Aiuto! che succede??

Per chi cerca consigli sui problemi legati alle patologie delle nostre piante

Aiuto! che succede??

Messaggioda croccola92 » 18/01/2013, 16:57

Ciao, questa è la mia prima piantina. era in un vasetto piccolo piccolo e una settimana fa l'ho travasata in un vaso più grande. non ho dato acqua perché la terra era già un po' umida per l'umidità dell'aria. oggi ho visto le "foglie" raggrinzite ma poi mi sono accorta che sono molle!! che sta succedendo? che devo fare?grazie
5c56234f914bfb5907cef01220145d3071af6548.jpg
d7601b5cb9b58d6b23f36ac17b49f41032daf680.jpg
croccola92
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 18/01/2013, 16:54
Località: roma
Coltivo dal: 2012

Re: Aiuto! che succede?? :(

Messaggioda ange » 18/01/2013, 17:20

Hai tolto tutta la torba che avvolgeva le radici? La pianta è un Pleiospilos nelii e ha bisogno di
un terriccio minerale al 90% minimo. Speriamo non stia marcendo, niente acqua fino a che non ha sostituito le vecchie foglie.
Ciao.
Enzo
"è meglio tacere e sembrare stupidi, che aprire bocca e togliere ogni dubbio" (M. Twain)
Avatar utente
ange
 
Messaggi: 408
Iscritto il: 20/05/2010, 14:54
Località: Zena
Coltivo dal: 1985

Re: Aiuto! che succede?? :(

Messaggioda croccola92 » 18/01/2013, 17:39

L'ho travasata direttamente con la zolla che c'era prima. Questo era l'unico terriccio che avevo a casa...l'ho mischiato a dei sassolini. Ok, niente acqua. Grazie
croccola92
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 18/01/2013, 16:54
Località: roma
Coltivo dal: 2012

Re: Aiuto! che succede?? :(

Messaggioda angelo » 18/01/2013, 18:00

apparentemente le foglie superiori sembrano non avere alcun problema.Quelle inferiori stanno marcendo e se delicatamente venissero via e meglio, sempre che in profondità non ci sia già arrivato il marciume.
Credo sia stata innaffiata quando in questo periodo non si dovrebbe.Forse si salverà ma occorre ripulirla totalmente dal vecchio terriccio e darle un terriccio idoneo come ti hanno suggerito, magari al 20% di terriccio e il rimanente solo inerte senza cmq annaffiare per un bel po'.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Aiuto! che succede?? :(

Messaggioda croccola92 » 18/01/2013, 18:29

in realtà io non l'ho innaffiata, era la busta della terra che era conservata all'aperto. andrebbero bene sassolini qualsiasi come inerti? o serve qualcosa in particolare?
croccola92
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 18/01/2013, 16:54
Località: roma
Coltivo dal: 2012

Re: Aiuto! che succede?? :(

Messaggioda marco » 19/01/2013, 14:33

Come chi mi ha preceduto confermo che la parte bassa sembra avere problemi di marciume, se riesci con un cutter delicatamente a togliere la parte intaccata c'è la speranza di salvare la pianta anche se è molto difficile :-(
Svasa taglia e lascia asciugare in un luogo ombreggiato, arieggiato e temperato.
Non abbatterti per un'eventuale fallimento, la strada dell'esperto coltivatore è ancora molto lunga e piena di insidie e insuccessi, tutti l'abbiamo percorsa ma ora godiamo delle moltissime soddisfazioni che ci regala questa splendida passione, anche se ogni tanto pure al più esperto può capitare di perdere una pianta :)
Per quanto riguarda gli inerti sarebbe meglio usare pomice e lapillo con granulometrie da 2 a 5 mm ma non diventare matta a cercare, per ora puoi usare sassolini, cocci di vasi o mattone spezzati e triturati oppure sabbione grossolano che trovi nelle rivendite di materiali edili
Se vuoi notizie sui lapilli puoi consultare questo Topic
:wink:
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Aiuto! che succede?? :(

Messaggioda croccola92 » 19/01/2013, 14:49

e....altra cosa...che vuol dire tagliare? come si fa? :?
croccola92
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 18/01/2013, 16:54
Località: roma
Coltivo dal: 2012

Re: Aiuto! che succede??

Messaggioda angelo » 19/01/2013, 16:33

1.jpg

dovresti, con un cutter disinfettato con alcool o meglio con un accendino(lasciando raffreddare :roll: ) la parte evidenziata in rosso evitando di toccare la foglia interna.
stesso discorso con la foglia opposta anche se una foto d quel lato evidenzierebbe se ci sono problemi o no.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Aiuto! che succede??

Messaggioda croccola92 » 20/01/2013, 11:40

non ho ancora avuto tempo di sistemare la situazione. oggi sembra peggiorata...
WP_000304.jpg
croccola92
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 18/01/2013, 16:54
Località: roma
Coltivo dal: 2012

Re: Aiuto! che succede??

Messaggioda marco » 20/01/2013, 17:10

Queste piante succulente dell'emisfero Australe, sono piante che si rinnovano di continuo e sono attive come succede a tutte le piante, in primavera /estate
Solo che la loro primavera/estate corrisponde al nostro autunno/inveno e non si riesce a fare coincidere i loro ritmi di crescita e di riposo come avviene nella maggior parte delle altre succulente, con i perodi di bella stagione propri dell'emisfero boreale cioè il nostro.
Come molte piante di quell'emisfero tra cui le Lithops (i sassi viventi) vegetano nel nostro inverno creando non pochi problemi.
Problemi facilmente controllabili se si conoscono i ritmi di crescita/quiscenza delle piante.
Detto questo, per inquadrare la siuazione è necessario sapere che dette piante per rinnovarsi, cioè per emettere foglie nuove dall'apice, che si trova al centro della pianta, tra le due grosse foglie ancora attive, assorbono le vecchie foglie, quelle che sembravano marcite: si dice che la pianta sta facendo la "muta"
Dico sembravano perchè per essere sicuri è necessario avere la pianta tra le mani in quanto una foto non è abbastanza e a titolo precauzionale ti si è consigliato di eliminare le suddette foglie.
Ora, dalla nuova foto da te postata, sembra che il problema sia che le foglie vecchie si tiano seccando (almeno dalla foto) sembra perciò che per questa volta è andata bene e anche se di marciume si tratta, ora intervenire direttanmente sulla pianta è troppo tardi
Quando si valuta che una pianta ha problemi di marciume è importante intervenire il più velocemente possibile per evitare che le spore fungine si insinuino e invadano i vasi linfatici della pianta
Si tratta di eliminare la parte marcia con un cutter disinfettato come ha suggerito Angelo e scavare finchè non emergono i tessuti sani (verdi) e non ancora intaccati.
Se invece ti accerterai che le fogle si stanno seccando vuol dire che il tutto rientra nella normalità, la pianta sta riassorbendo le vecchie foglie, che è quindi in "muta"
Devi perciò accertarti che sia così, tastando le vecchie foglie e se noterai che le stesse stanno seccando allora lascia stare e limitati a rinvasare in un nuovo substrato più minerale tra qualche tempo.
Questo è il momento più delicato e pericoloso per la sopravvivenza della pianta.
Ribadisco che in caso di marciumi, più velocemente si interviene più possibilità si hanno di salvare la pianta :)
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Aiuto! che succede??

Messaggioda croccola92 » 29/01/2013, 17:02

seccatesi del tutto le foglie vecchie sembrava stare bene, invece oggi anche quelle nuove stanno facendo la stessa cosa...niente da fare :cry:
croccola92
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 18/01/2013, 16:54
Località: roma
Coltivo dal: 2012

Re: Aiuto! che succede??

Messaggioda maristella » 31/01/2013, 17:39

Ma poi l'hai svasata?? :?
Non acquistiamo piante prelevate in natura

Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina
Avatar utente
maristella
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5272
Iscritto il: 23/07/2010, 21:25
Località: Policoro (MT)
Coltivo dal: 2006


Torna a Malattie

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti