Pachypodium lamerei ... fissuratus

Per chi cerca consigli sui problemi legati alle patologie delle nostre piante

Pachypodium lamerei ... fissuratus

Messaggioda Jackopo! » 20/10/2014, 10:14

Guardate cosa è successo al mio pachy.
A cosa può essere dovuto?
Cosa posso fare?

Grazie
Jack

IMG_0240_x.jpg


IMG_0241_x.jpg
Avatar utente
Jackopo!
 
Messaggi: 360
Iscritto il: 29/04/2010, 19:47
Località: Bologna

Re: Pachypodium lamerei ... fissuratus

Messaggioda angelo » 20/10/2014, 10:37

iperidratazione? a giudicare dalle lacerazioni, l'interno sembra nero.Hai provveduto a disinfettare con un rameico? :)
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Pachypodium lamerei ... fissuratus

Messaggioda Jackopo! » 20/10/2014, 11:03

Ciao Angelo.
Si potrebbe essere perché ha preso l'acquazzone di martedì scorso che in 15 minuti ha allagato le strade.
Me ne sono accorto solo ieri sera e pensavo proprio di puffare con un rameico. Prima però volevo sentire qualche vostro parere.
Il mio unico dubbio è che forse sotto la corteccia ci fosse già un problema. Tu cosa ne pensi?
Avatar utente
Jackopo!
 
Messaggi: 360
Iscritto il: 29/04/2010, 19:47
Località: Bologna

Re: Pachypodium lamerei ... fissuratus

Messaggioda angelo » 20/10/2014, 11:33

ciao Ronnie, non vorrei crearti false speranze, ma qui ho avuto lo stesso problema, e seppur affettato per contenere il marciume, ho perso la pianta.Prova a nebulizzare un prodotto a base di pentaconazolo o tebuconazolo per vedere se riesci a contenere l'infezione.Come ti ho gia detto, i tessuti sottostante le ferite sembra necrotizzate ma tutto puo' accadere. :)

ah... più che fissuratus mi sembra un.. fessuratus :roll:
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Pachypodium lamerei ... fissuratus

Messaggioda Gianna » 20/10/2014, 16:53

Che strano, pure i miei è tutta estate ed autunno che stanno all'acqua, però non mi è successo nulla di simile, anche perchè la composta, essendo abbastanza minerale, lascia passare l'acqua anche se questa è stata tanta ...
Però vedo che intorno a quelle fessure c'è anche una crosta, possibile che sia stato un altro problema? Sì, quel nero che si intravede non è per niente di buon auspicio ... :cry:
Gianna


Immagine

Possa la bellezza essere intorno a me (preghiera Navajo)
Avatar utente
Gianna
 
Messaggi: 958
Iscritto il: 25/04/2010, 9:03
Località: Reggio Emilia
Coltivo dal: 1990

Re: Pachypodium lamerei ... fissuratus

Messaggioda Jackopo! » 21/10/2014, 9:26

Ciao Gianna,
sì è una scottatura degli anni precedenti o forse quella che ho ritenuto tale ... magari era invece qualcosa che avanzava sotto la corteccia.
Fatto sta che all'improvviso sono apparse queste spaccature nel giro di pochi giorni :(
Me ne sono accorto perché la pianta in quei punti letteralmente lacrimava.

Angelo in casa mi ritrovavo per coincidenza del tiofanato metile, gli ho dato un po' di quello con la speranza che dalle fessure venga assorbito.
Provvederò a procurarmi un ...conazolo per il fine settimana.

Per il resto cosa dire: sono 12 anni che me lo coccolo ed "io speriamo che se la cavi".

Grazie
Jack!
Avatar utente
Jackopo!
 
Messaggi: 360
Iscritto il: 29/04/2010, 19:47
Località: Bologna


Torna a Malattie

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti