cocciniglia radicale

Per chi cerca consigli sui problemi legati alle patologie delle nostre piante

cocciniglia radicale

Messaggioda vento82 » 29/07/2010, 12:40

Ennesino vaso fatto cadere ma stavolta non è stato un male perchè mi sono accorta della presenza della cocciniglia tra le radici. Non era un'infestazione massiva, forse era ancora agli inizi , ma c'era.
Ho rimosso le bestiacce sotto l'acqua corrente e ora vorrei fare un trattamento con reldan ( la diluizione quant'è? )
Però non so come gestire i residui dato che sono molto inquinanti.
Ho letto che dopo 15 giorni dalla diluizione perde di efficacia ma immagino che la tossicità rimanga inalterata...
Voi come fate?

grazie
manu
Avatar utente
vento82
 
Messaggi: 533
Iscritto il: 20/05/2010, 9:21
Località: BO
Coltivo dal: 2009

Re: cocciniglia radicale

Messaggioda marco » 29/07/2010, 13:49

La diluizione la trovi sulla scatola
Per lo smaltimento lo eviti se, visto che fai il brodetto lo usi anche per le altre piante come prevenzione
Usa questo sistema eviterai sprechi di prodotto e dispersione nell'ambiente
coltivazione/bagniamo-le-piante-1-t1466.html
Ciao
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: cocciniglia radicale

Messaggioda Alessandro1982 » 01/08/2010, 11:40

ciao marco..io contro la cocciniglia radicale ho usato il confidor supra in diluizione e ho innaffiato tutte le mie piante..risultato? cocciniglia eliminata e piante con ripresa vegetativa...ah dimenticavo protezione per tutta la stagione da nuovi attacchi..confermo che il confidor agisce anche sulle cocciniglie radicali..
Avatar utente
Alessandro1982
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 20/05/2010, 12:01
Località: Reggio Calabria
Coltivo dal: 2006

Re: cocciniglia radicale

Messaggioda marco » 01/08/2010, 22:56

Cia Ale anche se molti lo usano, il confidor non è indicato specificatamente per le cocciniglie, inoltre fa parte di quei pesticidi responsabili della moria delle api e della distruzione degli alveari ne è perciò sconsigliato l'uso :)
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: cocciniglia radicale

Messaggioda angelo » 02/08/2010, 10:55

Quoto Marco,il confidor in tutte le sue salse non è indicato per la cocciniglia mentre lo è per: afidi,dorifora, aleurodidi e nottue.
se agisce sulle cocciniglie lo fa (ma non sempre) perchè per anni è stato indicato la soluzione a tutti i mali avendo un potere abbattente oltre i limiti quindi pericolosissimo, sia per noi che per le api come ha giustamente indicato Marco. non a caso dall'inibizione dell'utilizzo di questo prodotto in atto fino a settembre 2010 per la concia delle sementi, le popolazioni del prezioso insetto(l'ape) sono incominciate ad aumentare.cosi' tanto per dare qualche "numero": test fatto negli USA hanno dimostrato che dopo 1 anno dalla somministrazione nel terreno del confidor, la concentrazione era sempre la stessa, con grande "beneficio" :-( delle falde acquifere e dell'entofauma utile.

per il reldan se non erro le dosi sono 3mlxlitro ma non occorre farne un litro per forza anche perchè nel tempo perde efficacia.
se ne necessita poco, basta prepararne 333ml x1ml, cosi' si evita lo spreco e principalmente di inquinare.
le bottiglie vuote vanno utilizzate fino all'ultima goccia anche sciacquando il contenitore + volte e utilizzando il preparato. poi vanno smaltite negli appositi contenitori.
cmq io ho provato il Reldan nel terriccio e non funziona bene se non a piante svasate.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: cocciniglia radicale

Messaggioda Diego » 02/08/2010, 16:32

angelo ha scritto:Quoto Marco,il confidor in tutte le sue salse non è indicato per la cocciniglia mentre lo è per: afidi,dorifora, aleurodidi e nottue.
se agisce sulle cocciniglie lo fa (ma non sempre) perchè per anni è stato indicato la soluzione a tutti i mali avendo un potere abbattente oltre i limiti quindi pericolosissimo, sia per noi che per le api come ha giustamente indicato Marco. non a caso dall'inibizione dell'utilizzo di questo prodotto in atto fino a settembre 2010 per la concia delle sementi, le popolazioni del prezioso insetto(l'ape) sono incominciate ad aumentare.cosi' tanto per dare qualche "numero": test fatto negli USA hanno dimostrato che dopo 1 anno dalla somministrazione nel terreno del confidor, la concentrazione era sempre la stessa, con grande "beneficio" :-( delle falde acquifere e dell'entofauma utile.

Quoto. :)

angelo ha scritto:per il reldan se non erro le dosi sono 3mlxlitro ma non occorre farne un litro per forza anche perchè nel tempo perde efficacia.
se ne necessita poco, basta prepararne 333ml x1ml, cosi' si evita lo spreco e principalmente di inquinare.
le bottiglie vuote vanno utilizzate fino all'ultima goccia anche sciacquando il contenitore + volte e utilizzando il preparato. poi vanno smaltite negli appositi contenitori.
cmq io ho provato il Reldan nel terriccio e non funziona bene se non a piante svasate.

Giusto, ma avresti potuto aumentare la dose, anche se hai in casa altre armi ... più efficaci. :roll:
Il Pyriproxyfen agisce sugli stadi giovanili delle cocciniglie e del ragnetto. Costa, ma considerate la duplice efficacia. :)
Ciao
è bello condividere un Hobby con gli amici
Avatar utente
Diego
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 19/04/2010, 13:36
Località: Realmonte

Re: cocciniglia radicale

Messaggioda angelo » 02/08/2010, 17:06

Diego ha scritto:Giusto, ma avresti potuto aumentare la dose, anche se hai in casa altre armi ... più efficaci. :roll:

l'ho fatto, anche arrivando a 5mlxL ma niente, evidentemente le cocciniglie made in Rahal Afdal sono molto coriacee mentre terminator Guns Guns con soli 1ml diventa un perfetto monouso efficacissimo. :)

Il Pyriproxyfen agisce sugli stadi giovanili delle cocciniglie e del ragnetto. Costa, ma considerate la duplice efficacia. :)
Ciao[/quote]
ho letto che oltre a preservare gli impollinatori e ...

Si è inoltre dimostrato selettivo nei confronti di Encarsia, Crisopa, Phytoseiulus persimilis, Amblyseius spp., Anthocoris spp., Thichogramma spp.
che sia questo il futuro degli insetticidi moderni :roll:
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005


Torna a Malattie

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite