Cactoblastis cactorum

Per chi cerca consigli sui problemi legati alle patologie delle nostre piante

Cactoblastis cactorum

Messaggioda Diego » 17/07/2012, 2:49

Questa farfalla è stata utilizzata per debellare le Opuntia im Australia, dove, a causa dell'uomo, erano diventate molto invasive.
Oggi, sempre a causa di noi umani, è diventata un serio pericolo per le Opuntia nordamericane come potete leggere in questo articolo.
Ciao
è bello condividere un Hobby con gli amici
Avatar utente
Diego
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 19/04/2010, 13:36
Località: Realmonte

Re: Cactoblastis cactorum

Messaggioda angelo » 17/07/2012, 12:20

non riesco a scaricare l'articolo.Forse è un probelma di acrobat.Ritetentero'.
Tornando al problema, se non erro proprio in australia, molto tempo fa erano invasi dalle opuntia e per rimediare hanno usato le cocciniglie ma hanno risolto un problema a discapito di un'altro: sono stati invasi delle cocciniglie.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Cactoblastis cactorum

Messaggioda Diego » 17/07/2012, 16:50

angelo ha scritto:se non erro proprio in australia, molto tempo fa erano invasi dalle opuntia e per rimediare hanno usato le cocciniglie ma hanno risolto un problema a discapito di un'altro: sono stati invasi delle cocciniglie.

No hanno utilizzato proprio questa farfallina eliminando le Opuntia che erano diventate invasive.
Il PDF te lo invio via mail.
Ciao
è bello condividere un Hobby con gli amici
Avatar utente
Diego
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 19/04/2010, 13:36
Località: Realmonte

Re: Cactoblastis cactorum

Messaggioda angelo » 17/07/2012, 19:12

ricordavo bene, insieme alla Cactoblastis cactorum, per combattere le infestazioni delle opuntia, fu impiegato anche un tipo di cocciniglia: il Dactylopius indicus !
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005


Torna a Malattie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron