioda valterboris » 30/01/2012, 15:28

grazie, Marco!!!!! :) :) :)
valterboris
 
Messaggi: 46
Iscritto il: 23/10/2011, 16:56
Località: Roma
Coltivo dal: 2011


Torna a Note di coltivazione

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite