portulacaria di oltre 70 anni

Per chi cerca consigli sui problemi legati alle patologie delle nostre piante

portulacaria di oltre 70 anni

Messaggioda endreu » 21/09/2013, 11:46

Buongiorno.
Un appassionato possiede una portulacaria di oltre 70 anni che teme possa avere un qualche problema.
Visto che non sono cosi esperto vorrei chiedere un qualche parere di chi ne sa più di me.
La pianta sta perdendo la corteccia che al tatto, in alcuni punti, risulta mordida.Il problema interessa quindi solo ed esclusivamente la corteccia.
Posto intanto alcune foto della pianta con dettagli della corteccia.

DSCN6472 (Copia).JPG

DSCN6473 (Copia).JPG

DSCN6474 (Copia).JPG

DSCN6475 (Copia).JPG


Grazie in anticipo
Andrea
endreu
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 08/05/2010, 12:31
Località: Roma
Coltivo dal: 2004

Re: portulacaria di oltre 70 anni

Messaggioda sarag » 21/09/2013, 14:00

A me ricorda qualcosa come il cancro rameale,ma teoricamente dovrebbe comparire prima qualche segno sulla nuova vegetazione,se il patogeno si comporta come con gli alberi da frutto anche con la portulacaria.Aspetta però pareri più autorevoli del mio!
In ogni caso,complimenti per l'esemplare,davvero notevole!
sarag
 
Messaggi: 391
Iscritto il: 26/08/2013, 20:28
Località: Veneto Orientale
Coltivo dal: 1999

Re: portulacaria di oltre 70 anni

Messaggioda angelo » 21/09/2013, 14:31

potrebbe essere un problema legato alla sua età.Vedendo la generosa vegetazione non sembra che apparentemente la pianta stia male.
dove la tiene? da quando non rinvasa e soprattutto quanto innaffia?
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: portulacaria di oltre 70 anni

Messaggioda endreu » 21/09/2013, 16:03

angelo ha scritto:potrebbe essere un problema legato alla sua età.Vedendo la generosa vegetazione non sembra che apparentemente la pianta stia male.
dove la tiene? da quando non rinvasa e soprattutto quanto innaffia?


La tiene su un terrazzo molto assolato protetta dalla scala che si vede nella foto.
Da quanto rinvasa non saprei dirtelo ma non credo sia cosa semplice.Il vaso sarà da 1 metro di diametro.
Il problema dolente credo siano le innaffiature che secondo me sono troppo abbondanti.Ora non so esattamente quanto ma, a sentire la persona che si occupa delle piante, credo più volte a settimana (almeno in estate)
Andrea
endreu
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 08/05/2010, 12:31
Località: Roma
Coltivo dal: 2004

Re: portulacaria di oltre 70 anni

Messaggioda endreu » 29/09/2013, 22:15

Nessun altro consiglio da darmi per cercare di non perdere la pianta?

Grazie :)
Andrea
endreu
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 08/05/2010, 12:31
Località: Roma
Coltivo dal: 2004

Re: portulacaria di oltre 70 anni

Messaggioda maristella » 29/09/2013, 22:50

Ecco le mie due, ti posso dire che le innaffio esattamente negli stessi giorni in cui innaffio le mie cactacee, quindi inizio con 1 ogni 15 giorni, intensifico ad una settimana col caldo e poi dirado in autunno! Nelle giornate calde invernali giusto un pò.........penso che in effetti il probòema siano le innaffiature frequenti, magari, vista la posizione, associate ad una scarsa areazione! :)
Una delle due un paio di anni fa non mi convinceva..............l'ho esposta al sole ed alle intemperie nel bel mezzo del posto auto che ho fuori casa............quest'anno è fiorita e sta alla grande! :)

AFRA.jpg
Non acquistiamo piante prelevate in natura

Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina
Avatar utente
maristella
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5272
Iscritto il: 23/07/2010, 21:25
Località: Policoro (MT)
Coltivo dal: 2006


Torna a Malattie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron