Ritiro piante qualche consiglio

Tutto ciò che riguarda la coltivazione di cactus e succulente

Ritiro piante qualche consiglio

Messaggioda marco » 27/09/2014, 19:32

E’ arrivato il momento di pensare al ritiro delle piante e bisogna prepararle al lungo sonno
Per chi ha la possibilità di ritirare le piante in serra c’è ancora un po’ di tempo e si possono fare le cose con calma
Quest’anno la stagione è propizia almeno al nord per preparare le piante per il ritiro: tranquillamente e senza correre dato che la bella stagione prosegue, anche se le temperature non sono più quelle estive: di notte scendono parecchio, attestandosi intorno ai 15 gradi: di giorno sfiorano i 30 gradi
Chi invece le pone su scaffali coperti con teli di cellophane o di TNT su balconi o terrazzi all’aperto, avrà già cominciato a sospendere le annaffiature e a preparale per il riposo invernale.
Io ho cominciato l'iter del ritiro annaffiandole il 6 Settembre, concimandole per l’ultima volta, mentre il 14 Settembre le ho nebulizzate con insetticida sistemico Movento 48 SC in questo modo ho dato una protezione da parassiti che potrebbero insinuarsi e rimanere nascosti per tutto l’inverno danneggiando le piante.
Ieri 26 Settembre ho dato a tutte le piante l’ultima bagnata, questa volta aggiungendo all’acqua un fungicida sistemico Folicure SE
Ora le piante avranno il tempo di asciugarsi e di assorbire sia l’insetticida sistemico che il fungicida e per un po’ saranno protette dai parassiti, sia animali che vegetali
Se la stagione proseguirà con belle giornate di sole caldo si potrà pensare al ritiro vero e proprio tra una quindicina di giorni.
Allora sarà necessario nel momento del ritiro o poco prima, dare una ulteriore nebulizzata sull’epidermide con un buon rameico, meglio per chi riesce a reperirlo Pasta Siapa o Pasta Caffaro FNC (Formulazione Non Colorante) per aumentare la protezione contro le malattie fungine provocate dall’umidità ambientale che inevitabilmente si produce in Autunno e in inverno
Nell’attesa sarà utile portare a compimento quei lavori di riassetto delle serre o dei ripostigli, possibilmente luminosi, in cui andranno a svernare le piante
Consiglio di inserire un ventilatore nelle serre per tenere l’aria in movimento affinché non si produca condensa
Dato che nel centro nord le prime gelate potrebbero verificarsi già all’inizio di Novembre, è bene sospendere le annaffiature da questo momento affinché le piante si presentino asciutte all’arrivo dei primi freddi
Mentre chi ha la fortuna di coltivare al sud, può rimandare il ritiro e di conseguenza tutte le operazioni ad esso connesse.

Buon ritiro a tutti :D
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8443
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Ritiro piante qualche consiglio

Messaggioda mauro » 28/09/2014, 10:58

Ciao..ho chiuso il rubinetto venerdì. ..insistendo solo con gli ario per aiutarli nel meglio del loro mese...ottobre..ma le temperature non mi invogliano ad altri lavoretti...ho naturalmente sotto mano insetticida e funghicidi e in seguito nebulizzero'....prima di incelophanare le bambine
http://s9.photobucket.com/albums/a55/ma ... %20agosto/
Non compero piante prelevate in NATURA
Avatar utente
mauro
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: 15/04/2010, 18:50
Località: Legnano

Re: Ritiro piante qualche consiglio

Messaggioda Omis » 28/09/2014, 11:02

Utilissimi consigli Marco :)
Io ho dato l'ultima bagnata una settimana fa e fra qualche giorno ho pensato di nebulizzare acqua e successivamente il rameico...poi devo apportare delle modifiche al telo del mio scaffale per fare in modo di far girare più aria :) vedremo cosa ne viene fuori! :)
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012

Re: Ritiro piante qualche consiglio

Messaggioda marco » 29/09/2014, 18:46

Ciao Mauro ricordati che da noi il ferddo arriva all'improvviso e anche se oggi si sudava ancora, magari tra una settimana potrebbe cambiare: io sto cominciando a rititare, visto che fin'ora la pioggia ci ha risparmiato ma sembra che Mercoledì cambi in brutto :wink:
Bene Alessio magari facci vedere le modifiche nella sezione "Fai da te" potrebbero servire a qualcuno che ha lo stesso problema :wink:
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8443
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Ritiro piante qualche consiglio

Messaggioda paolotrp » 29/09/2014, 20:06

ciao Marco anch'io a inizio settembre gli ho dato l'insetticida stasera ne ho fatte quasi metà col fungicida penso che domani sera o mercoledi li finisco poi ancora un'ultima bagnata e poi tutti a nanna fino a fine febbraio
paolo
Avatar utente
paolotrp
 
Messaggi: 1747
Iscritto il: 02/05/2010, 0:34
Località: quinzano d'oglio (BS)
Coltivo dal: 1999

Re: Ritiro piante qualche consiglio

Messaggioda nettuno » 29/09/2014, 20:52

una cosa non mi è chiara , ma è gia passata l'estate ? :hmm: , pazienza , con questi ottimi consigli ,anche io mi sto preparando all'inverno
Quando ti pungi un dito non imprecare ! è la pianta che ti mostra affetto !"Nettuno"
Avatar utente
nettuno
Moderatore Globale
 
Messaggi: 2244
Iscritto il: 08/11/2010, 23:26
Località: Monzuno 700 s.l.m. (BO)
Coltivo dal: 2007

Re: Ritiro piante qualche consiglio

Messaggioda marco » 01/10/2014, 8:32

Ottimo Paolo io ho cominciato col rameico e sto ritirando le Euphorbie
Ciao Claudio ehh si purtroppo è passata ma forse non è neppure cominciata
:hmm: Tutto sommato, a parte qualche perdita causata dalla forte umidità. non è stato un'anno da buttare per le piante, sono cresciute e sono fiorite che si vuole di più??
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8443
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Ritiro piante qualche consiglio

Messaggioda leti.z1 » 01/10/2014, 13:16

Ciao Marco!
Post utilissimo grazie!!!! :-)
leti.z1
 
Messaggi: 138
Iscritto il: 24/01/2014, 18:06
Località: Roma
Coltivo dal: 1998

Re: Ritiro piante qualche consiglio

Messaggioda marco » 01/10/2014, 14:15

Ciao Leti, ovviamente il tutto va adattato alla situazione climatica della zona in cui si coltiva :)
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8443
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Ritiro piante qualche consiglio

Messaggioda leti.z1 » 01/10/2014, 15:08

sì si certo! :D
Qui di giorno fa parecchio caldo mentre la notte oscilliamo tra i 15-20 gradi. La mia luethi soffre un po' la siccità ma non mi farò intenerire 8) tra una settimana darò l'ultima innaffiatura con fungicida e poi a secco!!! :twisted:
leti.z1
 
Messaggi: 138
Iscritto il: 24/01/2014, 18:06
Località: Roma
Coltivo dal: 1998


Torna a Note di coltivazione

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron