Fosetil

Per chi cerca consigli sui problemi legati alle patologie delle nostre piante

Fosetil

Messaggioda mauro » 05/09/2013, 20:33

ciao, ebbene una domanda...arriva l'autunno e i pensieri si accavallano, ma non ho ben capito quale potrebbe essere la dose utile per i cactus
è sistemico e qualche risultato l'ha ottenuto, ma non l'ho usato in continuità :hmm:
http://s9.photobucket.com/albums/a55/ma ... %20agosto/
Non compero piante prelevate in NATURA
Avatar utente
mauro
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: 15/04/2010, 18:50
Località: Legnano

Re: Fosetil

Messaggioda Diego » 05/09/2013, 21:38

Andrebbe utilizzato sin dall'inizio della vegetazione.
Il p.a. è l'Etilfosfito di alluminio. Io utilizzo il Fosfito di potassio che ha la stessa azione e fornisce pure fosforo e potassio alle piante.
Ciao
è bello condividere un Hobby con gli amici
Avatar utente
Diego
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 19/04/2010, 13:36
Località: Realmonte

Re: Fosetil

Messaggioda gavaldo » 06/09/2013, 11:35

"Interpretando" :) l'etichetta, ne uso 3g/l
ogni 15/20 gg.
però evitando il periodo del "solleone" e riprendendo a temperature più fresche.
Sono fortunato, potendo annaffiare sino a tutto ottobre.
giorgio
Avatar utente
gavaldo
 
Messaggi: 217
Iscritto il: 16/05/2010, 19:16
Località: Alassio
Coltivo dal: 2009

Re: Fosetil

Messaggioda Diego » 07/09/2013, 12:28

gavaldo ha scritto:"Interpretando" :) l'etichetta, ne uso 3g/l
ogni 15/20 gg.
però evitando il periodo del "solleone" e riprendendo a temperature più fresche.
Sono fortunato, potendo annaffiare sino a tutto ottobre.
:Stuc:
Può essere usato anche durante il periodo del solleone avendo l'accortezza di somministrarlo nelle ore più fresche della giornata. Di norma lo somministro dalle 17,00 in poi.
Ribadisco che al suo posto si può utilizzare il Fosfito di Potassio, che ha il pregio di essere liquido, ha gli stessi effetti del Fosetil sulla pianta ed è pure un concime fosfopotassico. :)
La somministrazione del Fosfito può essere effettuata con l'acqua di irrigazione e/o come un trattamento antiparassitario,
Ciao
è bello condividere un Hobby con gli amici
Avatar utente
Diego
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 19/04/2010, 13:36
Località: Realmonte

Re: Fosetil

Messaggioda gavaldo » 07/09/2013, 15:24

:oops:
giorgio
Avatar utente
gavaldo
 
Messaggi: 217
Iscritto il: 16/05/2010, 19:16
Località: Alassio
Coltivo dal: 2009

Re: Fosetil

Messaggioda Diego » 07/09/2013, 20:38

Diego ha scritto:
gavaldo ha scritto:"Interpretando" :) l'etichetta, ne uso 3g/l
ogni 15/20 gg.
però evitando il periodo del "solleone" e riprendendo a temperature più fresche.
Sono fortunato, potendo annaffiare sino a tutto ottobre.
:Stuc:
Può essere usato anche durante il periodo del solleone avendo l'accortezza di somministrarlo nelle ore più fresche della giornata. Di norma lo somministro dalle 17,00 in poi.
Ribadisco che al suo posto si può utilizzare il Fosfito di Potassio, che ha il pregio di essere liquido, ha gli stessi effetti del Fosetil sulla pianta ed è pure un concime fosfopotassico. :)
La somministrazione del Fosfito può essere effettuata con l'acqua di irrigazione e/o come un trattamento antiparassitario,
Ciao
gavaldo ha scritto::oops:

:lol: :lol: :lol: :lol:
è bello condividere un Hobby con gli amici
Avatar utente
Diego
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 19/04/2010, 13:36
Località: Realmonte

Re: Fosetil

Messaggioda mauro » 08/09/2013, 13:43

ciao, grazie degli interventi
da me è stato molto utile nel combattere queste macchie che mi avevano fermato la pianta :D
non conosco le malattie per cui mi esprimo così
2012 1241 [1600x1200].jpg
http://s9.photobucket.com/albums/a55/ma ... %20agosto/
Non compero piante prelevate in NATURA
Avatar utente
mauro
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: 15/04/2010, 18:50
Località: Legnano


Torna a Malattie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti