Aiuto! Succulenta marcita improvvisamente!

Per chi cerca consigli sui problemi legati alle patologie delle nostre piante

Aiuto! Succulenta marcita improvvisamente!

Messaggioda cate_76 » 04/06/2012, 17:23

Un paio di mesi fa mia madre ha acquistato questa succulenta in un mercatino, è possibile che sia una Echeveria? In passato piantine di questo tipo non sono sopravvissute a lungo a casa mia: né all'interno né all'esterno, si sono sempre seccate lentamente partendo dalle foglie alla base. In questo caso è successa una cosa stranissima: nel giro di 48h la pianta ha iniziato a scurirsi, fino a diventare completamente nera:
pianta_top.jpg

A questo punto ho provato a toccare le foglie, che appena sfiorate si sono staccate con estrema facilità ed erano completamente molli. Solo un paio di foglie in basso erano secche, come si vede dalla foto di profilo.
pianta_lato.jpg

Vista la situazione le ho tolte tutte, e ho scoperto con mia grande sorpresa che il fusto della pianta stava marcendo dalla cima :shock:
pianta_fusto.jpg

Ho pensato ad un'eccessiva annaffiatura quindi ho svasato la pianta, ma le radici erano completamente asciutte, di colore chiaro e non si sentiva il tipico odore di muffa delle piante che (ahimé) in passato ho perso per troppe innaffiature. In effetti qui non fa molto caldo e la pianta in questione non era stata annaffiata da almeno 10 giorni. La posizione è in una stanza ben areata e vicino a una finestra aperta la maggior parte del giorno, la stanza è soleggiata ma la succulenta non riceve raggi diretti. Il terriccio è un mix tra terriccio per piante grasse, molti inerti (ghiaino, argilla espansa, come si vede anche dalle foto) e una manciata di terriccio universale, il tutto sembra drenare abbastanza bene. Sullo stesso tavolo ci sono varie cactacee e succulente che (facciamo i debiti scongiuri) prosperano senza troppi problemi.

Non so che pensare - forse ho anche postato nel posto sbagliato - sembra quasi che la pianta sia stata "inzuppata" mettendola a testa in giù in acqua, cosa che ovviamente non è possibile.

Secondo voi è salvabile? Non credo che dopo tutti questi insuccessi ripeterò l'esperienza con piante simili, ma nel caso vorrei sapere dove ho sbagliato!
Avatar utente
cate_76
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 02/05/2012, 16:50
Località: Firenze
Coltivo dal: 2011

Re: Aiuto! Succulenta marcita improvvisamente!

Messaggioda claire » 04/06/2012, 17:55

Ciao!
Io credo che gli errori siano due: queste non sono piante da interno, hanno bisogno di aria e delle temperature esterne (almeno in questo periodo) per poter vegetare al meglio; tenendole in casa il terreno non riesce ad asciugarsi velocemente come all'aperto e i funghi prosperano con maggior rapidità e facilità.
Il secondo problema credo sia il terriccio: di inerti non ne vedo molti come dici tu e l'argilla espansa non va bene perchè trattiene molta umidità cedendola alla pianta lentamente. Le nostre piante hanno bisogno di innaffiature abbondanti ma tra una innaffiatura e l'altra il terreno si deve asciugare completamente e velocemente.
Sono errori classici, che tutti, credo, abbiamo commesso all'inizio, ma non per questo bisogna demoralizzare, anzi, fanne tesoro per le prossime volte!
Riepilogando: tieni le piante sempre all'esterno (questa in particolare non so che pianta sia e che temperature minime sia in grado di sopportare, ma molto resistono anche sottozero se non bagnate da ottobre a marzo inoltrato) in un punto luminoso (se non tollerano sole diretto, altrimenti: sole sole sole). Per il terriccio usa 1/3 di terriccio per cactacee e 2/3 di inerti (ce ne sono di diversi tipi, io per ora uso metà lapillo e metà pomice a grana fine, sui 5mm circa).

Sinceramente in questo forum io non sono per nulla esperta, coltivo da poco, ma ho provato a darti dei consigli, se mi sbaglio su qualcosa spero che gli altri possano correggermi...

In bocca al lupo!
Avatar utente
claire
 
Messaggi: 151
Iscritto il: 23/03/2011, 10:24
Località: treviso
Coltivo dal: 2010

Re: Aiuto! Succulenta marcita improvvisamente!

Messaggioda cate_76 » 04/06/2012, 18:59

Ciao Claire,
grazie della risposta e dei consigli. Cercherò sicuramente di rivedere il mio concetto di "grande quantità di inerti"!
Quindi a quanto ho capito sospetti che si tratti di un fungo, giusto?

Per la posizione: hai sicuramente ragione per il fatto di tenerle all'esterno, ma a questo punto credo proprio che questo particolare tipo di succulente sia incompatibile con l'esposizione del mio terrazzo, dove batte il sole solo nel primissimo mattino. Qualche succulenta particolarmente resistente ci vive da anni, altre, come queste, periscono dopo un paio di mesi, anche nella bella stagione. Il salotto invece è esposto al sole tutto il giorno e sempre areato (chiudo le finestre solo nelle ore più calde in piena estate), da qui il mio tentativo di metterla all'interno visto che altre succulente che erano moribonde nel suddetto terrazzo qui crescono a vista d'occhio (2 Hawortia, 1 Faucaria per fare un esempio).
Avatar utente
cate_76
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 02/05/2012, 16:50
Località: Firenze
Coltivo dal: 2011

Re: Aiuto! Succulenta marcita improvvisamente!

Messaggioda Morena » 04/06/2012, 20:06

Oltre a ciò che dice Claire, da quello che vedo, hai sì rinvasato con gli inerti, ma il panetto originale di torba non si è amalgamato con la nuova composta, in questi casi occorre togliere tutta la vecchia terra e rinvasare a radici quasi nude, questo perché il panetto di torba, solitamente cementificato attorno le radici, lascia scivolare l'acqua attorno alle radici e non permette alle stesse di "bere".
La tua esposizione (sole al mattino) non è affatto deleteria per le succulente, per cui per la prossima volta ti consiglio di metterle subito fuori, rinvasarle meglio e annaffiarle una volta alla settimana come minimo, ovviamente nella bella stagione, e vedrai che andrà tutto bene :)
Avatar utente
Morena
 
Messaggi: 1823
Iscritto il: 22/05/2010, 15:06
Località: Ancona
Coltivo dal: 2004


Torna a Malattie

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron