fioriture echinocereus

Tutto ciò che riguarda la coltivazione di cactus e succulente

fioriture echinocereus

Messaggioda soledelsud » 16/03/2015, 0:06

Buonasera a tutti, l'argomento in oggetto mi ha sempre interessato, purtroppo non sono ancora riuscita a capire come bisogna comportarsi con questa specie per ottenere belle e ricche fioriture.
Colleziono echinocereus da 3-4 anni, alcuni erano piantine piccole quindi mi aspettavo ci volesse del tempo prima che fiorissero, altre invece anche piante grandi, prese con fiori appassiti, da me hanno continuato a crescere, ma hanno smesso di fiorire...
Ho letto che non bisogna innaffiarli prima che finissero la formazione dei boccioli, ho tentato di rispettare la regola, ma alcune piante sono state lo stesso bagnate dalla pioggia. Comunque, alcune hanno portato lo stesso a buon fine i boccioli e l'anno scorso ho avuto 4 piante in fiore (però anche tra queste un paio hanno perso alcuni boccioli).
Arrivando a quest'anno, ci sono delle belle premesse, varietà che mai avevano abbozzato boccioli, questa volta mi hanno sorpreso. Ora vorrei capire come mi devo comportare, c'è un vincolo/limite di tempo entro il quale non devo innaffiarli (o al meno nebulizzarli)? Premetto che ancora non ho innaffiato nulla, nonostante il bel tempo, ho rimandato anche le nebulizzazioni, visto che ho comunque tutte le piante sul balcone a nicchia, gli echinocereus nella serra fredda (sul balcone) che viene chiusa solo quando piove di traverso. Quindi l'umidità arriva comunque. Per limite di tempo intendo se devo aspettare la formazione completa dei boccioli per innaffiare, oppure non appena "bucano" hanno proprio bisogno di essere aiutati con acqua, magari del concime?...
Vi sarei grata se mi poteste raccontare le vostre esperienze in merito, so che tra di voi ci sono dei collezionisti che li studiano e li coltivano da tanto tempo con dei risultati strepitosi.
Grazie mille in anticipo.
Michela
Avatar utente
soledelsud
 
Messaggi: 94
Iscritto il: 16/02/2012, 14:15
Località: Brindisi
Coltivo dal: 2010

Re: fioriture echinocereus

Messaggioda angelo » 16/03/2015, 0:25

Ciao Michela, menzionare le specie restie a fiorire sarebbe di aiuto nelle indicazioni poiché alcune specie dì Echinocereus non fioriscono se non raggiungono determinate dimensioni in cespi.
Posso dirti come mi comporto io: mai innaffiature se i boccioli non sono ampiamente sviluppati e anche senza acqua sarebbero in grado di fiorire lo stesso. Uno dei fattori che aiutano nella preparazione invernale dei bocci é l'alta luminositá che possono ricevere a riposo .Per il resto acqua qb senza esagerare. Sono piante che resistono bene alla siccitá.
I concimi avrebbero poca utilitá per quelle specie a fioritura primaverile in quanto dovrebbe essere usati almeno dopo la 3 Innaffiatura. A volte comunque succede che qualche boccio abortisce senza alcun motivo apparente.
Se come dici alcune specie hanno l'accenno dei boccioli, é la volta buona. Lascia fare tutto alla pianta e ti godrai delle belle fioriture. :)
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9899
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: fioriture echinocereus

Messaggioda soledelsud » 16/03/2015, 11:23

Buongiorno Angelo e grazie mille della risposta.
Mi hai tranquillizata non poco. Lascerò appunto far fare alle piante e spero di godermi, finalmente, dei bei fiori. Adoro i fiori degli echinocereus.
Non appena posso farò anche qualche foto delle piante sulle quali avevo dei dubbi, e scriverò i nomi delle varietà "problematiche" (per me).
Grazie ancora ed una buona giornata.
Michela
Avatar utente
soledelsud
 
Messaggi: 94
Iscritto il: 16/02/2012, 14:15
Località: Brindisi
Coltivo dal: 2010

Re: fioriture echinocereus

Messaggioda soledelsud » 20/03/2015, 13:07

Ciao Angelo. Ho fatto le foto, ecco prima quelli che stanno "facendo i bravi".
In boccio per la prima volta da quando stanno con me (circa 2 anni):

1.
IMG_9956.JPG


2.
IMG_9957.JPG


3.
IMG_9958.JPG


4.
IMG_9961.JPG


In boccio, fiorisce ogni anno:

IMG_9960.JPG


Passiamo a quelli "problematici".

5. Non sono riuscira ad identificarlo, ho avuto un polloncino 3-4 anni fa, ora è così, ma di boccioli...credo non ne voglia ancora sapere:

IMG_9959.JPG


6. Ce l'ho da minimo 3 anni, mai fiorito o accennato di fare boccioli:

IMG_9963.JPG


Continua...
Avatar utente
soledelsud
 
Messaggi: 94
Iscritto il: 16/02/2012, 14:15
Località: Brindisi
Coltivo dal: 2010

Re: fioriture echinocereus

Messaggioda soledelsud » 20/03/2015, 13:23

7. Ho anche un penthalopus comprato 5 anni fa (devo rifare la sua foro, era troppo grande), aveva i fiori appassiti ancora attaccati ed era stato verniciato con brillantini, nella malefica abitudine di alcuni vivaisti :evil:, l'ho travasato 2 volte ed ha sempre continuato a crescere ed emmettere nuovi articoli, l'anno scorso si è staccato uno di questi ed io l'ho piantato separatamente...quest'anno l'ex pollone è...in boccio! La pianta madre invece no.

Devo continuare dopo, non capisco come mai, ma alcune delle foto che avevo preparato sono più grosse rispetto alle altre. Le rifaccio.
Avatar utente
soledelsud
 
Messaggi: 94
Iscritto il: 16/02/2012, 14:15
Località: Brindisi
Coltivo dal: 2010

Re: fioriture echinocereus

Messaggioda angelo » 20/03/2015, 16:56

Ciao Michela, direi che ci siamo . I bocci stanno per avviarsi al meglio ma non innaffiarli fino a fioritura avvenuta. Ce la faranno tranquillamente. L'innominato non si vede bene, la foto non é molto chiara.
Il rigidissimus ssp. rubispinus non sembra ancora maturo per la fioritura ma credo anche che sia ancor presto per i boccioli. Magari tra qualche mese ne abbozzerá qualcuno.

il penthalopus: anche il mio non fiorisce ma si moltiplica rapidamente mentre le sue ssp. mi hanno fiorito.
Probabilmente esige qualche % in più di organico e non molto sole.

A tutto cio devi aggiungere che probabilmente essendo abituati in precedenza a coltivazione diversa come ad es. esposizione statica e in in serra, concimazioni a volte molto generose , una volta trattati in modo più naturali,dovranno pian piano abituarsi alle nuove condizioni e solo quando lo avranno fatto, raggiungerano quella condizione necessaria alla maturitá e quindi alla fioritura.
In ogni caso, alcune mancate fioriture sono state sempre delle sfide per gli appassionati di questo genere e alla fine, tempo permettendo, hanno avuto la meglio. :)

Per le immagini se ti riferisci al fatto che non le carica, probabilmente supera i kb massimi consentiti (250) se ti posizioni col mouse sulla foto dovrebbe apparirti il 'peso' opp. Tasto dx/ proprietá)

Anche se hai ridimensionato tutte le foto allo stesso modo , alcune immagini, a seconda della scena ripresa ( più colori o più elementi o luminositá) pesano più delle altre e necessitano di ridurre la % della qualità (i kb)!rispetto ad altre immagini. :)
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9899
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005


Torna a Note di coltivazione

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti