strani vermetti nel terriccio

Per chi cerca consigli sui problemi legati alle patologie delle nostre piante

strani vermetti nel terriccio

Messaggioda ananxx » 22/06/2012, 15:36

ho degli strani vermetti nel terriccio di una pianta che ho acquistato un paio di mesi fa...
circa 1cm di lunghezza
diametro inferiore al millimetro
colore simile a quello dei comuni lombrichi ma con una venatura più scura da metà corpo verso la testa
la testa è molto più sottile del resto del corpo...di forma puntuta
si muovono strisciando come le anguille, non avanzano a "fisarmonica" come i lombrichi.

saranno mica le famigerate anguillole????
azzz...che posso fare??
:evil:
si tratta di un echinocereus acquistato per innestarci su un bel astrophytum rimasto senza radici da un paio di stagioni...
mi dispiacerebbe dover buttare tutto.

non riesco a fotografare le berstiacce
qualcuno ha immagini da mandarmi?
Avatar utente
ananxx
 
Messaggi: 957
Iscritto il: 26/04/2010, 2:06
Località: Treviso
Coltivo dal: 1900

Re: strani vermetti nel terriccio

Messaggioda ananxx » 22/06/2012, 15:46

:hmm:
in un sito ho letto che sono animali microscopici ...ma dalle foto che mettono non paiono poi tanto piccoli :hmm:
Avatar utente
ananxx
 
Messaggi: 957
Iscritto il: 26/04/2010, 2:06
Località: Treviso
Coltivo dal: 1900

Re: strani vermetti nel terriccio

Messaggioda Alkyra » 22/06/2012, 21:04

:shock: Potrebbe essere una schiusa di millepiedi! :hmm: Antonio, ma hanno fatto dei danni? O sono solo presenti nel terriccio?
Se non ci sono danni, io svaserei, butterei via tutto il terriccio, darei una bella lavata alle radici e poi, dopo aver controllato che quest' ultime siano a posto, rinvaserei!
Lina

"Preoccupati più della tua coscienza che della reputazione.
Perché la tua coscienza è quello che tu sei, la tua reputazione è ciò che gli altri pensano di te...
...e quello che gli altri pensano di te è un problema loro!" (C.Chaplin)
Avatar utente
Alkyra
 
Messaggi: 1123
Iscritto il: 21/04/2010, 22:39
Località: Vicenza

Re: strani vermetti nel terriccio

Messaggioda ananxx » 23/06/2012, 1:10

grazie del consiglio
è quello che farò appena trovo il tempo...ma...
se fossero anguillole sarebbe necessaria una certa profilassi ma non vorrei applicarla senza motivo
senza considerare poi il rischio contagio
Avatar utente
ananxx
 
Messaggi: 957
Iscritto il: 26/04/2010, 2:06
Località: Treviso
Coltivo dal: 1900

Re: strani vermetti nel terriccio

Messaggioda matteo2g » 28/06/2012, 9:43

cerca su internet foto di anguillule. se ci assomigliano, il rischio è talmente alto che ti conviene sassare tutto (Lodi diceva di bruciare!)

ma.. innesti astro su echinocereus? che echinocereus è?

ciao
matteo
matteo2g
 
Messaggi: 444
Iscritto il: 09/06/2010, 11:28
Località: Faenza
Coltivo dal: 1990

Re: strani vermetti nel terriccio

Messaggioda ananxx » 29/06/2012, 0:44

si scusa... tricocereus
ma le anguillole se non sbaglio non dovrebbero essere molto grandi...giusto? le mia sono da 1 cm....mi sbaglio?
Avatar utente
ananxx
 
Messaggi: 957
Iscritto il: 26/04/2010, 2:06
Località: Treviso
Coltivo dal: 1900


Torna a Malattie

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron