Ma che utilità hanno?

Per chi cerca consigli sui problemi legati alle patologie delle nostre piante

Ma che utilità hanno?

Messaggioda Omis » 27/05/2015, 21:20

Buonasera amici, finalmente oggi dopo tanto ho avuto tempo di guardare un po' le piante e... sorpresa! :furious: ho scoperto tre piantine vicine infestate dalla cocciniglia, ho subito preso tutti i vasi del ripiano e controllato con la lente e sembrano pulite, poi ho controllato tutte quelle sopra e sotto, niente...eppure nella serra non ho ancora messo le nuove piante acquistate qualche mese fa, sono tutte piantine dell'anno scorso che sono state comunque liberate dalla torba...comunque una per fortuna ne aveva soltanto due sull'apice intorno a un bocciolo, per sicurezza l'ho svasata ma le radici erano pulite, le altre due erano messe davvero male, vi metto le foto per farvi vedere:

20150527_184418 (Copia).jpg
20150527_185519 (Copia).jpg
20150527_190305 (Copia).jpg
20150527_190423 (Copia).jpg


Su quella più grossa ho bucato con uno stuzzicadenti una a una tutte le bestiacce, poi ho lavato sotto acqua corrente e con la lente di ingrandimento pare tutto pulito...domani di sicuro ricontrollo.
La seconda più piccina appare molto provata, i tessuti si sono atrofizzati e suppongo che sia stato il focolaio da cui è partito tutto...con molta fatica sono riuscito a pulire il visibile e vedremo se ce la farà, è un pollone della prima.
Domani dovrei andare a comprare l'insetticida sistemico perchè adesso ho paura che abbiano contagiato anche le altre e voglio stare tranquillo, sono indeciso tra il confidor (che ho già provato e mi ha dato tregua per l'estate, ma per il fatto delle api mi dispiace anche se dalle mie parti di api non se ne vedono, solo vespe che colonizzano tra i vasi) e il movento. Chiedo a voi quale sia più efficace, ciao! :)

PS: se qualcuno volesse dirmi a cosa sono utili queste bestiacce tranne che per fare l'alkerms...lo ascolterei volentieri! :evil:
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012

Re: Ma che utilità hanno?

Messaggioda Diego » 10/06/2015, 16:14

Sicuramente il Movento, prova ne è che non le hai eliminate con il Confidor. Usa una concentrazione un pò più elevata e, per un pronto effetto a livello radicale, somministralo con l'acqua di irrigazione mediante un sottovaso.
La cocciniglia in questione è l'Hypogeococcus, specie molto aggressiva e di difficile eliminazione se non si utilizza il prodotto giusto.
Ciao
è bello condividere un Hobby con gli amici
Avatar utente
Diego
 
Messaggi: 258
Iscritto il: 19/04/2010, 13:36
Località: Realmonte

Re: Ma che utilità hanno?

Messaggioda Omis » 10/06/2015, 16:23

Ciao Diego! Avevo già comprato il Movento e ho usato 30 ml in 16 litri di acqua e innaffiato il tutto senza sottovaso...consigli di fare un altro trattamento? Il primo è stato fatto quasi 15 gg fa. Le piantine colpite sono state lavate già due volte sotto acqua corrente e ho rimosso le bestiacce con uno stuzzicadenti, dopo averle rinvasate darò anche a loro l'insetticida. Ci sono altri modi per prevenirle? Me le ritrovo ogni anno anche senza introdurre nuovi esemplari nella serra senza svasare e controllare le radici...
Grazie mille per l'intervento,
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012

Re: Ma che utilità hanno?

Messaggioda Diego » 10/06/2015, 21:59

Se leggi le istruzioni del prodotto trovi che è previsto un eventuale trattamento dopo 15 giorni. Usa una dose leggermente superiore alla precedente.
Ciao
è bello condividere un Hobby con gli amici
Avatar utente
Diego
 
Messaggi: 258
Iscritto il: 19/04/2010, 13:36
Località: Realmonte

Re: Ma che utilità hanno?

Messaggioda Omis » 11/06/2015, 11:32

Perfetto allora aumento un po' la dose e ne do ancora ;)
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012


Torna a Malattie

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron