Mammillaria pectinifera

Per chi cerca consigli sui problemi legati alle patologie delle nostre piante

Mammillaria pectinifera

Messaggioda Pat » 12/05/2010, 16:49

L'ho notato oggi, da un lato in alto è come risucchiata :o

foto
P1020560.JPG


video, dove si nota il "ditino" che schiaccia la parte rientrante che è molle :(

http://www.youtube.com/watch?v=DL--chhptlU

che faccio?

tnk :)
26-02-2012 ... 4 pappine alla Roma....... che giornata :twisted:
07-04-2013 ..... 4 pappine anche all'Inter ...... che goduria :twisted:
11-05-214 ...... 2 pappine al Milan :urra:
Avatar utente
Pat
 
Messaggi: 3281
Iscritto il: 19/04/2010, 20:20
Località: Bassa valseriana 350 slm (BG)
Coltivo dal: 2003

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda mauro » 12/05/2010, 18:53

ciao dopo la fioritura sembra così ogni anno, se però è molle tanto potrebbe avere dei guai, te ne dovresti accorgere se qualche tubercolo per un qualche motivo sta marcendo
io ho tagiato un turbine pseudo pectinatus e ....l'ho buttato :oops: :)
http://s9.photobucket.com/albums/a55/ma ... %20agosto/
Non compero piante prelevate in NATURA
Avatar utente
mauro
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: 15/04/2010, 18:50
Località: Legnano

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda angelo » 12/05/2010, 18:58

domanda posta va risposto con altra domanda?

da quando è che non prende acqua o quando l'ha presa?
il lato molle è quello esposto al sole?

vedendo la foto le spine sembra sciupate.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda Pat » 12/05/2010, 20:02

La parte che ho toccato è molle a differenza di altre parti che sento sode.

La pianta ha preso pioggia 4 o 5 giorni fà, ce l'ho messa io sotto la pioggia ...... in effetti mi è pure venuto in mente che forse fà come gli echinocereus quando prendono acqua quando hanno i fiori chiusi, e cioè marciscono.

Il lato molle è quello esposto al sole.

Mi avevano parlato della sua delicatezza, ma l'ho sempre trattata come le altre mammillarie resistenti.

Comunque ho fatto altre foto, ho levato anche qualche fiore ovvio appassito, e dove stà la parte molle vengono via bene, a differenza da altre parti dove devo tirare e non vengon via del tutto ......... e nella parte che era attaccata alla pianta .... tali fiori sono molli, direi anche umidi, e quello che vedo sotto non mi piace per niente.

Nella foto segnata col rosso, lì sotto io vedo arancio, ma nella foto non si vede .... è tardi, e c'è poca luce.

Vado ad affettarla?
Allegati
Copia di P1020595 [1024x768].JPG
Copia di P1020596 [1024x768].JPG
Copia di P1020606 [1024x768].JPG
P1020595.JPG
P1020596.JPG
P1020606.JPG
P1020607 [1024x768].JPG
P1020608 [1024x768].JPG
26-02-2012 ... 4 pappine alla Roma....... che giornata :twisted:
07-04-2013 ..... 4 pappine anche all'Inter ...... che goduria :twisted:
11-05-214 ...... 2 pappine al Milan :urra:
Avatar utente
Pat
 
Messaggi: 3281
Iscritto il: 19/04/2010, 20:20
Località: Bassa valseriana 350 slm (BG)
Coltivo dal: 2003

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda angelo » 12/05/2010, 20:17

prima di affettarla svasa e controlla le radici.

p.s. non è consigliabile togliere i fiori in condizioni di umidità atmosferica, sono il canale preferenziale dei funghi.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda Pat » 12/05/2010, 20:50

Svasata ...... radici bianche e sode .... colletto bianco e sodo ..... anche sotto
P1020614.JPG
P1020617 [1024x768].JPG
26-02-2012 ... 4 pappine alla Roma....... che giornata :twisted:
07-04-2013 ..... 4 pappine anche all'Inter ...... che goduria :twisted:
11-05-214 ...... 2 pappine al Milan :urra:
Avatar utente
Pat
 
Messaggi: 3281
Iscritto il: 19/04/2010, 20:20
Località: Bassa valseriana 350 slm (BG)
Coltivo dal: 2003

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda angelo » 12/05/2010, 21:00

le radici sembrano intatte... e quella macchia nera a dx vicino alla base: è soda?
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda Pat » 12/05/2010, 21:17

Si è soda, forse appare più scura perchè vi sono rimasti residui di terriccio, comunque, confermo che è tutta soda, da capo a piedi, meno la parte evidenziata nei MSG sopra.
26-02-2012 ... 4 pappine alla Roma....... che giornata :twisted:
07-04-2013 ..... 4 pappine anche all'Inter ...... che goduria :twisted:
11-05-214 ...... 2 pappine al Milan :urra:
Avatar utente
Pat
 
Messaggi: 3281
Iscritto il: 19/04/2010, 20:20
Località: Bassa valseriana 350 slm (BG)
Coltivo dal: 2003

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda angelo » 13/05/2010, 7:51

Pat, se è molle la parte sopra potrei, dico potrei col beneficio del dubbio, ipotizzare un fungo ma anche se fosse, a quell'altezza non credo tu possa fare qualcosa affettandola.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda Pat » 13/05/2010, 17:42

Affettatata e tanti saluti :cry:
P1020633 [1024x768].JPG

P1020635.JPG
26-02-2012 ... 4 pappine alla Roma....... che giornata :twisted:
07-04-2013 ..... 4 pappine anche all'Inter ...... che goduria :twisted:
11-05-214 ...... 2 pappine al Milan :urra:
Avatar utente
Pat
 
Messaggi: 3281
Iscritto il: 19/04/2010, 20:20
Località: Bassa valseriana 350 slm (BG)
Coltivo dal: 2003

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda mauro » 13/05/2010, 18:26

ciao
belvedere :) , spiace , ma questo tempo farà dei danni dai fiori che non seccano, oppure già covava
anche la mia preoccupa, ma non ho tempo oggi
Mauro
http://s9.photobucket.com/albums/a55/ma ... %20agosto/
Non compero piante prelevate in NATURA
Avatar utente
mauro
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: 15/04/2010, 18:50
Località: Legnano

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda Pat » 13/05/2010, 20:08

Per me già covava :( se guardi le foto noti che "l'arancio" stà dal lato opposto rispetto ai fiori intaccati.
26-02-2012 ... 4 pappine alla Roma....... che giornata :twisted:
07-04-2013 ..... 4 pappine anche all'Inter ...... che goduria :twisted:
11-05-214 ...... 2 pappine al Milan :urra:
Avatar utente
Pat
 
Messaggi: 3281
Iscritto il: 19/04/2010, 20:20
Località: Bassa valseriana 350 slm (BG)
Coltivo dal: 2003

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda angelo » 13/05/2010, 20:09

la parte apicale è quella + compromessa, credo sia partito da li fino ad arrivare alle radici. Mi spiace ma le mammi sono molto inclini ai marciumi.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda mauro » 13/05/2010, 21:07

ciaol'anno scorso avevo perso la hernandezii alla prima annaffiata e l'anno prima una magallani :oops: :cry:
http://s9.photobucket.com/albums/a55/ma ... %20agosto/
Non compero piante prelevate in NATURA
Avatar utente
mauro
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: 15/04/2010, 18:50
Località: Legnano

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda Diego » 13/05/2010, 21:51

Purtroppo sono piante sensibili alle batteriosi vascolari che vanno prevenute con trattamenti a base di rame che nei periodi caratterizzati da elevata umidità, anche se rallenta la vegetazione, deve essere utilizzato pena la perdita delle piante più delicate e sensibili ai marciumi.
Ciao
è bello condividere un Hobby con gli amici
Avatar utente
Diego
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 19/04/2010, 13:36
Località: Realmonte

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda mauro » 14/05/2010, 19:10

ciao grazie Diego, testardamente pensavo di cavarmela da solo , ma seguirò i tuoi consigli
http://s9.photobucket.com/albums/a55/ma ... %20agosto/
Non compero piante prelevate in NATURA
Avatar utente
mauro
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: 15/04/2010, 18:50
Località: Legnano

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda elebar » 19/05/2012, 15:33

Diego ha scritto:Purtroppo sono piante sensibili alle batteriosi vascolari che vanno prevenute con trattamenti a base di rame che nei periodi caratterizzati da elevata umidità, anche se rallenta la vegetazione, deve essere utilizzato pena la perdita delle piante più delicate e sensibili ai marciumi.
Ciao

Ciao, quest'anno è successa la stessa cosa anche a me con la pectinifera :cry: ; chiedo altre spiegazioni sul rame da usare in questi casi: si nebulizzano le piante come si fa con i pomodori? :D Vale anche per altre delicate tipo la luethyi?
Ciao, Elena :)

Fioriture 2012
Avatar utente
elebar
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 07/05/2010, 14:56
Località: Prov. FI
Coltivo dal: 1991

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda Diego » 19/05/2012, 17:28

elebar ha scritto:Ciao, quest'anno è successa la stessa cosa anche a me con la pectinifera :cry: ; chiedo altre spiegazioni sul rame da usare in questi casi: si nebulizzano le piante come si fa con i pomodori? :D Vale anche per altre delicate tipo la luethyi?

Sì, ma deve essere quello venduto in bottiglia come Pasta Caffaro FNC o Pasta SIAPA FNC.
Ciao
è bello condividere un Hobby con gli amici
Avatar utente
Diego
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 19/04/2010, 13:36
Località: Realmonte

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda elebar » 19/05/2012, 17:44

Ok, grazie.
Ciao, Elena :)

Fioriture 2012
Avatar utente
elebar
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 07/05/2010, 14:56
Località: Prov. FI
Coltivo dal: 1991

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda ananxx » 19/05/2012, 22:49

Diego ha scritto:...... batteriosi vascolari che vanno prevenute con trattamenti a base di rame ...Ciao

è... che piange il cuore trattare con il rame piante a spine bianche
vero che piange di più doverle affettare e poi buttare
Avatar utente
ananxx
 
Messaggi: 957
Iscritto il: 26/04/2010, 2:06
Località: Treviso
Coltivo dal: 1900

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda Diego » 20/05/2012, 15:21

ananxx ha scritto:
Diego ha scritto:...... batteriosi vascolari che vanno prevenute con trattamenti a base di rame ...Ciao

è... che piange il cuore trattare con il rame piante a spine bianche
vero che piange di più doverle affettare e poi buttare

Antonio, :roll: :roll: mi ricordi una persona. :lol: :lol:
FNC, significa formula non colorata. :)
Ciao
è bello condividere un Hobby con gli amici
Avatar utente
Diego
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 19/04/2010, 13:36
Località: Realmonte

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda ananxx » 20/05/2012, 17:25

infattii...
l'avevo dimenticato, mi riordi che lo dovrò cercare :lol:
Avatar utente
ananxx
 
Messaggi: 957
Iscritto il: 26/04/2010, 2:06
Località: Treviso
Coltivo dal: 1900

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda maurillio » 21/05/2012, 22:03

io sono un coltivatore un po' anomalo e quindi lo dico sottovoce, ma ai fungicidi per le mammillarie non credo neanche un po'....
il problema per le mammillaria si chiama eccesso di umidità, di annaffiature, composta non drenante.
si annaffia alla sera e al mezzogiorno successivo se non proprio asciutta, asciutta...... quasi.
i funghi e le muffe non si combattono, si evitano in questo modo.
se ci sono i funghi e le muffe, il danno è già fatto.
maurillio
 
Messaggi: 1196
Iscritto il: 08/05/2010, 19:57
Località: modena
Coltivo dal: 1992

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda maurillio » 21/05/2012, 22:05

ah dimenticavo...
anche a me qualche pianta marcisce o si ammala.
accà nissciuno è nato imparato....
maurillio
 
Messaggi: 1196
Iscritto il: 08/05/2010, 19:57
Località: modena
Coltivo dal: 1992

Re: Mammillaria pectinifera

Messaggioda anna trevisan » 24/05/2012, 15:04

ciao da anna, visto il post di pat ho controllato, una delle mie aveva lo stesso problema, affettata: fungo fino a 2 terzi, radici sanissime. le altre tutte a posto e sono vicine con lo stesso terriccio.
fine, è stata buttata dopo una splendida fioritura,
ciao da anna, non ripeto le foto la sequenza è la stessa
anna trevisan
 
Messaggi: 91
Iscritto il: 19/07/2011, 21:20
Località: venezia
Coltivo dal: 1990

Prossimo

Torna a Malattie

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti