Lobivia con problema

Per chi cerca consigli sui problemi legati alle patologie delle nostre piante

Lobivia con problema

Messaggioda ilga » 25/10/2010, 13:28

Questa lobivia, a secco da almeno una ventina di giorni, ha cominciato ad evidenziare lungo le linee intercostali delle zone marroncine che si sono allargate nelle macchie " secche "che vedete, . Al tatto è assolutamente soda e ben ancorata al substrato, non so cosa pensare e tantomeno cosa fare :hmm: Che mi suggerite ?
Un saluto

DSC03041ab [1024x768].jpg
Claudia
Avatar utente
ilga
 
Messaggi: 1368
Iscritto il: 30/07/2010, 11:13
Località: Policoro (Mt)
Coltivo dal: 2007

Re: Lobivia con problema

Messaggioda angelo » 25/10/2010, 14:48

sarebbe interessante sapere dove la tieni al momento, potrebbe essere un problema legato al clima.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9898
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Lobivia con problema

Messaggioda ilga » 25/10/2010, 16:27

:) Ciao Angelo, ovviamente le piante sono ricoverate al coperto poichè da settembre in poi la piovosità è stata notevole. Considera poi che io abito nell'arco jonico e a 2 km dal mare con un clima tendenzialmente molto umido. La mia serretta, per il momento, rimane però sempre aperta , abbasso i gonnellini laterali solo quando piove a vento o con particolare violenza. Ti allego una foto per chiarire meglio la locazione.

DSC02972a [1024x768].jpg
Claudia
Avatar utente
ilga
 
Messaggi: 1368
Iscritto il: 30/07/2010, 11:13
Località: Policoro (Mt)
Coltivo dal: 2007

Re: Lobivia con problema

Messaggioda angelo » 26/10/2010, 10:27

ciao Claudia, la mia non era una domanda ipotetica bensì immaginavo che il problema maggiore derivasse proprio dalla forte umidità, indipententemente che tu abiti al mare o no, anche se cio' influisce molto sulle piante. Credo che quel telo ne è il maggior responsabile visto che quando chiuso circoscrive l'umidità all'interno.Buona norma sarebbe far circolare quanta più aria possibile all'interno magari tenendolo alzato sempre di alcuni cm ma per questo devi valutare tu, io non so la pioggia assieme al vento quanto possa essere rischiosa oppure adoperare dei sali igroscopici per limitare la condensa.
Per la pianta ma anche per le altre potenzialmente propense alla ruggine puoi utilizzare un prodotto a base di ossicloruro di rame in formula non colorata( F NC) affinchè non macchi le piante ripetedendo il trattamento mensilmente.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9898
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Lobivia con problema

Messaggioda mauro » 26/10/2010, 20:59

ciao anche la mia piccola ha subito quelle macchie segno che assorbe male il tasso di umido, infatti era l'unica nel gruppo delle semine, l'ho spostata più al sole
http://s9.photobucket.com/albums/a55/ma ... %20agosto/
Non compero piante prelevate in NATURA
Avatar utente
mauro
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: 15/04/2010, 18:50
Località: Legnano


Torna a Malattie

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite