Euphorbia obesa

Tutto ciò che riguarda la coltivazione di cactus e succulente

Euphorbia obesa

Messaggioda ale2014 » 21/06/2014, 0:07

DSCN9889 (Copia).JPG
euphorbia obesa

Non so se questo è la sezione giusta per chiedere . Per molti sarà una domanda banale, ma quest'anno la mia euphorbia si è attivata molto, è fiorita, ha sparato semi in giro , ne ha altri pronti da sparare (forse) e poi ha fatto sul lato...che cosa è? E' un pollone, sono semi?
Tra l'altro vorrei conservare i semi evitando che li spari come ha fatto con i precedenti..posso staccarli o deve spararli lei quando sono maturi? Come li contengo?
Avete esperienza in merito da suggerirmi?
ale2014
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 27/05/2014, 13:55
Località: Torino
Coltivo dal: 2012

Re: Euphorbia obesa

Messaggioda sarag » 21/06/2014, 1:02

Mooolto particolare come obesa, strana, forse un ibrido, ma sempre di obesa di sicuro. Molto interessante e bella,comunque! :D
Ma veniamo a noi: la testina sul lato è un pollone, no semi, perché fioriscono dall'apice. Per raccogliere i semi esistono vari sistemi, io ho usato quello del tulle avvolto lassamente alla pianta, ed ha funzionato!
Complimenti per l'esemplare! :D :D
Ah, se hai un'altra euphorbia maschio in fiore potresti prendere nota del possibile padre, chissà cosa uscirà da quei semi.. :mrgreen:
sarag
 
Messaggi: 391
Iscritto il: 26/08/2013, 20:28
Località: Veneto Orientale
Coltivo dal: 1999

Re: Euphorbia obesa

Messaggioda ale2014 » 21/06/2014, 15:13

Grazie sarag dei chiarimenti, ora mi procuro il cappellino da mettere alla pianta per raccogliere i semi. Il padre non saprei perchè il maschio vicino non c'è, ma è anche vero che gli impollinatori viaggiano e qui intorno ci sono molti amanti di piante grasse :D
I semi mi piacerebbe proprio riuscire ad intercettarli, perchè quest'estate vorrei costruire un germinatoio per iniziare a dare speranza di vita ai semi che pianto!
ale2014
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 27/05/2014, 13:55
Località: Torino
Coltivo dal: 2012

Re: Euphorbia obesa

Messaggioda sarag » 21/06/2014, 16:21

E allora vai!! :up:
Gli ibridi di obesa sono sempre interessanti!!Poi da semi propri, ancora di più!! :D
sarag
 
Messaggi: 391
Iscritto il: 26/08/2013, 20:28
Località: Veneto Orientale
Coltivo dal: 1999

Re: Euphorbia obesa

Messaggioda angelo » 22/06/2014, 16:23

credo si tratti di un esemplare di E. meloformis e le poche "spine" vanno su questa direzione anche se si possa essere ibridata.Ma non è un'obesa, le costole sono troppo pronunciate.Il tulle si rivela ottimo per la cattura dei semi che cmq vanno seminati freschi per aumentare il tasso di germinazione.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9898
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Euphorbia obesa

Messaggioda ale2014 » 22/06/2014, 17:27

Grazie Angelo, la pianta l'ho comprata l'anno scorso alla fiera Flor per le vie del centro di Torino. Mi aveva rapita al primo sguardo :D Però avevo io insistito che il venditore mi dicesse il nome. Peccato non aver comprato il maschio :(
ale2014
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 27/05/2014, 13:55
Località: Torino
Coltivo dal: 2012

Re: Euphorbia obesa

Messaggioda sarag » 22/06/2014, 20:04

Ha ragione Angelo, quando penso alla meloformis mi viene in mente la valida, invece la meloformis vera è quella che si chiamava "infausta", e che più assomiglia a questa!
Ale, dovresti davvero provare a seminarli appena saranno pronti, con le euphorbie è davvero tutto più semplice se i semi sono freschissimi, dopo pochi mesi cambia già..
Buon lavoro! :D
sarag
 
Messaggi: 391
Iscritto il: 26/08/2013, 20:28
Località: Veneto Orientale
Coltivo dal: 1999

Re: Euphorbia obesa

Messaggioda ale2014 » 22/06/2014, 21:39

Proverò a seminarli appena saranno pronti e vedremo cosa viene fuori, se sarò in grado di farle crescere...in quello sono davvero alle prime armi :hmm:
ale2014
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 27/05/2014, 13:55
Località: Torino
Coltivo dal: 2012

Re: Euphorbia obesa

Messaggioda angelo » 23/06/2014, 9:54

la e. valida in diverse pubblicazioni viene data come ssp. della meloformis e spesso si trova solo con il suo epiteto varietale.Per i nomi, non tutti i venditori in realtà sono dei "tassonomi" in quanto le piante che vendono li comprano a volte senza cartellino.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9898
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Euphorbia obesa

Messaggioda marco » 27/07/2014, 19:26

Quoto Euphorbia meloformis è sufficente anche perchè se è un' I'ibrido come sembra che sia basta quello :)
Per la raccolta dei semi va bene il tulle devi fare un'abitino con quello alla pianta.
se no in vendita ci sono quegli ombrellini sempre di tulle quelli che si usavano una volta per proteggere gli alimenti da insetti molesti la metti su un sottovaso e ricopri il tutto con l'ombrellino.
Da parte è nato un pollone
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8437
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Euphorbia obesa

Messaggioda ale2014 » 08/08/2014, 23:29

Semini raccolti con il metodo che mi avete suggerito e ho provato subito la semina, ma ad oggi non è ancora spuntato nulla.
ale2014
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 27/05/2014, 13:55
Località: Torino
Coltivo dal: 2012


Torna a Note di coltivazione

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite