Aloe variegata agonizzante

Per chi cerca consigli sui problemi legati alle patologie delle nostre piante

Aloe variegata agonizzante

Messaggioda calimera » 10/10/2011, 19:00

Quando inizi a svasare sai dove inizi e non dove finisci :-(
Questa aloe variegata mostrava già da tempo (circa un anno) segni di sofferenza, dapprima piccole macchie nere simili a bruciature di sigaretta, ma non fumaggine, perchè non veniva via toccandola, allora svasai e trovai le radici sofferenti e ricoperte di cocciniglia, credo, la stessa cioè che ho ritrovato oggi.
Vi mostro le macchie che si stanno allargando
P1000960 (Medium).JPG
P1000962 (Medium).JPG
P1000963 (Medium).JPG
P1000964 (Medium).JPG


Quindi ho deciso di svasare e indovinate un pò chi ho trovato? :furious:
P1000965 (Medium).JPG
P1000966 (Medium).JPG
P1000967 (Medium).JPG
P1000968 (Medium).JPG


Allora mi sono messa a lavare anche lei e ho allargato le foglie un pò per vedere che non ci fossero bestie al loro interno, forse ciò che ho trovato è ancora peggio :cry:
P1000969 (Medium).JPG
P1000970 (Medium).JPG
P1000971 (Medium).JPG
P1000972 (Medium).JPG

Cosa dite c'è qualcosa da fare :-( o le concedo degna sepoltura? La pianta è grandicella, sta con me da più di 5 anni, ne ha superate tante, ma questa volta la vedo proprio male :cry:
Avatar utente
calimera
 
Messaggi: 2027
Iscritto il: 23/07/2010, 15:26
Località: genova
Coltivo dal: 2010

Re: Aloe variegata agonizzante

Messaggioda Lillo » 10/10/2011, 22:09

Chiaretta, mi dispiace per la tua povera Aloe :cry: da quello che mostri non mi resta che manifestarti la mia solidarietà, non penso ci possa essere molto da fare per la povera sventurata.
Intanto ti metto da parte un'Aloe variegata delle mie.
Non discuto mai con uno stupido. Mi trascinerebbe al suo livello e mi batterebbe per l'esperienza. (Woody Allen)
I miei Ferocactus
Avatar utente
Lillo
 
Messaggi: 2767
Iscritto il: 27/04/2010, 21:07
Località: Agrigento
Coltivo dal: 2008

Re: Aloe variegata agonizzante

Messaggioda calimera » 10/10/2011, 22:20

Grazie per la solidarietà :cry: , ne ho altre 2 piccoline, una è una figlioletta di questa, per fortuna staccata dalla mamma molto tempo fa... sembra star bene, ma sarà tra le prossime svasate :cry: .
Quindi dici che la devo proprio buttare? :weep: :weep: :weep:
Avatar utente
calimera
 
Messaggi: 2027
Iscritto il: 23/07/2010, 15:26
Località: genova
Coltivo dal: 2010

Re: Aloe variegata agonizzante

Messaggioda Morena » 10/10/2011, 23:57

Io proverei a togliere tutte le foglie esterne malmesse, lasciando solo quelle verdi nel cuore (spero che ce ne sia qualcuna, non vedo dalle foto).
Poi valuterei se, tagliando il tronco marcio, ne rimane un pezzetto che consenta la radicazione... questo neanche però vedo dalle foto :?
Avatar utente
Morena
 
Messaggi: 1823
Iscritto il: 22/05/2010, 15:06
Località: Ancona
Coltivo dal: 2004

Re: Aloe variegata agonizzante

Messaggioda calimera » 11/10/2011, 0:22

Grazie Morena... morta per morta effettivamente potrei provare con le amputazioni. :cry: Quanto prima farò foto che rendano più comprensibile la situazione, poi passiamo all'intervento. :-(
Avatar utente
calimera
 
Messaggi: 2027
Iscritto il: 23/07/2010, 15:26
Località: genova
Coltivo dal: 2010


Torna a Malattie

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron