ragnetto rosso

Per chi cerca consigli sui problemi legati alle patologie delle nostre piante

ragnetto rosso

Messaggioda giancarlo » 18/12/2013, 16:40

Ciao, qualcuno ha qualche fotografia del suddetto in azione sulle piante succulente? O dei danni che provoca?
Se c' è e si vede, lo becco anch' io, ma se non si vede o non si riconosce, come faccio ad individuarlo?

Aspetta, ho appena trovato le foto dei danni... ma non del responsabile.
Ciao.
Avatar utente
giancarlo
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 16/12/2013, 21:38
Località: padova
Coltivo dal: 1987

Re: ragnetto rosso

Messaggioda giancarlo » 18/12/2013, 16:48

brutto acaro fitofago che non è altro!
Tetranychus urticae? O il bimaculato?
Avatar utente
giancarlo
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 16/12/2013, 21:38
Località: padova
Coltivo dal: 1987

Re: ragnetto rosso

Messaggioda marco » 18/12/2013, 18:47

Ciao Giancarlo sarebbe interessante vedere le foto dei danni. :)
Il ragnetto rosso Tetranychus urticae però non lo vedi ad occhio nudo e ti accorgi quando è ormai troppo tardi
Quì trovi i danni provocati dal ragnetto rosso, da non confondere con i "ragnetti rossi" che ogni tanto vediamo gironzolare sulle piante.
Quelli sono la manna perchè sono gli antagonisti naturali del parassita
In quel topic troverai anche qualche suggerimento sui prodotti da usare e sul comportamento da tenere una volta scoperto il mistfatto.
Di quella pianta si è praticamente salvato solo l'apice perchè sono intervenuto pesantemente e i polloni sono stati emessi dopo che era stata disinfestata dato che è una caespitosa.
Dell'infestazione (importata con l'acquisto della pianta) me ne sono accorto quando sono tornato da una vacanza questa primavera.
Tutto quel disastro lo ha fatto in una settimana :cry:
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: ragnetto rosso

Messaggioda giancarlo » 19/12/2013, 13:35

Ecco 2 agavi di più di 1 metro di diametro... come sono ridotte.
agave RR.JPG
agave rr 2.JPG
agave rr 3.JPG
Avatar utente
giancarlo
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 16/12/2013, 21:38
Località: padova
Coltivo dal: 1987

Re: ragnetto rosso

Messaggioda giancarlo » 19/12/2013, 18:24

4.jpg
Avatar utente
giancarlo
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 16/12/2013, 21:38
Località: padova
Coltivo dal: 1987

Re: ragnetto rosso

Messaggioda marco » 20/12/2013, 9:04

Ciao Giancarlo il ragnetto rosso è di bocca buona e può colpire tutto quanto vegeta :D
Dalle foto che mostri però non sembrano infesatazioni da ragnetto rosso anzi non lo sono affatto.
Sulle agavi sembrano punture da cimici o insetti simili
Mentre sulla pianta dell'ultima foto (Echeveria??) non è ben chiaro cosa possa essere successo, sembra un seccume causato da un qualche fungo
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: ragnetto rosso

Messaggioda giancarlo » 20/12/2013, 9:12

Che possa essere qualche nematode che va a rosicchiare le agavi?
Però è strano che risalga la foglia e vada sempre nella stessa zona.
A dire il vero a volte sembrano della piccole gallerie sotto la cuticola, poi questa si secca e mostra il danno.
Avatar utente
giancarlo
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 16/12/2013, 21:38
Località: padova
Coltivo dal: 1987

Re: ragnetto rosso

Messaggioda marco » 20/12/2013, 9:19

I nematodi danneggiano le radici e non salgono sulle foglie quelli sono danni da insetti succhiatori come le cimici tipo quelle verdi puzzolenti o altre appartenenti allo stesso gruppo.
Bucano succhiano poi se ne vanno e lasciano quelle cicatrici
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8451
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: ragnetto rosso

Messaggioda Diego » 21/12/2013, 17:19

giancarlo ha scritto:A dire il vero a volte sembrano della piccole gallerie sotto la cuticola, poi questa si secca e mostra il danno.

Potrebbe trattarsi di minatori fogliari.
Le mine sono le gallerie che scavano alimentandosi dell'epidermide delle foglie.
Minatori li triviamo sia tra i lepidotteri che tra i ditteri.
Ciao
è bello condividere un Hobby con gli amici
Avatar utente
Diego
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 19/04/2010, 13:36
Località: Realmonte

Re: ragnetto rosso

Messaggioda giancarlo » 23/12/2013, 14:24

Quindi per eliminarlo ci vorrà un prodotto specifico, o chiedo da un vivaista cosa mi consiglia?
la cosa strana è che i danni maggiori avvengono in questo periodo.
Avatar utente
giancarlo
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 16/12/2013, 21:38
Località: padova
Coltivo dal: 1987

Re: ragnetto rosso

Messaggioda Diego » 24/12/2013, 17:17

Prova con il Success.
è bello condividere un Hobby con gli amici
Avatar utente
Diego
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 19/04/2010, 13:36
Località: Realmonte


Torna a Malattie

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite