Il mio Pachypodium chiede aiuto...

Per chi cerca consigli sui problemi legati alle patologie delle nostre piante

Il mio Pachypodium chiede aiuto...

Messaggioda agapanta » 18/03/2017, 20:08

Ciao, quest'anno ho provato a tenere fuori il Pachypodium Lamerei perchè ormai è così alto che non riesco più tanto agilmente a portarlo dentro (e poi l'ultima volta che l'ho fatto ho rischiato che mi cadesse addosso con tutte le sue spine :hmm: ).
Ed è andata abbastanza male, perché mi sembra che tutta la parte superiore si sia congelata o marcita. Però in basso il fusto mi sembra bello sodo e di un bel colore. Vi chiedo questo consiglio: può avere senso tagliare la pianta fino a non trovare più parti congelate e/o marcite? Oppure lascio così com'è e incrocio le dita?
Questa me la sono proprio cercata, povero pachypodium...
Ogni consiglio è il benvenuto!
Ciao ciao
Brunella
agapanta
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 05/05/2012, 17:36
Località: Rho
Coltivo dal: 2006

Re: Il mio Pachypodium chiede aiuto...

Messaggioda angelo » 19/03/2017, 14:42

ciao, una foto sarebbe d'aiuto per capire come intervenire.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9899
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Il mio Pachypodium chiede aiuto...

Messaggioda agapanta » 31/03/2017, 12:34

Ecco qualche foto:

Tutta la pianta:
https://goo.gl/photos/h7i7k9FLQ3WkoR2H6

Basta toccare le spine della parte alta per toglierle insieme ad un po' di "pelle" esterna:
https://goo.gl/photos/WKPJzMzGD8nZk67r7

Questo è il punto in cui il tronco si è quasi piegato:
https://goo.gl/photos/uEXpE65u8VnZf4yT7
Al di sotto di questo punto il fusto sembra integro (la pelle non viene via).

Ho molti dubbi che ce la possa fare a riprendersi, ma se provo a tagliarla devo coprire il taglio in qualche modo?

Grazie e ciao
Brunella
agapanta
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 05/05/2012, 17:36
Località: Rho
Coltivo dal: 2006

Re: Il mio Pachypodium chiede aiuto...

Messaggioda angelo » 31/03/2017, 12:48

la vedo molto malmessa. dubito anch'io che si riprenderà. prova a tagliare fino a quando non rinviene tessuti sani e disinfetta ad ogni taglio la lama, poi utilizza un prodotto rameico per disinfettare e proteggere il taglio del fusto.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9899
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Il mio Pachypodium chiede aiuto...

Messaggioda agapanta » 01/04/2017, 8:04

Ok, grazie :cry:
agapanta
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 05/05/2012, 17:36
Località: Rho
Coltivo dal: 2006


Torna a Malattie

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron