idee per semina per un nuovo nipotino

Condividi qui le tue esperienze di propagazione quali semina, talee, etc

idee per semina per un nuovo nipotino

Messaggioda ananxx » 04/02/2014, 18:11

Felicissimo di annunciare che da una settimana sono diventato zio :D

vorrei seminare qualche cactus bello forte da far crescere e regalare a Matteo quando sarà più grande nella speranza che si faccia prendere per la passione per i cactus e la natura. Mi piacerebbe che avesse una cactus suo coetaneo. Spazio per piantare alberi non ne ha ecco perchè un cactus.

personalmente pensavo ad un Ferocactus ma di che varietà? Avete altre idee???
Il criterio principale è la resistenza e le dimensioni da adulta... per questo escluderei le piante colonnari
possibilmente una pianta che resiste bene anche in esterno ( serra fredda) .
Avatar utente
ananxx
 
Messaggi: 957
Iscritto il: 26/04/2010, 2:06
Località: Treviso
Coltivo dal: 1900

Re: idee per semina per un nuovo nipotino

Messaggioda Erika » 04/02/2014, 21:33

Un cactus inermis magari? ....così magari Matteo non si cava un occhio cadendoci sopra :lol:

Complimenti per il lieto evento Antonio; diventare zio è proprio un bel traguardo :D
In fondo, siamo tutti dei bambini perduti all'interno della nostra favola personale

Il mio album http://www.flickr.com/photos/venereinpelliccia/collections/
Avatar utente
Erika
 
Messaggi: 1738
Iscritto il: 23/04/2010, 17:18
Località: Veneto occidentale
Coltivo dal: 1901

Re: idee per semina per un nuovo nipotino

Messaggioda marco » 04/02/2014, 21:49

Un bell'Ariocarpus retusus oppre fissuratus
Così quando il tuo nipotino sarà in età adatta si troverà una splendida pianta che sarà cresciuta con lui e magari le prime fioriture le potrà ammirare e capire da solo
e potrà essere accompagnato per lungo tempo da queste splendide cactacee
Complimeti al novello Zio :mrgreen:
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8488
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: idee per semina per un nuovo nipotino

Messaggioda maristella » 04/02/2014, 22:04

Zio ma complimenti!!! :P :P :baby: :baby: :clap:

Un bel Ferocactus latispnus............ :wink: guarda............

latispinus syn recurvus.jpg
Non acquistiamo piante prelevate in natura

Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina
Avatar utente
maristella
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5272
Iscritto il: 23/07/2010, 21:25
Località: Policoro (MT)
Coltivo dal: 2006

Re: idee per semina per un nuovo nipotino

Messaggioda ananxx » 04/02/2014, 23:34

:D grazie a tutti ... ma i meriti non sono miei :lol:
esperienza bellissima comunque.


grazie dei suggerimenti
MArco, temo che l'ario possa essere troppo sensibile per un coltivatore distratto ( anche se se ne dimenticasse sarebbe meglio ) e poi non sono neppure così abile io a tirarli su da seme rischierei di vanificare il progetto nel giro di pochi anni.
L'idea di Maristella magari è più abbordabile.
Dalla tua idea Erica, capisco Echinocereus ... giusto?
Avatar utente
ananxx
 
Messaggi: 957
Iscritto il: 26/04/2010, 2:06
Località: Treviso
Coltivo dal: 1900

Re: idee per semina per un nuovo nipotino

Messaggioda ananxx » 04/02/2014, 23:53

se non sbaglio però il latispinus dovrebbe fiorire tardi, giusto?
ne ho uno che tenta di fiorire da un paio di anni proprio in questo periodo dell'anno ma le temperature e l'insolazione debole qui a nord lo bloccano.
Avatar utente
ananxx
 
Messaggi: 957
Iscritto il: 26/04/2010, 2:06
Località: Treviso
Coltivo dal: 1900

Re: idee per semina per un nuovo nipotino

Messaggioda adolfo appierto » 05/02/2014, 14:26

Perchè solo seminare? Puoi creare una nuava pianta tramite talea o piccolo ceppo da altro individuo, ed esempio un sedum sieboldii.Ti consiglio la forma normale e non quella variegata (vedi link a margine) perchè più resistente.
Io ne ho uno da 37 anni! creato tramite talea con qualche rametto ficcato letteralmente in un vasetto. E' un soggetto resistentissimo, fiorifero in autunno e che perde completamente i rami in inverno sostituendoli, al loro posto, da piccole rosette che poi ritornano ad esprimersi ai primi soli primaverili. In poche parole un soggetto allegro, inoiffensivo poichè senza spine, riproducibile e che...se dimentichi di curarlo, sopravvive tranquillamente da solo. Ciao!

search.php?keywords=sedum+&terms=all&author=adolfo+appierto&sc=1&sf=all&sr=posts&sk=t&sd=d&st=0&ch=300&t=0&submit=Cerca
Avatar utente
adolfo appierto
 
Messaggi: 379
Iscritto il: 02/05/2010, 19:04
Località: milano

Re: idee per semina per un nuovo nipotino

Messaggioda ananxx » 09/02/2014, 1:29

:hmm: è vero....
non ci avevo proprio pensato.. ho una pianta ereditata da mia nonna. facile e resrtente.
comunque qualche fero l'ho già seminato adesso stero di tirarli su per i prossimi 18 anni :lol:
c'è tempo per fare altro
Avatar utente
ananxx
 
Messaggi: 957
Iscritto il: 26/04/2010, 2:06
Località: Treviso
Coltivo dal: 1900

Re: idee per semina per un nuovo nipotino

Messaggioda rokko4ever » 09/02/2014, 19:10

anch'io pensavo ad un ariocarpus ma è un genere delicato, opterei per un ferocactus glaucescens inermis :D
ciao! ...da Rocco :)

Roots - Rokko - Reggae
"Peddrhe mini, peddrhe ccoji" Traduzione: Se fai del male ricevi solo del male
Visita anche tu il mio blog "succulento" -> CactusFollia
Avatar utente
rokko4ever
 
Messaggi: 116
Iscritto il: 26/09/2010, 9:03
Località: Roma ...salentino nel cuore
Coltivo dal: 2006


Torna a Riproduzione

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti