Problema opuntia

Per chi cerca consigli sui problemi legati alle patologie delle nostre piante

Problema opuntia

Messaggioda Omis » 29/11/2014, 13:05

Salve a tutti amici del forum! Stamattina avendo finalmente tempo di guardare le piante ho notato questa cosa...
20141129_093216 (Copia).jpg


la pianta è riparata dalle piogge (anche se non ce ne sono state tante) ed ha un'esposizione a est

Grazie dell'attenzione,
Alessio.
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012

Re: Problema opuntia

Messaggioda angelo » 29/11/2014, 13:14

Domanda : è stata sempre in quella posizione? :)
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Problema opuntia

Messaggioda Omis » 29/11/2014, 13:18

sisi angelo, questo è lo scaffale dove le tengo l'estate, ho tolto tutte le sue vicine e lasciato solo le opuntie
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012

Re: Problema opuntia

Messaggioda angelo » 29/11/2014, 13:22

A quanto l'ultima innaffiatura?
Riparata da cosa?
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Problema opuntia

Messaggioda Omis » 29/11/2014, 13:24

Angelo l'ultima innaffiatura più di un mese fa e lo scaffale è sotto un porticato. Anche quando si scatena il finimondo la pioggia non arriva e me ne accordo dal lapillo asciutto delle piante accanto.
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012

Re: Problema opuntia

Messaggioda angelo » 29/11/2014, 16:34

Innaffiare in autunno comporta dei tempi di "asciugatura" molto lunghi in relazione anche alla composizione del substrato, alla grandezza del vaso e al microclima. Anche se in superficie sembra asciutto bisogna accertarsi che anche sul fondo non ci sia umidità prima di reinnaffiare. Con un bastoncino da spiedino puoi valutare ciò. Credo sia più un eccesso idrico che una scottatura.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Problema opuntia

Messaggioda marco » 29/11/2014, 22:44

:hmm: difficile valutare da una foto ma io propenderei per un'eccesso di luce (scottatura) dato che la pianta non mi sembra pompata e i cladodi interessati presentano anche un dimagrimento.
Inoltre sul fianco sx degli stessi si nota un leggero colore bruno rossiccio come quando le piante vengono esposte repentinamente alla luce; vedremo Alessio è cmq difficile valutare (potrebbe anche essere una scottatura da freddo)
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Problema opuntia

Messaggioda Omis » 29/11/2014, 23:16

Angelo il terriccio è asciutto fino al fondo del vaso...
Marco avevo notato il dimagrimento già prima della fine dell'estate e per questo avevo cambiato terriccio credendo che avesse mancanza di nutrienti (lessi qui sul forum un post molto bello sulle opuntie di non ricordo chi che diceva che lui usava più organico perchè sono affamate, tuttavia non ho ecceduto nel mettere organico nel nuovo terriccio)
Speriamo resistano gli altri articoli fino a primavera così da poterne fare una talea...è il ricordo di una piacevole vacanza!
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012

Re: Problema opuntia

Messaggioda Omis » 12/12/2014, 1:01

è peggiorata...i due articoli si stanno piegando su loro stessi e sono ormai "magri"...cosa mi consigliate di fare? è arrivato da poco il freddo notturno (diciamo 2/3°), consigliate di riparare? vorrei provare a tagliare un articolo e farne una talea ma senza germinatoio non so se prenderà :/ che peccato...
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012

Re: Problema opuntia

Messaggioda marco » 12/12/2014, 10:07

Elimina le parti malate e spargi un po di rameico sui tagli, la pianta ne trarrà beneficio e l'anno venturo emettrà nuovi clatodi.
Riparala in un posto un po più caldo :)
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Problema opuntia

Messaggioda angelo » 12/12/2014, 16:41

hai delle foto nelle condizioni attuali?
cmq segui il consiglio di Marco.Puoi anche farne delle talee senza innaffiare nulla. Se lo spessore e sul cm, ci sono buone possibilità che possa radicare nella bella stagione :)
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Problema opuntia

Messaggioda Omis » 12/12/2014, 18:57

Ecco le foto:
20141212_160950 (Copia).jpg
20141212_161035 (Copia).jpg


domani mattina faccio l'operazione allora e la porto nel vano scala non riscaldato dove ho le euphorbie, il pachypodium e le più sensibili al gelo, grazie dell'aiuto!
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012

Re: Problema opuntia

Messaggioda angelo » 12/12/2014, 19:44

a giudicare le condizioni delle pale, rimango convinto che si sia trattato di qualche attacco fungineo.Elimina le pale colpite avendo cura di disinfettare ad ogni taglio e segui le indicazioni precedenti. :)
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Problema opuntia

Messaggioda Omis » 12/12/2014, 22:00

ho eseguito un trattamento rameico agli inizi di ottobre (è visibile una lieve traccia di blu), dai domani taglio e speriamo siano solo quelle pale!
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012

Re: Problema opuntia

Messaggioda marco » 13/12/2014, 12:39

Alessio in gerenerale quando persiste un problema del genere prima si interviene meglio è
Ricordati la massima ( il medico pietoso fa la piaga dolorosa ) agisci sempore di conseguenza ovviamente con cognizione di causa :D :D
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Problema opuntia

Messaggioda susi » 14/12/2014, 0:36

Omis ha scritto:è peggiorata...i due articoli si stanno piegando su loro stessi e sono ormai "magri"...cosa mi consigliate di fare? è arrivato da poco il freddo notturno (diciamo 2/3°), consigliate di riparare? vorrei provare a tagliare un articolo e farne una talea ma senza germinatoio non so se prenderà :/ che peccato...


Io ho diverse piante come questa e l'anno scorso le ho piantato direttamente nel terreno, ma con un riparo che ho fatto l'anno scorso. Ho sentito che non resistono al freddo, ma queste sono stati esposte a temp. sotto zero e quest'anno sono più belle che prima. Importante che non prendono acqua e che sono protette dal vento credo. Perché non togli un cladode e lasciarlo in un posto asciutto e non troppo freddo fino alla primavera? Io l'ho fatto l'anno scorso per precauzione (se per causa quelle al'aperto non avevano sopravvissute) e adesso ne così tante di queste piante non so più dove metterle. Se ne hai bisogna , fa mi sapere e ti ne manderò :Cactus_17:
Ecco dove sono piantate, ma per l'inverno, è tutto chiuso con nylon intorno in modo che posso aprirlo durante i giorni, se il tempo mi permette.
Misty summer's day 24 July  2014. 6 jpg.jpg

Misty summer's day 24 July  2014. 5 jpg.jpg


Ne ho un altro da un altra parte, più una piccolina serra con riscaldamento per quelle che non resistono al freddo.

Susi :)
Avatar utente
susi
 
Messaggi: 182
Iscritto il: 28/03/2012, 22:59
Località: entroterra Imperia Italy
Coltivo dal: 2011

Re: Problema opuntia

Messaggioda Omis » 14/12/2014, 0:39

Wow Susi bella struttura! Per ora ho tagliato le parti rovinate come consigliato da Marco e Angelo e ho portato la pianta in un luogo più riparato, speriamo si salvi, è il ricordo di una bella vacanza! :-(
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012

Re: Problema opuntia

Messaggioda angelo » 14/12/2014, 10:36

Ottimo lavoro Susi, hai creato un piccolo giardino botanico :)
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Problema opuntia

Messaggioda susi » 14/12/2014, 22:43

Grazie Omis e Angelo. Non è un granche, ma funziona alla grande. Ho visto le piante fioriscono che non hanno mai fiorito prima e sono molto soddisfatto con i risultati. Ho intenzione di comprare una serra in primavera ma per dirvi la verità non sono più certo che ne avrò bisogna di una grande quanto stavo pensando prima :hmm: Metterò delle foto di come ho organizzato tutto fra qualche settimana, ma al momento sto lavorando di scaricare le mie foto da "facebook" sul computer, così chiuderò il mio conto con quelli, non vale la pena, l'ho fatto per stare in contatto con nostri figli e mia sorella ma posso fare questo senza fb. Ho perso le mie foto quando il computer è andato "al di la". Ho tante altre sul "Flicker" ma non posso accederle siccome non l'ho usato per un po' non mi fa più entrare. :wall: Va ben' così è la vita........

Susi
Avatar utente
susi
 
Messaggi: 182
Iscritto il: 28/03/2012, 22:59
Località: entroterra Imperia Italy
Coltivo dal: 2011

Re: Problema opuntia

Messaggioda angelo » 14/12/2014, 23:45

Bene Susi, attenderemo un nuovo topic con le foto di tutto quelli che hai fatto :)
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005


Torna a Malattie

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron