Macchie su ferocactus

Per chi cerca consigli sui problemi legati alle patologie delle nostre piante

Macchie su ferocactus

Messaggioda Omis » 09/09/2014, 8:57

Buongiorno, ieri sera mi sono accorto che questo Ferocactus presenta delle strane macchie gialle e inoltre ha delle goccioline sulle areole delle spine...sapete cosa può essere e quali possono essere i rimedi?

20140908_193555 (Copia).jpg
20140908_193518 (Copia).jpg


Grazie dell'attenzione :)
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012

Re: Macchie su ferocactus

Messaggioda disa » 09/09/2014, 10:42

le goccioline sono normali, i fero le hanno quasi sempre....ma per il giallo non saprei, però a vederlo così non mi sembra nulla di grave
----------------------------
Chiara
disa
 
Messaggi: 88
Iscritto il: 02/04/2014, 15:04
Località: Rende (CS)
Coltivo dal: 1997

Re: Macchie su ferocactus

Messaggioda maristella » 09/09/2014, 10:58

Buongiorno, :)

Provo a risponderti, poi se dico fesserie, qui c'è un sacco di gente che mi potrà correggere ! :lol:

Il tuo ferocactus è un wislizeni ssp herrerae cv brevispinus, QUI tutta la discussione al riguardo !

Secondo la mia esperienza, e a differenza di molti ferocactus, non ama molto l'esposizione al sole diretto, se pur mattutino, ma ripeto è la mia esperienza, per cui le "macchie" potrebbero essere nell'ordine:
una leggera scottatura, ma non mi sembra sia il caso, o la mancanza di qualche elemento nella composta ( ferro?? magnesio?? ....:? ) o comunque legate a qualche piccolo errore di coltivazione........sentiamo i più esperti!! :)

Le goccioline : Ferocactus e Thelocactus soprattutto, hanno ghiandole nettarifere che sono collocate sulle areole e secernano un liquido, la melata, che serve alla pianta per attirare insetti e non solo impollinatori. Quindi tutto assolutamente nella norma. Spesso la melata, se non asportata da insetti, es. formiche, o da azioni meccaniche , può dare origine alla fumaggine - il fungo nero che a volte ricopre le areole, che non è pericoloso per la pianta, se non antiestetico.......so di gente che lo lava via con lo spazzolino. :lol: :lol:
Non acquistiamo piante prelevate in natura

Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina
Avatar utente
maristella
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5272
Iscritto il: 23/07/2010, 21:25
Località: Policoro (MT)
Coltivo dal: 2006

Re: Macchie su ferocactus

Messaggioda angelo » 09/09/2014, 15:00

per effettuare una probabile ipotesi, servono anche le condizioni cui è stata tenuta la pianta fin'ora(esposizione, innaffiature, concimazioni etc etc)

a primo acchito confermo quanto scritto da Maristella, è una specie molto sensibile all'esposione solare.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Macchie su ferocactus

Messaggioda Omis » 09/09/2014, 15:06

allora deve essere stato questo il problema...prima aveva davanti un'opuntia che le faceva ombra e le ho scambiate di posto :)
Per quanto riguarda la composta è 2 parti organico, 3 di pozzolana setacciata e 2 di lapillo marrone setacciato per eliminare la polvere, è insieme a tutte le piantine in posizione SE e prende quindi il sole dall'alba fino a verso le 15-16, innaffio ogni 15 gg circa o comunque quando le vedo troppo sgonfie :)

Maristella non sapevo delle goccioline, ho un altro fero che ha sviluppato queste macchie nere ma non aveva altre stranezze e cresce normalmente, in questo invece mi preoccupava che le avessi notate insieme alle macchie gialle...

Comunque dato che ci sono vorrei chiedervi: le mie piante sono state tutte rinvasate quest'anno, mi conviene comunque dare del concime prima del riposino invernale?
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012

Re: Macchie su ferocactus

Messaggioda maristella » 09/09/2014, 15:15

Io ai fero dò un 50% di organica e un 50% di inerte, mangiano un pochino di più, ma come ti dicevo nell'altro tuo post, le composte sono personalissime!! :)

Se la composta delle tue piante è fresca, io non concimerei, aspetta la prossima primavera.............augurandoci che ci sia!! :? :)
Non acquistiamo piante prelevate in natura

Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina
Avatar utente
maristella
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5272
Iscritto il: 23/07/2010, 21:25
Località: Policoro (MT)
Coltivo dal: 2006

Re: Macchie su ferocactus

Messaggioda angelo » 09/09/2014, 17:27

scottatura,non penso ad altro. Il repentino cambiamento di esposizione ha determinato le macchie.

sulle parti della composta non so come rapportare questi numeri : 2+3+2= 7 ma rispetto a cosa? :shock:
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Macchie su ferocactus

Messaggioda Omis » 09/09/2014, 17:36

Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012

Re: Macchie su ferocactus

Messaggioda maristella » 09/09/2014, 17:41

Angelo, in percentuale diventa 40% di organico e 60% inerte!! :)
Non acquistiamo piante prelevate in natura

Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina
Avatar utente
maristella
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5272
Iscritto il: 23/07/2010, 21:25
Località: Policoro (MT)
Coltivo dal: 2006

Re: Macchie su ferocactus

Messaggioda angelo » 09/09/2014, 17:43

in genere le proporzioni si fanno in base al vaso che si andrà ad utilizzare.Diversamente facendo un'unico mucchio, si finisce per avere, a seconda del vaso, più o meno organico o più o meno inerti.Una paletta del genere penso che già da sola riempia un 9x9x9 se non di più.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005


Torna a Malattie

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite