Trattamenti preventivi

Per chi cerca consigli sui problemi legati alle patologie delle nostre piante

Trattamenti preventivi

Messaggioda Agatha » 22/09/2011, 18:31

Ciao forum,
ho un po' di confusione sul tema in oggetto.
Ho letto anche il post con la teoria "Massimo Ertani" trattamento preventivo e le varie scuole di pensiero sul tema chimico, ma devo ammettere che per una neofita come me è come leggere un testo in arabo :oops:

Qualcuno può aiutarmi, consigliarmi cosa sia meglio fare? :whistle:
Avatar utente
Agatha
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 18/09/2011, 19:11
Località: Roma
Coltivo dal: 2011

Re: Trattamenti preventivi

Messaggioda Renzo » 22/09/2011, 20:25

Quante piante hai Agata? Se non sono molte io ti consiglio di non trattarle...io ne ho circa 2000 e i trattamenti li faccio solo in caso di necessità.
Avatar utente
Renzo
 
Messaggi: 578
Iscritto il: 12/07/2011, 22:53
Località: Trento
Coltivo dal: 1997

Re: Trattamenti preventivi

Messaggioda Pat » 22/09/2011, 20:33

TI linko un post di Lakota in merito a ciò che chiedi :wink: e sappi che sabato ho riparato tutte le mie piante perchè domenica volevo fare questo trattamento preventivo, cosa che per l'appunto ho fatto :roll:

post13303.html?hilit=folicur%20se#p13303


P.S. però erano almeno 2 anni che non facevo trattamenti preventivi, ma quest'anno con la forte umidità avuta quest'estate, ho deciso di farlo, e dato che c'ero, ho fatto prevenzione anche per le coccimiglie :twisted:
26-02-2012 ... 4 pappine alla Roma....... che giornata :twisted:
07-04-2013 ..... 4 pappine anche all'Inter ...... che goduria :twisted:
11-05-214 ...... 2 pappine al Milan :urra:
Avatar utente
Pat
 
Messaggi: 3281
Iscritto il: 19/04/2010, 20:20
Località: Bassa valseriana 350 slm (BG)
Coltivo dal: 2003

Re: Trattamenti preventivi

Messaggioda lalla.bs » 22/09/2011, 20:44

cactustn ha scritto:Quante piante hai Agata? Se non sono molte io ti consiglio di non trattarle...io ne ho circa 2000 e i trattamenti li faccio solo in caso di necessità.



Non trattare? Uhm :hmm: dipende poi da dove si fanno svernare le piante! Se in serra fredda (e umida come la mia) o se in serra riscaldata, e per serra riscaldata intendo anche i 7°/8° di minima dati da una stufa/bruciatore etc. Le condizioni non sono certo le stesse...
Katia
Avatar utente
lalla.bs
 
Messaggi: 2467
Iscritto il: 05/05/2010, 21:58
Località: Brescia
Coltivo dal: 2009

Re: Trattamenti preventivi

Messaggioda Agatha » 22/09/2011, 21:54

cactustn ha scritto:Quante piante hai Agata? Se non sono molte io ti consiglio di non trattarle...io ne ho circa 2000 e i trattamenti li faccio solo in caso di necessità.


2000 piante???????? :shock: :o
io ne ho appena 70 e niente di così spettacolare,
ma ho solo un balcone a NE e il sole d'inverno non c'è, essendo il mio primo inverno,
credo che non farò nessun trattamento, grazie cactustn e complimenti :D

lalla.bs ha scritto: Non trattare? Uhm :hmm: dipende poi da dove si fanno svernare le piante! Se in serra fredda (e umida come la mia) o se in serra riscaldata, e per serra riscaldata intendo anche i 7°/8° di minima dati da una stufa/bruciatore etc. Le condizioni non sono certo le stesse...

Le terrò riparate dalla pioggia, se l'inverno sarà particolarmente freddo le coprirò, devo ancora capire come arrangiarmi :whistle:

Pat ha scritto:TI linko un post di Lakota in merito a ciò che chiedi :wink: e sappi che sabato ho riparato tutte le mie piante perchè domenica volevo fare questo trattamento preventivo, cosa che per l'appunto ho fatto :roll:

P.S. però erano almeno 2 anni che non facevo trattamenti preventivi, ma quest'anno con la forte umidità avuta quest'estate, ho deciso di farlo, e dato che c'ero, ho fatto prevenzione anche per le coccimiglie :twisted:


grazie Pat, appena posso leggerò il link con interesse, comunque mesà che non tratto niente :D
Avatar utente
Agatha
 
Messaggi: 13
Iscritto il: 18/09/2011, 19:11
Località: Roma
Coltivo dal: 2011


Torna a Malattie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron