Laviamo le piante

Tutto ciò che riguarda la coltivazione di cactus e succulente

Laviamo le piante

Messaggioda marco » 06/03/2015, 21:32

No non è uno scherzo. :D
Molte cactaceae come alcune Coryphantha, Ferocactus, Ancistrocactus: hanno ghiandole nettarifere extrafiorali.
Ghiandole che producono nettare in prossimità delle areole spinose o alla base dei solchi nella parte superiore dei tubercoli.
Solitamente queste ghiandole producono nettare quando la pianta è in attività per attirare le formiche che salgano sulla pianta per bere il e nettare nello stesso tempo le stesse, tengano lontani insetti pericolosi che potrebbero inibire la fioritura con conseguente perdita della produzione dei semi, il che vorrebbe dire impossibilità di riproduzione.
Il nettare quindi si spande sulle spine, sulle areole feltrose e lanose e sui solchi lanosi dei tubercoli inzaccherando tutto
Questo fatto produce la fumaggine, un fungo nero grigiastro che si sviluppa sulla melassa che di per se è innocuo per la pianta ma imbratta di nero tutto quanto a discapito dell'estetica.
In questo topic vi mostro come ovviare al problema con un bel bagnetto alle piante interessate

Per prima cosa bisogna procurarsi un pezzo di vero sapone di Marsiglia (quello neutro)
Se ne stacca un pezzo e si fa sciogliere in acqua producendo una crema di sapone
poi si comincia a stendere la crema di sapone sulle parti interessate e la si lascia agire una decina di minuti in modo che sciolga la parte nera delle areole e delle spine
Poi con un pennellino e con uno spazzolino da denti si strofinano le spine e le areole sporche di nero finchè tutto lo sporco non venga via.
Alla fine si risciacqua con uno spruzzatore e la pianta è fresca di bucato
ecco la sequenza
001Lavaggio_Ancistro._©M.S.2015 (Large).JPG
La pianta con tutto il nero provocato dal fungo (fumaggine)
002Lavaggio_Ancistro._©M.S.2015 (Large).JPG
Ecco come si riduce dopo una stagione di produzione del nettare
003Lavaggio_Ancistro._©M.S.2015.JPG (Large).JPG
Col pennellino si comincia ad ammollare lo sporco
004Lavaggio_Ancistro._©M.S.2015 (Large).JPG
Una bella insaponata
005Lavaggio_Ancistro._©M.S.2015.JPG (Large).JPG
Si strofinano delicatamente le spine, le areole e i solchi dei tubercoli
con uno spazzolino da denti
006Lavaggio_Ancistro._©M.S.2015.JPG (Large).JPG
Il rischiacqiuo
007Lavaggio_Ancistro._©M.S.2015 (Large).JPG
la pianta dopo il bucato
008Lavaggio_Ancistro._©M.S.2015 (Large).JPG
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8409
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Laviamo le piante

Messaggioda nettuno » 06/03/2015, 21:57

che dire il risultato si vede !! bravo Marco , tu che hai tempo fai bene a lavarle !(quando hai finito con le tue passi da me ?) :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Quando ti pungi un dito non imprecare ! è la pianta che ti mostra affetto !"Nettuno"
Avatar utente
nettuno
Moderatore Globale
 
Messaggi: 2244
Iscritto il: 08/11/2010, 23:26
Località: Monzuno 700 s.l.m. (BO)
Coltivo dal: 2007

Re: Laviamo le piante

Messaggioda angelo » 06/03/2015, 23:19

sicuramente un lavoraccio con tanta pazienza ma alla fine sono venute come nuove :)

stesso problema cin un ferocactus latispinus, in inverno o cmq con alta umidità, le areole si macchiano sempre.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9879
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Laviamo le piante

Messaggioda maristella » 07/03/2015, 0:13

eh ne ho anch'io.........ho provato in lavatrice, ma stingono!! :mrgreen: :mrgreen:

:lol: Scherzi a parte Marco, anche io lo faccio, ma devo aspettare il bel tempo. Come per Angelo ho il problema con i ferocactus......ma questo lavoro per me inizierà a giugno!! :)
Non acquistiamo piante prelevate in natura

Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina
Avatar utente
maristella
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5272
Iscritto il: 23/07/2010, 21:25
Località: Policoro (MT)
Coltivo dal: 2006

Re: Laviamo le piante

Messaggioda marco » 07/03/2015, 10:21

Ecco Mari, volevo dire a Claudio di metterle in lavatrice ma se dici che stringono non va bene :lol:

A parte gli sherzi i risultati si vedono, l'altro ieri ho pulito una Ferobergia conciata come l'ancistrocactus e ad Ottobre scorso una Coryphantha tempo per pulire l'Ancistrocactus 1 ora tra lavaggio sgrassaggio e fotografie

Attenzione devo chiarire di non usare lo sgrassatore ma solo pezzi di sapone di Marsiglia neurtro :D

Aggiungo anche che non disponendo o non volendo usare la chimica il sapone di Marsiglia può essere usato per combattere le Coccinigle cotonose: nebulizzando acqua e sapone di marsiglia sulle bestiacce si scioglie lo strato ceroso che le ricopre

Questo era il metodo cosigliato da Giuseppe Lodi sul suo libro "Le mie Piante Grasse" :D
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8409
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Laviamo le piante

Messaggioda dacky » 07/03/2015, 10:40

Quindi si prospettano nuove possibilità di lavoro aprendo una lavanderia per piante grasse ove, tutti quelli che non hanno tempo, possono portare le loro e riprendersele lavate e lucidate a nuovo? :lol: :lol: :lol:
dacky
 
Messaggi: 194
Iscritto il: 28/04/2010, 12:40
Località: vicinanze Lago Maggiore

Re: Laviamo le piante

Messaggioda marco » 07/03/2015, 13:11

Ciao Francesco potremmo metter su un'attività ci divertiamo e intanto spenniamo quelli che vanno a lavorare e non hanno tempo :greedy:
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8409
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Laviamo le piante

Messaggioda susi » 07/03/2015, 17:08

Veramente un buon consiglio, Grazie Marco. Io uso la marsiglia già per le coccinigle siccome non mi va usare i cimici

Susi
Avatar utente
susi
 
Messaggi: 182
Iscritto il: 28/03/2012, 22:59
Località: entroterra Imperia Italy
Coltivo dal: 2011

Re: Laviamo le piante

Messaggioda marco » 07/03/2015, 19:00

Bene Susi :up:
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8409
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Laviamo le piante

Messaggioda kyra90 » 10/03/2015, 15:44

Ora ho capito cos'era il liquidino sul ferocactus!

Grazie!
kyra90
 
Messaggi: 201
Iscritto il: 28/10/2014, 10:47
Località: Lecco
Coltivo dal: 2012

Re: Laviamo le piante

Messaggioda marco » 10/03/2015, 16:52

kyra90 ha scritto:Ora ho capito cos'era il liquidino sul ferocactus


Nettare :D
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8409
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Laviamo le piante

Messaggioda nettuno » 10/03/2015, 20:26

[quote="marco"]Ecco Mari, volevo dire a Claudio di metterle in lavatrice ma se dici che stringono non va bene :lol:

ci avevo pensato !! :lol: :lol:
Quando ti pungi un dito non imprecare ! è la pianta che ti mostra affetto !"Nettuno"
Avatar utente
nettuno
Moderatore Globale
 
Messaggi: 2244
Iscritto il: 08/11/2010, 23:26
Località: Monzuno 700 s.l.m. (BO)
Coltivo dal: 2007


Torna a Note di coltivazione

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti