Che brutta sorpresa!

Per chi cerca consigli sui problemi legati alle patologie delle nostre piante

Che brutta sorpresa!

Messaggioda ange » 04/02/2011, 18:42

Oggi giornata e temperature primaverili, ne approfitto e dò un'occhiata alle piante... :o
mamma mia quante bestiacce.. :evil:
L'ho ripulita e messa ad asciugare!

Immagine 122 (Small).jpg
Enzo
"è meglio tacere e sembrare stupidi, che aprire bocca e togliere ogni dubbio" (M. Twain)
Avatar utente
ange
 
Messaggi: 408
Iscritto il: 20/05/2010, 14:54
Località: Zena
Coltivo dal: 1985

Re: Che brutta sorpresa!

Messaggioda calimera » 04/02/2011, 18:50

Mammamia Anzo... ma son tutte cocciniglie? :cry: che brutta sorpresa :-( Mi spiace per te!!! Anche io ero tentata di aprire la serra ma... ho temuto che questa giornata fosse solo un'illusione, quindi aspetto che il tepore sia vero :) . Mi spiace per la tua piccolina... spero almeno fosse l'unica infestata :-(
Avatar utente
calimera
 
Messaggi: 2027
Iscritto il: 23/07/2010, 15:26
Località: genova
Coltivo dal: 2010

Re: Che brutta sorpresa!

Messaggioda ange » 04/02/2011, 18:54

calimera ha scritto:Mammamia Anzo... ma son tutte cocciniglie? :cry: che brutta sorpresa :-( Mi spiace per te!!! Anche io ero tentata di aprire la serra ma... ho temuto che questa giornata fosse solo un'illusione, quindi aspetto che il tepore sia vero :) . Mi spiace per la tua piccolina... spero almeno fosse l'unica infestata :-(


si ho controllato, sembra l'unica infestata, speriamo bene, ciao.
Enzo
"è meglio tacere e sembrare stupidi, che aprire bocca e togliere ogni dubbio" (M. Twain)
Avatar utente
ange
 
Messaggi: 408
Iscritto il: 20/05/2010, 14:54
Località: Zena
Coltivo dal: 1985

Re: Che brutta sorpresa!

Messaggioda vento82 » 04/02/2011, 19:10

miseriaccia :o

ma ste bestiacce non si calmano col freddo?
manu
Avatar utente
vento82
 
Messaggi: 533
Iscritto il: 20/05/2010, 9:21
Località: BO
Coltivo dal: 2009

Re: Che brutta sorpresa!

Messaggioda ange » 04/02/2011, 19:13

vento82 ha scritto:miseriaccia :o

ma ste bestiacce non si calmano col freddo?


Non saprei, è la prima volta che le trovo in questa stagione! Boh!
Enzo
"è meglio tacere e sembrare stupidi, che aprire bocca e togliere ogni dubbio" (M. Twain)
Avatar utente
ange
 
Messaggi: 408
Iscritto il: 20/05/2010, 14:54
Località: Zena
Coltivo dal: 1985

Re: Che brutta sorpresa!

Messaggioda anita » 04/02/2011, 19:50

Ho combattuto per alcuni anni con la cocciniglia a scudetto, ripulivo bene ma ritornavano sempre :furious: sono riuscita a liberarmene solo con l'anticocciniglia :)
anita
Avatar utente
anita
 
Messaggi: 905
Iscritto il: 05/05/2010, 18:15
Località: Genova
Coltivo dal: 2006

Re: Che brutta sorpresa!

Messaggioda mauro » 04/02/2011, 20:25

ciao , se ne vedono di grandi e molto di piccole, sono altamente contagiose,anche se le elimini manualmente ,
obbligatorio spruzzare dell'anticocciniglia anche su molte vicine
http://s9.photobucket.com/albums/a55/ma ... %20agosto/
Non compero piante prelevate in NATURA
Avatar utente
mauro
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: 15/04/2010, 18:50
Località: Legnano

Re: Che brutta sorpresa!

Messaggioda ilgiovi » 04/02/2011, 23:04

ange ha scritto:Non saprei, è la prima volta che le trovo in questa stagione! Boh!
Nel periodo invernale le cocciniglie sono molto attive.
Fai un controllo anche alle altre ed appena le temperature lo permettono tratta TUTTE le piante anche se apparentemente non infestate con prodotti specifici come il reldan22.
ilgiovi
La sopravvivenza del progetto Cactipedia dipende anche da te.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
ilgiovi
Site Admin
 
Messaggi: 2121
Iscritto il: 31/03/2010, 7:15
Località: Blera - VT
Coltivo dal: 1997

Re: Che brutta sorpresa!

Messaggioda ange » 04/02/2011, 23:31

ilgiovi ha scritto:
ange ha scritto:Non saprei, è la prima volta che le trovo in questa stagione! Boh!
Nel periodo invernale le cocciniglie sono molto attive.
Fai un controllo anche alle altre ed appena le temperature lo permettono tratta TUTTE le piante anche se apparentemente non infestate con prodotti specifici come il reldan22.


Ho ancora una confezione di malation, che ho usato per questa pianta, appena posso faccio un bel "trattamento" a tutte.
Ciao.
Enzo
"è meglio tacere e sembrare stupidi, che aprire bocca e togliere ogni dubbio" (M. Twain)
Avatar utente
ange
 
Messaggi: 408
Iscritto il: 20/05/2010, 14:54
Località: Zena
Coltivo dal: 1985

Re: Che brutta sorpresa!

Messaggioda Diego » 08/02/2011, 16:21

Puoi trattare la pianta con Olio Minerale estivo alla dose di 2 litri/100 litri di acqua, attivandolo con qualche goccia di Reldan. Il trattamento deve essere effettuato nel pomeriggio.
Ciao
è bello condividere un Hobby con gli amici
Avatar utente
Diego
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 19/04/2010, 13:36
Località: Realmonte

Re: Che brutta sorpresa!

Messaggioda ilgiovi » 08/02/2011, 18:18

Ciao Diego
mi puoi spiegare perchè di pomeriggio?
ilgiovi
La sopravvivenza del progetto Cactipedia dipende anche da te.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
ilgiovi
Site Admin
 
Messaggi: 2121
Iscritto il: 31/03/2010, 7:15
Località: Blera - VT
Coltivo dal: 1997

Re: Che brutta sorpresa!

Messaggioda Diego » 10/02/2011, 0:10

Per evitare la comparsa di eventuali macchie sull'epidermide delle piante trattate, specialmente nel periodo primaverile-estivo.
Ciao
è bello condividere un Hobby con gli amici
Avatar utente
Diego
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 19/04/2010, 13:36
Località: Realmonte


Torna a Malattie

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti