Prima semina in germinatoio

Condividi qui le tue esperienze di propagazione quali semina, talee, etc

Prima semina in germinatoio

Messaggioda kolos » 14/01/2014, 10:30

rieccomi, ho seminato... e hanno già germinato.
Il problema è che alcuni vasetti, come quello dei thelocactus hanno già una resa altissima (17 semi aperti su 20 seminati), altri invece meno (2 pargoli su 10 semi)... in altri vasetti invece dormono tutti e non c'è traccia di vita visibile.

Non ho aperto tutti i sacchetti, solo alcuni... ma in tutti quelli che ho aperto non c'è traccia di alghe, almeno nello strato di quarzo superficiale. Sotto non so.
Che faccio?
Tolgo il sacchetto a quelli che hanno già alto tasso di germinazione e inizio a bagnare dal basso?
Tolto anche il sacchetto a quelli che presentano solo pochi semi germinati per evitare che quelli germinati marciscano (esempio gli ariocarpus)? Oppure quelli chiusi resteranno chiusi una volta tolto il sacchetto?

Ho un vasetto in cui ho messo Ferocactus e Thelocactus. I thelo sono tutti germinati, invece dei Fero nemmeno uno.

Che faccio? (appena posso posto foto dei piccoli, anche se non so come verrà la foto visto che ho una compatta e le plantule sono minuscole)
kolos
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 17/11/2013, 13:30
Località: Sicilia (Ag)
Coltivo dal: 2000

Re: Prima semina - Prima germinatoio

Messaggioda angelo » 15/01/2014, 12:43

Su quelli non nati non togliere la copertura.Puo' succedere che più avanti germinano.in ogni caso non hai nulla da perdere.

per le altre senza foto e senza una data di semina non è facile consigliare.


il topic è stato separato.tutto quel che riguarda i semi dalla germinazione ai semenzali devono essere esclusivamente postati nella sezione riproduzione.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Prima semina in germinatoio

Messaggioda mauro » 16/01/2014, 20:44

ciao, io di solito aspetto almeno che crescano le prime spine prima di togliere le coperture, comunque tienili d'occhio quelli a doppia specie, fino a che non vedi insorgere alghe o funghi distruttivi puoi anche solo arieggiare
http://s9.photobucket.com/albums/a55/ma ... %20agosto/
Non compero piante prelevate in NATURA
Avatar utente
mauro
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: 15/04/2010, 18:50
Località: Legnano

Re: Prima semina in germinatoio

Messaggioda kolos » 21/01/2014, 11:32

Rieccomi, sono riuscito a fare qualche foto.

Le semine sono tutte del 6 Gennaio. Non vedo traccia di funghi o alghe (sotto il quarzo non so la situazione), le macchioline blu che potreste vedere sono anticrittogamico con cui ho spolverato i semi alla semina. Aprendo per i controlli mi sono accorto che la condensa nei sacchetti è molto diminuita... dovrei nebulizzare un po' prima di richiudere quelli che vanno richiusi? Anche gli Ario o rischio di far marcire quelli già germinati?

Altri vasetti di Ario hanno tassi di germinazione anche minori, come 1-2 plantule su 10 semi... stesso timore: se se lascio il sacchetto rischio di farli marcire nella speranza che germinino gli altri?

nel complesso come vi sembrano le plantule?
Grazie :-)

P1210155.JPG
Da sinistra verso destra: Epithelantha (solo 2-3 germinazioni su 10), Turbinicarpus (8 su 10 gerimnati, qualche accenno di spina), Ferocactus (i più grossi con 9 su 10 germinati, spine ben visibili), Turbinicarpus (solo uno o due semi germinati su 10). Questo il vaso che mi crea dubbi in quanto temo che se tolgo la copertura i semi non ancora germinati non nasceranno mai, se invece lascio la copertura marciscono quelli già germinati)
P1210157.JPG
19 semi germinati su 20 seminati. Thelocactus. Spine ben visibili.
P1210160.JPG
Ariocarpus. 6 semi germinati su 10. Tolgo o no il sacchetto?
kolos
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 17/11/2013, 13:30
Località: Sicilia (Ag)
Coltivo dal: 2000

Re: Prima semina in germinatoio

Messaggioda angelo » 21/01/2014, 17:15

non capisco la necessità di aprire per un...controllo. diversi semi di diversi generi possono stare al chiuso da pochi giorni a oltre i 30gg, o alcuni mesi/anni.Poi essendo il sacchetto trasparente( si presume) il problema non dovrebbe sorgere. Io avrei atteso 1 mese prima di scoprire e cmq come già detto da Mauro quando le spinette erano ben pronunciate.
La quantità di germinazione dipende spesso dalla "freschezza" del seme.

Se vuoi qui puoi farti un0idea di come comportarsi in linea di massima. :)
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Prima semina in germinatoio

Messaggioda kolos » 21/01/2014, 18:47

Ehm... in effetti l'unico motivo dei controlli era la curiosità, il timore che nascessero alghe... ma più la curiosità :oops:
Grazie Mauro e Angelo... vi aggiorno tra un po' di tempo!
kolos
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 17/11/2013, 13:30
Località: Sicilia (Ag)
Coltivo dal: 2000

Re: Prima semina in germinatoio

Messaggioda mauro » 21/01/2014, 20:34

Ciao intanto complimenti
Ho visto poche volte una bella pulizia nel terriccio come la tua,tanto da rassicurarti per una lunga permanenza nei sacchetti...direi che a fine inverno saranno pronti
http://s9.photobucket.com/albums/a55/ma ... %20agosto/
Non compero piante prelevate in NATURA
Avatar utente
mauro
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: 15/04/2010, 18:50
Località: Legnano

Re: Prima semina in germinatoio

Messaggioda rokko4ever » 22/01/2014, 15:13

Son d'accordo con Mauro... io in genere tolgo il sacchetto solo dopo la comparsa delle prime spinette.
Belle semine, complimenti! :)
ciao! ...da Rocco :)

Roots - Rokko - Reggae
"Peddrhe mini, peddrhe ccoji" Traduzione: Se fai del male ricevi solo del male
Visita anche tu il mio blog "succulento" -> CactusFollia
Avatar utente
rokko4ever
 
Messaggi: 116
Iscritto il: 26/09/2010, 9:03
Località: Roma ...salentino nel cuore
Coltivo dal: 2006

Re: Prima semina in germinatoio

Messaggioda kolos » 23/01/2014, 11:08

In effetti leggendo qua e là in rete mi ero atterrito leggendo di quanti funghi potevo allevare... quindi sono stato (quasi) maniacale: ho usato procedure simili a quelle che uso in laboratorio di microbiologia in università :whistle: .... :lol:
kolos
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 17/11/2013, 13:30
Località: Sicilia (Ag)
Coltivo dal: 2000

Re: Prima semina in germinatoio

Messaggioda kolos » 22/03/2014, 19:08

Salve ragazzi, ho tolto il sacchetto ad inizio Marzo (due mese dalla semina) e devo dire che vanno bene. :)
Ho iniziato i cicli di asciutto-bagnato con acqua distillata dal basso.
Oggi mentre mettevo l'acqua in alcuni vasi mi sono accorto che l'acqua distillata che stavo usando stavolta portava nell'etichetta un minuscolo "deo", così a scanso di equivoci ho odorato... e in effetti profuma lievemente di qualcosa.
Questo pregiudica la salute delle piantine oppure posso continuare ad usarla (anche per prossime semine in sacchetto)? Se invece ho intossicato questi vasetti, in che modo posso rimediare?

Vi ringrazio...
kolos
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 17/11/2013, 13:30
Località: Sicilia (Ag)
Coltivo dal: 2000

Re: Prima semina in germinatoio

Messaggioda marco » 22/03/2014, 21:42

Ma perchè usi l'acqua distillata che ha un PH 5 ed è acida? meglio usare un'acqua tra PH 6,5 e 7 questo è il ph giusto per molte cactaceae.
Per quanto rigurada il deodorante aggiunto alla tua acqua distillata non saprei se può far male o no, bisognerebbe sapere cos'hanno usato per deodorare la stessa: non ho mai visto ne trovato acqua distillata deodorata :?
PS: puoi produrti da te l'acqua leggermente acidula, mischiando all'acqua del rubinetto a quella distillata in dosi adeguate oppore aggiungendo aceto bianco da discount all'acqua del rubinetto fino a portare il ph ai valori consigliati ovviamente devi misurare il PH della stessa prima di usarla :wink:
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8449
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Prima semina in germinatoio

Messaggioda kolos » 23/03/2014, 20:31

... e ovviamente serve un pHmetro. ;)
Non ricordo dove in rete avevo letto che molti usavano acqua distillata o piovana. Ho preso per buona la soluzione senza pensarci su.
Nel frattempo ho trovato l'acqua distillata senza additivi, oggi ho stemperato il pH della distillata con l'acqua del rubinetto (quella del rubinetto è la stessa che uso per le piante adulte). Comunque al più presto prenderò un pHmetro per far le cose per bene.
Grazie Marco!
kolos
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 17/11/2013, 13:30
Località: Sicilia (Ag)
Coltivo dal: 2000

Re: Prima semina in germinatoio

Messaggioda marco » 23/03/2014, 21:39

Un buon phmetro senza pretese ma a costi abordabili 8/10 euro è il Ph Test della tetra o equivalente, lo trovi nei negozi di acquari, serve per misurare l'acidità dell'acqua degli acquari.
L' acqua piovana dovrebbe essere PH 7 cioè neutra dico dovrebbe perchè il ph de questa acqua dipende da molti fattori il primo tra tutti è l'inquinamento atmosferico e da quando la si raccoglie.
Anche per la maggior parte delle piante adulte è bene usare una'acqua con PH leggermente acidulo in quanto tiene pulite le radici dai sali di carbonato di calcio che a lungo andare ne impediscono l'alssorbimento dei nutrienti
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8449
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985


Torna a Riproduzione

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron