Echinocereus reichenbachii....o altro???

Non sai che pianta è?
Cerchiamo di identificarla insieme

Echinocereus reichenbachii....o altro???

Messaggioda lore.l » 13/05/2010, 7:16

Ecco il mio ultimo acquisto di ieri,la mia consolaz dopo il male!!!Mi sapete dire cos'è esattamente??Io con petali così frastagliati non ne ho visti in rete...voi si???Angelo...sei tu l'esperto che mi dici???ciaooo e grazie
Allegati
1.jpg
2.jpg
3.jpg
4.jpg
5.jpg
6.jpg
7.jpg
8.jpg
Un abbraccio tanto aspettato è come un regalo che non si vede l'ora di scartare.....

http://s823.photobucket.com/home/lorecha/allalbums
http://s992.photobucket.com/albums/af45/lore19_photo/
Avatar utente
lore.l
 
Messaggi: 1734
Iscritto il: 19/04/2010, 6:52
Località: prov.cremona
Coltivo dal: 2008

Re: Echinocereus reichenbachii....o altro???

Messaggioda angelo » 13/05/2010, 8:19

la pianta è un po' in "forma" per cui le areole tendono a distanziarsi, col beneficio del dubbio sembra un reichenbachii ssp.baylei magari se posti la foto tra qualche mese.....
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Echinocereus reichenbachii....o altro???

Messaggioda lore.l » 13/05/2010, 9:29

Ok grazie 1000....ciaooooo
Un abbraccio tanto aspettato è come un regalo che non si vede l'ora di scartare.....

http://s823.photobucket.com/home/lorecha/allalbums
http://s992.photobucket.com/albums/af45/lore19_photo/
Avatar utente
lore.l
 
Messaggi: 1734
Iscritto il: 19/04/2010, 6:52
Località: prov.cremona
Coltivo dal: 2008

Re: Echinocereus reichenbachii....o altro???

Messaggioda lore.l » 13/05/2010, 16:42

Mi hanno detto anche Echinocereus reichenbachii v. fitchii,può essere o lo escludi???Ciao e grazieeee
Un abbraccio tanto aspettato è come un regalo che non si vede l'ora di scartare.....

http://s823.photobucket.com/home/lorecha/allalbums
http://s992.photobucket.com/albums/af45/lore19_photo/
Avatar utente
lore.l
 
Messaggi: 1734
Iscritto il: 19/04/2010, 6:52
Località: prov.cremona
Coltivo dal: 2008

Re: Echinocereus reichenbachii....o altro???

Messaggioda angelo » 13/05/2010, 17:11

Lore, il fitchii ha fiore non frastagliato, una linea dello stesso colore dei petali ma+ scura e al centro per tutta la sua lunghezza, spinagione simil pettinata e quasi ricoprente l'intero fusto, 11 stigma mentre il tuo ne ha 10 e non completamente verdi.
Potrebbe trattarsi anche di un ibrido è la cosa non mi stupirebbe.
Come ti ho già detto, ambientale bene e vedrai che il prossimo anno avrà un'aspetto totalmente diverso.
quanto al battesimo c'è tempo, una bella pianta come quella si fa perdonare anche senza nome specifico. :wink:
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Echinocereus reichenbachii....o altro???

Messaggioda lore.l » 13/05/2010, 17:49

angelo ha scritto:quanto al battesimo c'è tempo, una bella pianta come quella si fa perdonare anche senza nome specifico. :wink:

Ok lascio il nome che mi hai detto tu e poi al massimo lo cambierò....dammi delle dritte x tenerlo al meglio,adesso lo faccio fiorire poi lo svaso....mi servono tutte le info che mi darai a partire dal terriccio ed esposiz!!GRAZIEEEEEE
Un abbraccio tanto aspettato è come un regalo che non si vede l'ora di scartare.....

http://s823.photobucket.com/home/lorecha/allalbums
http://s992.photobucket.com/albums/af45/lore19_photo/
Avatar utente
lore.l
 
Messaggi: 1734
Iscritto il: 19/04/2010, 6:52
Località: prov.cremona
Coltivo dal: 2008

Re: Echinocereus reichenbachii....o altro???

Messaggioda marinaia63 » 13/05/2010, 18:26

non mi picchiate...ma io ho ancora l'impressione sia un reichenbachii v. fitchii...metto una foto di quello che ho trovato e che mi sembra lo stesso...sia per il fusto che per i petali frastagliati....magari un mezzo ibridino????????
http://www.cactuspro.com/photos.php?act ... er&id=3615
Avatar utente
marinaia63
 
Messaggi: 1821
Iscritto il: 21/04/2010, 19:26
Località: genova

Re: Echinocereus reichenbachii....o altro???

Messaggioda mauro » 13/05/2010, 18:37

ciao io ho un fitchii simile alla descrizione di Angelo a spinagione completamente ricoprente il fusto, ma le possibilità sono sempre ampie
http://s9.photobucket.com/albums/a55/ma ... %20agosto/
Non compero piante prelevate in NATURA
Avatar utente
mauro
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: 15/04/2010, 18:50
Località: Legnano

Re: Echinocereus reichenbachii....o altro???

Messaggioda lalla.bs » 13/05/2010, 19:44

scusa l'intrusione lore...ti posto una foto del mio fiore di echino per un confronto...visto che anche il mio è in attesa di identificazione sp. :) nel mio ho contato 12 costolature nel fusto e 12 stigma del fiore :shock:
DSC01588 [1024x768].JPG
DSC01586 [1024x768].JPG
Katia
Avatar utente
lalla.bs
 
Messaggi: 2467
Iscritto il: 05/05/2010, 21:58
Località: Brescia
Coltivo dal: 2009

Re: Echinocereus reichenbachii....o altro???

Messaggioda angelo » 13/05/2010, 20:08

marinaia63 ha scritto:....magari un mezzo ibridino????????.........

questo dubbio amletico lo lascio decidere a te :lol: :lol:

Lore, non c'è alcuna particolarità nella coltivazione, terricci ben drenati ed esposizione piena ma graduale.

Katia, è meglio che apri un topic a parte sia per fare usufruire ad altri varie opinioni che qui non sin noterebbero e anche per fare delle foto del fusto e anche delle areole.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Echinocereus reichenbachii....o altro???

Messaggioda lalla.bs » 13/05/2010, 20:15

okkkkkkkkkkk...ricevuto! :wink:
Katia
Avatar utente
lalla.bs
 
Messaggi: 2467
Iscritto il: 05/05/2010, 21:58
Località: Brescia
Coltivo dal: 2009

Re: Echinocereus reichenbachii....o altro???

Messaggioda marinaia63 » 13/05/2010, 21:05

angelo ha scritto:
marinaia63 ha scritto:....magari un mezzo ibridino????????.........

questo dubbio amletico lo lascio decidere a te :lol: :lol:

Lore, non c'è alcuna particolarità nella coltivazione, terricci ben drenati ed esposizione piena ma graduale.

Katia, è meglio che apri un topic a parte sia per fare usufruire ad altri varie opinioni che qui non sin noterebbero e anche per fare delle foto del fusto e anche delle areole.

Non ti conviene lasciar decidere a me... :lol: :lol: :lol: ...non mi schiero facilmente...e poi sono aperta mentalmente a 360 gradi sempre e su tutto...ma a volte..cavolo..questi fiori mi fanno impazzire per i riconoscimenti...e tu sò che mi capisci!!!!!!!!!! :yes: :yes:
Avatar utente
marinaia63
 
Messaggi: 1821
Iscritto il: 21/04/2010, 19:26
Località: genova

Re: Echinocereus reichenbachii....o altro???

Messaggioda angelo » 14/05/2010, 8:28

marinaia63 ha scritto:.............questi fiori mi fanno impazzire per i riconoscimenti...e tu sò che mi capisci!!!!!!!!!! :yes: :yes:

certo che ti capisco ed è proprio per questo che ho lasciato una % di dubbio.
per analizzare bene una pianta dovresti averla di fronte confrontarne tutti i dettagli:
1-Dimensioni fusto e ralativo trattamento espositivo(le piante dei vivai, non tutti(ma quasi) sono completamente diverse da quelle coltivate in modo amatoriale per cause già ovvie.
2-Costole:forma ,numero e profondità
3- Spine radiali e centrali: numero, colore, forma e disposizione.
4- Fiore: forma di sepali e petali, sfumature.
5-Stilo:colore,lunghezza e numero degli stigma.
6- Antere: colore gambo e colore polline-
7- e mi fermo qui perchè ad essere più precisi servirebbe la scansione al microscopio elettronico di semi e radici ma anche l'analisi della ploidia, ma non credo sia il nostro caso, questo lo lasciamo fare ai veri esperti.

insomma converrai con me che non è facile basarsi su una semplice foto probabilmente determinata sulla base di un'altra foto sulla cui attendibilità è sempre da verificare :wink:

ah..... tanto per "abbuccare" acqua alla minestra. tempo fa ero convinto perchè non documentato, che gli ibridi di echinocerei erano solo quelle naturali in aggiunta a qualche altra cv.
Negli ultimi anni, il mercato c'ha messo del suo è molte altre specie sono state ibridate al sol scopo di creare la novità ma anche di generare + confusione tra gli appassionati del genere.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005


Torna a Identificazioni

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite

cron