Lo zoo dei parassiti

Per chi cerca consigli sui problemi legati alle patologie delle nostre piante

Lo zoo dei parassiti

Messaggioda Lillo » 19/05/2013, 12:52

Su questo bocciolo di hibiscus ho trovato di tutto!
Poichè molti di questi parassiti attaccano anche le succulente, può essere utile mostrarli e magari, se passa Diego o qualche altro esperto, anche dargli un "nome" ed una indicazione su come affrontarli.
Da notare che sono presenti anche degli utili predatori (quelle specie di cocciniglie capellone, a fuoco nella quarta foto).

12534.jpg

12535.jpg

12536.jpg

12537.jpg

12538.jpg

12539.jpg
Non discuto mai con uno stupido. Mi trascinerebbe al suo livello e mi batterebbe per l'esperienza. (Woody Allen)
I miei Ferocactus
Avatar utente
Lillo
 
Messaggi: 2767
Iscritto il: 27/04/2010, 21:07
Località: Agrigento
Coltivo dal: 2008

Re: Lo zoo dei parassiti

Messaggioda angelo » 19/05/2013, 18:38

Lillo, che che hai l'allevamento? :lol: :lol: certo che non ti fai mancare nulla :lol:

il Cryptolaemus montrouzieri(sembrerebbe lui): puoi tentare di rimuoverlo manualmente e "posteggiarlo" da un'altra parte lontano dall'eventuale trattamento.I ragnetti non dovrebbero rappresentare un problema, se ci sono magari sono a caccia di altri insetti.Penso che gli altri siano afidi, con l'azadiractina dovresti rimuoverli avendo cura pero' di utilizzarlo con acqua a ph inferiore a 7.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Lo zoo dei parassiti

Messaggioda Lillo » 19/05/2013, 22:34

Si Angelo, non ci facciamo mancare proprio nulla :furious: Non so perchè ma proprio questo hibiscus ogni anno prende gli afidi!
Ho già rimosso il bocciolo e trattato tutta la pianta col piretro dopo averla isolata (era la prima cosa che ci siamo trovati a portata di mano già pronta visto che io in questo periodo non mi posso mettere a fare "intrugli" nè tantomeno a spruzzarli).
L'azadiractina, come tutti gli insetticidi, la uso sempre e solo con acqua osmotica ;)

Secondo te cos'è quella specie di zecca rosa che si vede bene nell'ultima foto?
Non discuto mai con uno stupido. Mi trascinerebbe al suo livello e mi batterebbe per l'esperienza. (Woody Allen)
I miei Ferocactus
Avatar utente
Lillo
 
Messaggi: 2767
Iscritto il: 27/04/2010, 21:07
Località: Agrigento
Coltivo dal: 2008

Re: Lo zoo dei parassiti

Messaggioda angelo » 20/05/2013, 13:02

Lillo, non ho idea di cosa è.L'unico consiglio controlla la pianti limitrofe e se necessario tratta anche quelle.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Lo zoo dei parassiti

Messaggioda paolotrp » 20/05/2013, 20:30

Lillo mi sa che davvero un zecca si vede che si e venuto a dormire qualche cane randagio, secondo me per eliminare quella giurmaglia di mostriciattoli occorre una cosa sola il cannello e stai tranquillo che li sistemi tutti non rimane neanche l'ombra del tuo zooo
paolo
Avatar utente
paolotrp
 
Messaggi: 1747
Iscritto il: 02/05/2010, 0:34
Località: quinzano d'oglio (BS)
Coltivo dal: 1999

Re: Lo zoo dei parassiti

Messaggioda Lillo » 21/05/2013, 10:59

angelo ha scritto:...L'unico consiglio controlla la pianti limitrofe e se necessario tratta anche quelle.

Già fatto, per il momento è solo quella ad essere stata colpita

paolotrp ha scritto:... per eliminare quella giurmaglia di mostriciattoli occorre una cosa sola il cannello ...

sono stato fortemente tentato :twisted: io poi il cannello ce l'ho sempre a portata di mano e lo uso per sterilizzare le forbici, i coltelli, i vasi, il terriccio di risulta ecc.. Ma stavolta pare sia stato sufficiente il piretro :)
Non discuto mai con uno stupido. Mi trascinerebbe al suo livello e mi batterebbe per l'esperienza. (Woody Allen)
I miei Ferocactus
Avatar utente
Lillo
 
Messaggi: 2767
Iscritto il: 27/04/2010, 21:07
Località: Agrigento
Coltivo dal: 2008

Re: Lo zoo dei parassiti

Messaggioda calimera » 08/07/2013, 7:54

Scusa amico mio, ma anche a distanza di due mesi ma una bella risata me la faccio :lol: :lol: :lol: , per anni a prendermi in giro perchè allevo tutte le mille specie di cocciniglie e poi tiri fuori questo post :lol: :lol: :lol: , questo rincuori chiunque :) , ( :secret: tranne Lillo ), ma anche i migliori possono ricevere visite sgradite :lol: :lol: :lol:
Hai risolto tutto nel frattempo?
Avatar utente
calimera
 
Messaggi: 2027
Iscritto il: 23/07/2010, 15:26
Località: genova
Coltivo dal: 2010

Re: Lo zoo dei parassiti

Messaggioda Lillo » 19/07/2013, 20:50

Chiara, che facciamo? Scompaiamo noi e ricompari tu? :hmm: :lol: Cmq si, abbiamo risolto :twisted:
Ogni tanto qualche "bestiaccia feroce" ci prova a venire a farci visita ma ... in genere non tornano più :twisted: :twisted:
Non discuto mai con uno stupido. Mi trascinerebbe al suo livello e mi batterebbe per l'esperienza. (Woody Allen)
I miei Ferocactus
Avatar utente
Lillo
 
Messaggi: 2767
Iscritto il: 27/04/2010, 21:07
Località: Agrigento
Coltivo dal: 2008

Re: Lo zoo dei parassiti

Messaggioda calimera » 21/07/2013, 2:04

Mi sa che dato che siete ricomparsi...mi tocca sparire...forse riesco ad andare in ferie :)
Avatar utente
calimera
 
Messaggi: 2027
Iscritto il: 23/07/2010, 15:26
Località: genova
Coltivo dal: 2010


Torna a Malattie

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti