Danni da???????

Per chi cerca consigli sui problemi legati alle patologie delle nostre piante

Danni da???????

Messaggioda Francesco49 » 08/07/2011, 10:35

Qualche giorno fa, sono stato "rimproverato" per aver sezionato un fiore di Tavaresia grandiflora.
succulente/asclepiadaceae-2011-terza-parte-t4448.html

Guardate cosa è successo alla pianta a cui avevo sezionato il fiore:
Danno.jpg
Danno da ????

Ben due fiori mangiati da non so cosa!!! :furious: :furious: :furious:

E' circa un mese che scopro, fiori mangiati, rametti assaggiati ed il tutto SEMPRE in vicinanza di fiori o boccioli. :furious:

Tenderei ad escludere le lumache perchè i danni sono troppo in alto e su troppe piante molto distanti tra di loro.
In serra ho visto un Geco che staziona stabilmente, una vespa muratore, ed una cavolaia.
FrancescoG
Album
Pagina Web
Avatar utente
Francesco49
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 28/04/2010, 8:36
Località: Pisa

Re: Danni da???????

Messaggioda ange » 08/07/2011, 11:25

Per quello che ne so escluderei il geco, sembrano "morsicate" di qualche bruco! :-(
Dagli la caccia o ti spolpa i fiori!
Ciao.
Enzo
"è meglio tacere e sembrare stupidi, che aprire bocca e togliere ogni dubbio" (M. Twain)
Avatar utente
ange
 
Messaggi: 408
Iscritto il: 20/05/2010, 14:54
Località: Zena
Coltivo dal: 1985

Re: Danni da???????

Messaggioda angelo » 08/07/2011, 12:05

morsi, di sicuro ma non immagino cosa potrebbe essere stato, prova a isolarla e magari guardando nei dintorni o sotto il vaso.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Danni da???????

Messaggioda Francesco49 » 08/07/2011, 13:02

.....penso sia qualcosa di "grosso", tipo cavalletta o un'altro grande insetto.
Di giorno non ho mai visto nulla: stanotte provo a vedere se scopro qualcosa! Guns
@Angelo ho già smosso vasi e cassette :rant:
FrancescoG
Album
Pagina Web
Avatar utente
Francesco49
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 28/04/2010, 8:36
Località: Pisa

Re: Danni da???????

Messaggioda Diego » 08/07/2011, 16:12

Francesco49 ha scritto:... ed una cavolaia.

Adulta?
Francesco49 ha scritto:.....penso sia qualcosa di "grosso", tipo cavalletta o un'altro grande insetto.

Potrebbe essere anche piccolo.
Feci ne hai trovate?
Ciao
è bello condividere un Hobby con gli amici
Avatar utente
Diego
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 19/04/2010, 13:36
Località: Realmonte

Re: Danni da???????

Messaggioda Francesco49 » 08/07/2011, 19:06

Diego ha scritto:Adulta?
Potrebbe essere anche piccolo.
Feci ne hai trovate?
Ciao

Ciao Diego,
la cavolaia era adulta: ho pensato anch'io a bruchi di insetti....ma non ci sono nè feci nè altre tracce.
I bruchi e le larve,mi sembra, continuano a mangiare fino a che la foglia è terminata, mentre guardando i danni anche su altre piante direi che l'aspetto è tipico di un qualche cosa che "assaggia" e se ne va.
Un grosso bocciolo di stapelia, per esempio aveva due piccole abrasioni, sulla parte alta della superficie e nient'altro,un Rhytidocaulon l'apice mangiato su un lato e nient'altro.
Ora che ho osservato bene, sono una quindicina almeno, le piante che presentano danni di vario genere: la prima fu una Huernia quinta il cui fiore aveva un foro perfettamente circolare e se osservate bene i danni sui boccioli di Tavaresia, si vedono anche qui delle lesioni di forma semicircolare.
All'inizio avevo pensato a cavallette o un grosso coleottero e ho cercato di scovarlo, ma per ore niente:vediamo di notte se succede qualcosa!
FrancescoG
Album
Pagina Web
Avatar utente
Francesco49
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 28/04/2010, 8:36
Località: Pisa

Re: Danni da???????

Messaggioda Nico » 08/07/2011, 20:56

Ciao, anch'io penserei a una cavalletta o qualcosa di simile :hmm:

Guarda cosa sono riuscite a fare le lumache per mangiarsi i frutti di questa mammillaria molto spinosa
considera che la pianta è alta 12 cm

IMG_7064 (Large).jpg
Nico

"La distrazione pone l'attenzione su cose meravigliose"


Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina
Avatar utente
Nico
Moderatore Globale
 
Messaggi: 6083
Iscritto il: 19/04/2010, 8:22
Località: Mestre (VE)
Coltivo dal: 1975

Re: Danni da???????

Messaggioda gustav » 08/07/2011, 22:56

Potrebbe essere un oziorrinco? In genere gli adulti mangiano dopo il crepuscolo e lasciano lesioni a forma di mezza luna su foglie e germogli. Potresti osservarli all'opera se esci la sera con una lanterna (di giorno riposano nei prim strati del terreno). In alternativa potresti usare trappole viscose da mettere tra la pianta e il terreno. Purtroppo la lotta a questo insetto è piuttosto difficoltosa, in quanto gli adulti mangiano "per diletto", ovvero possono cessare di nutrirsi per periodi prolungati di tempo, quando avvertono la presenza di principi attivi insetticidi, per poi ritornare a fare scherzetti. Potresti anche controllare di non avere larve nella composta (anche le larve di questo insetto vivono nel terreno, dove possono creare danni agli apparati radicali delle piante o ai colletti). Io non ho mai osservato danni sui cacti o sulle succulente: in genere preferiscono altre piante, ma l'attacco è possibile anche sulle grasse. :-(
gustav
 
Messaggi: 717
Iscritto il: 09/05/2011, 13:55
Località: Lodi
Coltivo dal: 1990

Re: Danni da???????

Messaggioda Francesco49 » 10/07/2011, 9:39

Grazie delle risposte e dei consigli.
@Nico ,i danni da lumaca lasciano delle belle tracce di bava secca che non ci sono in nessuna parte della serra.
Fra l'altro,ogni tanto butto del lumachicida intorno a tutta la serra.
Se è una cavalletta che va e viene, va beccata sul fatto! :rambo:

@gustav,conosco gli insetti di cui parli,anche se non li ho mai visti in serra.
Gli adulti mangiano "per diletto".....e per "fame" cosa mangiano? :)

Ho aumentato i controlli diurni in serra e sto facendo anche controlli notturni: per ora nessuna traccia del killer. :furious:
Fortunatamente non mi sembra di vedere altri danni e,d'altra parte, se voglio avere semi, con le Ascle NON si possono usare insetticidi in serra.

Conoscete qualcuno che vende impianti di micro-videosorveglianza a circuito chiuso? :lol: :lol: :lol:
FrancescoG
Album
Pagina Web
Avatar utente
Francesco49
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 28/04/2010, 8:36
Località: Pisa

Re: Danni da???????

Messaggioda Francesco49 » 12/07/2011, 7:54

AGGIORNAMENTO
Vado più volte in serra a controllare eventuali ulteriori danni.
Ieri sera alle 23 era tutto normale,questa mattina alle 7,00 ho visto altri danni alla Tavaresia. :furious:
Posto la foto perchè si vede il taglio non ancora terminato su un bocciolo.
danno.jpg
Altro danno

A questo punto si può pensare che il "killer":
1. abbia abitudini notturne?
2. preferisca i fiori di questa pianta? (ho altri bocci di altre piante integri)
3. altre idee\suggerimenti..........

Ovviamente ho sollevato il vaso e guardato e riguardato bene e non ci sono altre tracce
FrancescoG
Album
Pagina Web
Avatar utente
Francesco49
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 28/04/2010, 8:36
Località: Pisa

Re: Danni da???????

Messaggioda angelo » 12/07/2011, 13:21

potrebbe essere un notturno o un qualcosa di "mattiniero che agisce nelle ore + fresche della giornata e che probabilmente l'"odore" di quella specifica pianta lo attrae.
come ti ho spiegato a telef.sarebbe il caso, anche andando alla cieca, di spargere delle trappole con colla per topi e anche nebulizzando una mistura di aglio(1 testa) macerato in acqua( 1L) calda fino a raffreddarsi.
Penso che il forte odore potrebbe essere un buon dissuasore senza che la pianta ne risenta.
Tra l'altro viene usato anche per gli afidi con un buon successo.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Danni da???????

Messaggioda Francesco49 » 12/07/2011, 19:44

Beccato!!! :shuriken:
Questo pomeriggio ho visto un l'insetto e questa sera ho trovato una larva vagante.
In effetti avevo già visto l'insetto adulto in altre occasioni, ma pensavo che fosse un vespide innocuo.
Ma......la larva!, appena l'ho vista mi sono ricordato di averla notata sempre sulle foglie di rosa mangiate fino alla nervatura!
Allora ho cercato su internet "rose foglie mangiate" e le foto di larva e insetto coincidono con

l'Arge pagana, che evidentemente sta cambiando abitudini alimentari!

Coincide il ciclo vitale e la schiusa.
Lo scorso anno notai due di questi insetti che stavano scavando in un vaso, evidentemente per deporvi le uova.
FrancescoG
Album
Pagina Web
Avatar utente
Francesco49
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 28/04/2010, 8:36
Località: Pisa

Re: Danni da???????

Messaggioda Nico » 12/07/2011, 20:41

Arge pagana ..... :hmm: ...mangiatrice di Tavaresie ....non c'è più religione 8)

Non ne conoscevo il nome ma l'anno scorso quelle larve durante le ferie mi hanno defoliato una bordura di rose polyantha :evil:
Nico

"La distrazione pone l'attenzione su cose meravigliose"


Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina
Avatar utente
Nico
Moderatore Globale
 
Messaggi: 6083
Iscritto il: 19/04/2010, 8:22
Località: Mestre (VE)
Coltivo dal: 1975

Re: Danni da???????

Messaggioda Francesco49 » 12/07/2011, 20:49

Nico ha scritto:Arge pagana ..... :hmm: ...mangiatrice di Tavaresie ....non c'è più religione 8)

........mangiatrice anche di Tavaresie :furious:
Quella è una bella pianta robusta: ho delle piante di pochi centimetri di lunghezza e di diametro di pochi millimetri che sono "introvabili"....spero che non aggredisca quelle.
Ho messo delle trappole: vediamo!
FrancescoG
Album
Pagina Web
Avatar utente
Francesco49
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 28/04/2010, 8:36
Località: Pisa

Re: Danni da???????

Messaggioda Nico » 12/07/2011, 20:58

Su ciò che restava ho fatto un paio di trattamenti con Pyrinex quick (Clorpirifos + Deltametrina),
le larve sono crollate al suolo istantaneamente e i rosai hanno rifiorito a settembre :)
Nico

"La distrazione pone l'attenzione su cose meravigliose"


Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina
Avatar utente
Nico
Moderatore Globale
 
Messaggi: 6083
Iscritto il: 19/04/2010, 8:22
Località: Mestre (VE)
Coltivo dal: 1975

Re: Danni da???????

Messaggioda Francesco49 » 12/07/2011, 21:11

Nico ha scritto:Su ciò che restava ho fatto un paio di trattamenti con Pyrinex quick (Clorpirifos + Deltametrina),
le larve sono crollate al suolo istantaneamente e i rosai hanno rifiorito a settembre :)

Grazie del consiglio. :)
Credo che il problema sia eliminare le larve + gli insetti adulti che deponendo uova nei vasi ricominciano il ciclo.
:hmm: :hmm: :hmm: bisogna che studi bene il problema, perchè l'insetto è piccolo e troverà sempre modo di entrare in serra e la mia casa e quelle dei vicini sono piene di rose e poi non voglio usare insetticidi,altrimenti non avrò semi!
FrancescoG
Album
Pagina Web
Avatar utente
Francesco49
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 28/04/2010, 8:36
Località: Pisa

Re: Danni da???????

Messaggioda Diego » 13/07/2011, 15:27

Francesco49 ha scritto: Diego ha scritto:Adulta?
Potrebbe essere anche piccolo.
Feci ne hai trovate?
Ciao

Ciao Diego,
la cavolaia era adulta: ho pensato anch'io a bruchi di insetti....ma non ci sono nè feci nè altre tracce.
I bruchi e le larve,mi sembra, continuano a mangiare fino a che la foglia è terminata, mentre guardando i danni anche su altre piante direi che l'aspetto è tipico di un qualche cosa che "assaggia" e se ne va.
Un grosso bocciolo di stapelia, per esempio aveva due piccole abrasioni, sulla parte alta della superficie e nient'altro,un Rhytidocaulon l'apice mangiato su un lato e nient'altro.

Era quindi un bruco di Arge pagana a cui, in mancanza di rosai, piacciono le tue Asclepiadacee.
Devi localizzare dove ha deposto le uova e se ne ha deposte ancora. Tieni conto che la loro ovideposizione è molto caratteristica.
Ciao
è bello condividere un Hobby con gli amici
Avatar utente
Diego
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 19/04/2010, 13:36
Località: Realmonte

Re: Danni da???????

Messaggioda Francesco49 » 14/07/2011, 13:02

Ciao,
ho letto parecchio sull'Arge e ho visto, anche dal vivo (sulle rose di casa), la loro ovideposizione caratteristica.
Ho anche letto anche che scavano in mezzo al terriccio e alle foglie morte per deporre le uova: è vero? :hmm:
Lo scorso anno vidi 2 di questi insetti che scavavano in differenti vasi, ma pensai che fossero alla ricerca di cocciniglie radicali e le ho lasciate in pace!
Un'altra cosa che non sono riuscito a trovare: cosa mangiano gli insetti adulti? Mangiano foglie come le larve? :hmm:

Grazie
FrancescoG
Album
Pagina Web
Avatar utente
Francesco49
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 28/04/2010, 8:36
Località: Pisa

Re: Danni da???????

Messaggioda Diego » 14/07/2011, 16:18

Francesco49 ha scritto:Ho anche letto anche che scavano in mezzo al terriccio e alle foglie morte per deporre le uova: è vero? :hmm:


Nel tuo caso forse sì.

Francesco49 ha scritto:Un'altra cosa che non sono riuscito a trovare: cosa mangiano gli insetti adulti? Mangiano foglie come le larve? :hmm:

Si nutrono di sostanze zuccherine.

angelo ha scritto:.. e anche nebulizzando una mistura di aglio(1 testa) macerato in acqua( 1L) calda fino a raffreddarsi.
Penso che il forte odore potrebbe essere un buon dissuasore senza che la pianta ne risenta.

:roll: :roll:
pensavi si trattasse di
vampiro.gif

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
è bello condividere un Hobby con gli amici
Avatar utente
Diego
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 19/04/2010, 13:36
Località: Realmonte

Re: Danni da???????

Messaggioda angelo » 15/07/2011, 11:20

se provassi a preparare questa mistura, ti stupiresti del forte "odore" che emana, quasi al pari dell'imidacloprid o del diazinone :mrgreen:
ocio che rischi lo sfratto se lo fai :lol:
magari avrebbe avuto qualche effetto, chissà...
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Danni da???????

Messaggioda Nico » 15/07/2011, 11:42

Io l'ho usata per gli afidi delle rose: funziona :) ...il problema è che l'effetto dura per poco tempo
Nico

"La distrazione pone l'attenzione su cose meravigliose"


Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina
Avatar utente
Nico
Moderatore Globale
 
Messaggi: 6083
Iscritto il: 19/04/2010, 8:22
Località: Mestre (VE)
Coltivo dal: 1975

Re: Danni da???????

Messaggioda Diego » 15/07/2011, 12:18

angelo ha scritto:se provassi a preparare questa mistura, ti stupiresti del forte "odore" che emana, quasi al pari dell'imidacloprid o del diazinone :mrgreen:
ocio che rischi lo sfratto se lo fai :lol:
magari avrebbe avuto qualche effetto, chissà...


Ti posso dire che, dopo aver mangiato pasta aglio, olio e peperoncino condita con 3 spicchi di aglio, le zanzare tigre sono rimaste a debita distanza. :)
è bello condividere un Hobby con gli amici
Avatar utente
Diego
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 19/04/2010, 13:36
Località: Realmonte

Re: Danni da???????

Messaggioda Francesco49 » 15/07/2011, 13:34

.....a malincuore userò il Reldan:puzza ugualmente e almeno leva le eventuali cocciniglie!
Continuo a indagare e a fare incursioni in serra (mi sembra che i danni avvengano prevalentemente di notte) :bobbY:
FrancescoG
Album
Pagina Web
Avatar utente
Francesco49
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 28/04/2010, 8:36
Località: Pisa


Torna a Malattie

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron