presunta malattia :hmm:

Per chi cerca consigli sui problemi legati alle patologie delle nostre piante

presunta malattia :hmm:

Messaggioda antonio » 03/07/2010, 18:18

ciao sono nuovo di qui e volevo sottoporvi alcune foto dei miei cactus, xk creo che sia ammalati e nn capisco cosa abbiano se potete aiutarmi ne sarei grato visto che ho capito che avete molta più esperienza di me, sono convinto che mi potete aiutare :D ho comprato da poco un euphorbia pseudocactus (almeno credo) e da quando la ho portata a casa sono comparse delle mecchie come vedete nelle foto, volevo sapere se è grave e come intervenire, aggiungo anche che cadono alcune spine. vi ringrazio in anticipo

SDC11394 [1024x768].JPG
SDC11393 [1024x768].JPG
SDC11392 [1024x768].JPG
SDC11391 [1024x768].JPG
SDC11390 [1024x768].JPG
SDC11389 [1024x768].JPG
antonio
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 22/06/2010, 21:30
Località: vazzola
Coltivo dal: 2010

Re: presunta malattia :hmm:

Messaggioda Gianna » 03/07/2010, 18:28

La tua euphorbia si è forse danneggiata durante il trasporto?
Gianna


Immagine

Possa la bellezza essere intorno a me (preghiera Navajo)
Avatar utente
Gianna
 
Messaggi: 958
Iscritto il: 25/04/2010, 9:03
Località: Reggio Emilia
Coltivo dal: 1990

Re: presunta malattia :hmm:

Messaggioda antonio » 03/07/2010, 22:25

:D GRAZIE GIANNA, N0N PENSO...E STATO FATTO CON MOLTA CURA. PUO ESSERE DOVUTO DA UNO STRESS??????
antonio
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 22/06/2010, 21:30
Località: vazzola
Coltivo dal: 2010

Re: presunta malattia :hmm:

Messaggioda angelo » 04/07/2010, 1:19

di stress ne hanno quante ne vuole quella/e piante stando in appartamento com mi sembra di capire, non hanno il loro miglior posto dove crescere.
Antonio il maiuscolo...... :wink:
ogni quanto li innaffi?
p.s. non mi sembrano pseudocactus.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: presunta malattia :hmm:

Messaggioda antonio » 04/07/2010, 21:19

grazie angelo nn sta in appartamento, la innafio una volta al mese con tre litri di acqua e con del concime liquido per piante grasse(cifo) questo inverno è rimasta all'interno alla luce di una vetrata e adesso è fuori in penombra. quelle essecazioni che vedi si rimarginano? e cosa posso fare per migliorare tt questo? grazie mille cmq per i tuo aiuto :)
antonio
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 22/06/2010, 21:30
Località: vazzola
Coltivo dal: 2010

Re: presunta malattia :hmm:

Messaggioda angelo » 04/07/2010, 23:19

le "escoriazioni" non credo andranno via, ma si deve partire da un punto fermo se vogliamo stabilire la causa di cio':
per prima cosa il concime per piante grasse non va bene, pur essendo una succulenta, la tua è un'euphorbia ed ha altre esigenze nutritive. il concime x piante grasse, se leggi attentamente è per i cactus e hanno un basso contenuto di azoto mentre e euphorbie ne esigono di +.
3 litri x vaso? com'è la composizione del terriccio?
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: presunta malattia :hmm:

Messaggioda antonio » 05/07/2010, 0:31

purtroppo non conosco la composizione del terriccio, dovuta alla mia poca esperienza. mi consigli un rinvaso? la soluzione di concime NPK 3-6-12 "azoto solo 3" va bene per un echinocactus grusonii? e per euphorbia che soluzione?
antonio
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 22/06/2010, 21:30
Località: vazzola
Coltivo dal: 2010

Re: presunta malattia :hmm:

Messaggioda angelo » 05/07/2010, 12:00

ti consiglio di svasare eliminando qualsiasi residiuo di terra( o terriccio) credo che il problema nasca da li. dalle foto non si evence bene ,a sembra che nella ultima foto ci siano macchie nere.
ocio ai liquidi biancastri che potrebbero uscire dal fusto: sono tossici e irritanti per gli occhi.
per eliminare tutta a terra aiutati con uno spazzolino da denti oppure con le mani. Tutto va fatto con delicatezza per non danneggiare le radici:
una volta fatto metti la pianta ad asciugare all'ombra per 1 settimana. nel frattempo posta una foto delle radici pulite.
il concime per ora lascialo stare.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: presunta malattia :hmm:

Messaggioda antonio » 05/07/2010, 21:28

ok mi metto il prima possibile all'opera e t mandero le foto P.S. speriamo che signorina si comporti bene :lol: grazie ancora
antonio
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 22/06/2010, 21:30
Località: vazzola
Coltivo dal: 2010

Re: presunta malattia :hmm:

Messaggioda antonio » 12/07/2010, 21:18

ecco le foto delle radici della pianta cosa ne pensi???
Allegati
SDC11424 [1024x768].JPG
SDC11433 [1024x768].JPG
SDC11434 [1024x768].JPG
SDC11435 [1024x768].JPG
antonio
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 22/06/2010, 21:30
Località: vazzola
Coltivo dal: 2010

Re: presunta malattia :hmm:

Messaggioda angelo » 13/07/2010, 9:31

adesso che hai rimosso tutta la terra va bene.lascia asciugare per almeno 7gg posizionando la pianta in un luogo aduggiato e ventilato.
nel frattempo compra un buon terriccio per piante comune e cmq non troppo fibroso e procurati dei materiali inerti tIpo lapillo, pomice ghaia non calcarea da 3-5mm di spessore. il terriccio dovrà essere compostO dal 30-35% di terriccio e la rimanente parte dagli inerti. nel fondo del vaso disponi uno strato di 3 cm di inerti da 5<mm. serve a far sgrondare l'acqua in eccesso.
non bagnare se non dopo altri 7 gg dal rinvaso. tranquillo... la pianta non muore.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005


Torna a Malattie

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron