Mammilaria Luethyi

Per chi cerca consigli sui problemi legati alle patologie delle nostre piante

Mammilaria Luethyi

Messaggioda mauro » 08/08/2014, 9:16

ciao, eccoci in ferie e finalmente ci si immerge tra le spine :)
questa balorda ha avuto la buona idea di rifiorire a luglio e poi me ne sono scordato, la grande umidità ha fatto il resto, qui pareva ottobre e purtroppo io è a luglio che annaffio abbondantemente....tutte buone scuse compreso il fatto che per lavori in corso ho dovuto traslocare molte piante e
insomma non è più tempo ne di tagliare teste , sperando che radichino nè di innesti che non son pratico, ho sparato tutta la chimica che avevo e pelato i tubercoli in rugginosi o in marcescenza.....e ho almeno visto dove alloggiano i semi che raccoglierò alla fine di questa avventura
il terreno è secco , il vasetto in coccio...quindi la sorella che sta in una posizione più ombreggiata ma non ha fiorito a luglio sta bene anche se in vaso in plastica....peccato, del resto me l'aspettavo
2014 166 [1600x1200].jpg
2014 168 [1600x1200].jpg
http://s9.photobucket.com/albums/a55/ma ... %20agosto/
Non compero piante prelevate in NATURA
Avatar utente
mauro
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: 15/04/2010, 18:50
Località: Legnano

Re: Mammilaria Luethyi

Messaggioda marco » 08/08/2014, 14:02

Cose che capinao alle luethyi ad Agosto Mauro tre in un colpo solo ne ho perse tre anni fa.
Le avevi viste pure tu belle pimpanti e fiorite.
Da un giorno all'altro con questi climi marciscono.

Ma il rameico lo hai distribuito puro e in polvere???
Si potrebbe innestare qualche capocchia???

PS: un disastro anche x me con le semine e i trapianti delle piccole meno male che erano in numero spropositato; quest'anno selezione naturale vince il più forte
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Mammilaria Luethyi

Messaggioda mauro » 08/08/2014, 17:36

Si uso il rame zolfo come cicatrizzante puro.....ma ho anche nebulizzato propiconazolo ....si le teste sono salvabili...forse
http://s9.photobucket.com/albums/a55/ma ... %20agosto/
Non compero piante prelevate in NATURA
Avatar utente
mauro
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: 15/04/2010, 18:50
Località: Legnano

Re: Mammilaria Luethyi

Messaggioda marco » 08/08/2014, 20:53

Mauro perchè non provi ad innestarne una, tanto per tentare un salvataggio se vuoi i porta innesti te li do io :wink:
se invece non ti fidi ad innestare vieni quì :wink:
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985


Torna a Malattie

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron