Prima semina

Condividi qui le tue esperienze di propagazione quali semina, talee, etc

Prima semina

Messaggioda Omis » 29/04/2014, 22:06

Nuntio vobis magno cum gaudio ... ho comprato su seedcactus una bustina di semi per cimentarmi in quest'avventura! :P
Non vi dico ancora la specie, volevo però fare qui un riassunto di quello che ho carpito dal forum e dal sito seedcactus in merito alla semina per vedere se sarò in grado di avere qualche piantina :D

Dunque,
-prima cosa, stratificazione in frigorifero dopo aver inumidito i semi (non ho capito però come e per quanto tempo devo inumidirli)
-poi preparazione terriccio molto minerale (pozzolana/lapillo/pomice 70% e terreno per acidofile 30%), sul fondo dei vasetti uno strato di lapillo, poi terriccio e in superficie pozzolana fine. In un post del forum ho letto che andrebbe usate ghiaia di fiume ma quando l'ho chiesta al negozio mi hanno detto che è vietata raccoglierla, va bene la pozzolana o sarebbe preferibile altro?
-non so la grandezza dei semi ma ho letto che se sono grandi vanno interrati un pochino altrimenti solo appoggiati sul terreno.
-ora la parte più delicata: metto il vaso in un sottovaso e metto un po' d'acqua tiepida con fungicida sistemico. A questo punto il dubbio, il tutto va chiuso in una busta di plastica trasparente o lasciato scoperto? E se va messa la busta, come faccio ad aggiungere acqua ogni volta?
-una volta nati (si spera) continuo ad innaffiare dal basso e solo dopo 5 mesi posso nebulizzare e fornire un po' di concime per cactacee con concentrazione ridotta

Che ne pensate? Sono messo tanto male o ho qualche speranza? Se possibile vorrei risolvere i quesiti "pratici" indicati :hmm: :)
Grazie dell'attenzione, Alessio.
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012

Re: Prima semina

Messaggioda angelo » 30/04/2014, 8:47

se non riveli il genere e la specie non potrai raccogliere consigli mirati.
La stratificazione non necessità di umidità al seme in quanto consiste in una serie di sbalzi termici per "ammorbidire" il seme e cmq stimolarlo alla nascita.
terriccio per acidofile non ne ho mai usato in ogni caso influisce ben poco sulla germinazione.I semi germinerebbero anche su carta umida.Sulla ghiaia ti hanno detto bene:non si puo' raccogliere ma il lapillo va bene lo stesso.
la "copertura" del seme dipende dalla sua grandezza:gli astrophytum la richiedono pari al suo spessore.
l'acqua tiepida? perchè? non è necessartia cosi come anche un generico fungicida sistemico, semmai puo' rivelarsi utile ma solo quando nascono le plantule, un prodotto a base di p.a. propamocarb che protegge il colletto delle giovani piante.Il sacchetto va chiuso per mantenere all'interno un alto tasso di umidità e non va aperto prima dell'emissione di spine delle plantule ma a cio' c'è qualche eccezione data dalla specie.
la concimazione... prima falli nascere e poi saranno loro a indicarti cosa vogliono.

sicuro di averte letto bene questo topic ? :)
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9897
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Prima semina

Messaggioda marghe » 30/04/2014, 12:30

Ciao Alessio tra poco mi cimenterò anch'io nella prima semina e sono abbastanza preoccupata di commettere qualche errore... ad ogni modo leggendo un pò in giro ho visto che in linea di massima i semi germinano tranquillamente, è dopo che sono nati che devono trovare condizioni giuste... cmq c'è sul forum un sacco di roba da leggere e che sto studiando con attenzione!
marghe
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 30/04/2014, 12:16
Località: BG
Coltivo dal: 2010

Re: Prima semina

Messaggioda Omis » 30/04/2014, 21:27

angelo si l'ho letto ma ho visto anche altre cose in rete come il tutorial su seedcactus che parla dell'acqua tiepida e del fungicida. Grazie :)
E fino a quando le plantule non emettono spine non devo dare acqua quindi? è questo passaggio "pratico" che non ho compreso...
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012

Re: Prima semina

Messaggioda sarag » 01/05/2014, 19:15

Praticamente, finché stanno chiuse nel sacchetto l'acqua non lascia il sistema chiuso che hai creato, quindi non serve aggiungerne. Poi, quando avranno belle spinette, invece, potrai aprire il sacchetto, e iniziare ad abituarle al ciclo asciutto-bagnato come le adulte, ma un po' più dolcemente. :)
Comunque, grandissimo!! La malattia ti ha proprio preso del tutto!!! :lol: :P
Tantissimi auguri per la tua prima semina!!! :clap2:
sarag
 
Messaggi: 391
Iscritto il: 26/08/2013, 20:28
Località: Veneto Orientale
Coltivo dal: 1999

Re: Prima semina

Messaggioda Omis » 01/05/2014, 21:23

ecco spiegato il mistero! :D sul sito seedcactus non parla del sacchetto e quindi va aggiunta l'acqua invece in questo modo l'acqua resta :) grazie sara e grazie a tutti, non appena mi arrivano i semi e inizio tutto aggiorno il post per condividere con voi il mio successo :D (spero non sia insuccesso! :hmm: )
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012

Re: Prima semina

Messaggioda Omis » 06/05/2014, 16:44

i semi mi sono arrivati e sono in frigo mentre aspetto temperature più stabili ;)

Ho comprato i semi di Ariocarpus retusus v. "General Cepeda" :P
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012

Re: Prima semina

Messaggioda Omis » 08/06/2014, 14:04

Salve a tutti, voglio aggiornare questo post, ho seminato venerdì 23 maggio in una composta di terriccio per acidofile, lapillo e pozzolana, (tutto accuratamente sterilizzato) ho poi ricoperto tutto con sabbia quarzifera (quella per acquari)...purtroppo fino a 4 giorni fa le temperature non sono state il massimo ma ora si sfiorano i 35-36 gradi di giorno, tuttavia ancora nessun segno di vita dai sacchetti...infatti ho messo il vasetto in un sottovaso con acqua piovana e fungicida contro marciumi da colletto e chiuso tutto in un sacchetto di plastica. Fino a ieri all'interno c'era parecchia umidità ma ora sembra che l'acqua si sia seccata, cosa mi consigliate di fare? attendere o aprire per aggiungere altra acqua? e se devo attendere, secondo voi, per quanto tempo ancora dovrò farlo? infine volevo sapere se qualcuno può mettermi una foto di ariocarpus appena germogliati...non so cosa devo aspettarmi di vedere :hmm:

Grazie a tutti per l'attenzione,
Alessio
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012

Re: Prima semina

Messaggioda Omis » 11/06/2014, 20:06

non c'è nessuno ? :(
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012

Re: Prima semina

Messaggioda sarag » 12/06/2014, 14:49

Ciao Omis! :D
Purtroppo non ho foto, comunque per gli ario vedrai piccole palline rosse e verdi sorridenti, direi :D : al centro hanno un piccolissimo solco che col tempo si aprirà, e vedrai spuntare prima piccole setole bianche, e poi il primo tubercolo.Finché non nascono mantieni l'umidità, altrimenti la germinazione si bloccherà!
Facci sapere!! :D
sarag
 
Messaggi: 391
Iscritto il: 26/08/2013, 20:28
Località: Veneto Orientale
Coltivo dal: 1999

Re: Prima semina

Messaggioda Omis » 12/06/2014, 16:27

Ciao sara, grazie mille di avermi risposto, almeno so cosa cercare in mezzo ai sassolini eventualmente :)
Riguardo l'umidità, è tutto chiuso in sacchetto di plastica, se apro per aggiungere acqua che succede?
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012

Re: Prima semina

Messaggioda sarag » 12/06/2014, 22:48

Bisognerebbe vedere una foto del tutto, così i più esperti ti potranno aiutare meglio!Io non lo sono molto, anzi, per niente, infatti la prima semina l'ho fatta quest'anno in germinatoio..
Comunque se l'acqua nel sacchetto è evaporata vuol dire che quest'ultimo non era chiuso bene, quindi io proverei ad aggiungere nuova acqua e cambiare il sacchetto facendo molta attenzione a che sia ermeticamente chiuso. È molto importante, perché i semi dovranno essere costantemente umidi perché il germe si attivi! Io ho fatto così: vasetti molto piccoli, 6x6x5, con zeolite e ghiaino di fiume fine sopra, imbevuti di acqua di bottiglia e previcur, una volta messi i semi ho scolato leggermente l'acqua in eccesso, e ho chiuso ogni singolo vasetto in un sacchetto frigo lasciando un po' d'aria all'interno, e ho chiuso col laccetto molto strettamente, provandone la tenuta schiacciando un po'. Ho aggiunto acqua solo dopo quasi 4 mesi, perché dovevo concimare un pochino, avendo seminato in puro minerale. Evidentemente non sono stata attentissima alla profilassi, perché ho visto comparire qualche muffa dopo l'operazione, anche se non in tutti i vasetti, ma spero di aver ovviato facendo arieggiare bene, vedremo al mio ritorno dalle ferie..
Posta una foto, e dicci anche dove le hai tenute, sembra strano che tutta l'acqua se ne sia andata nel giro di un giorno.. :hmm:
sarag
 
Messaggi: 391
Iscritto il: 26/08/2013, 20:28
Località: Veneto Orientale
Coltivo dal: 1999

Re: Prima semina

Messaggioda Omis » 14/06/2014, 16:44

Grazie Sara, quanto prima metterò una foto, li ho tenuti comunque in direzione NNO sul davanzale di una finestra dove il sole non arriva mai perchè c'è un palazzo davanti, l'acqua comunque non è sparita del tutto, ma buona parte...forse il problema sta nel fatto che ho sterilizzato il terriccio e dopo qualche ora messo i semi e posto tutto nel sottovaso...ho letto nel post di angelo che il terreno sterilizzato non assorbe acqua normalmente e quindi credo che mi sembra essere sparita perchè in realtà l'ha bevuta il terreno...ho provato a soffiare all'interno dei sacchetti ma non si gonfiano quindi direi che sono chiusi...aspetteremo, purtroppo anche le temperature non sono dalla mia parte, nella mattinata si arrivano a 30°C in un attimo, poi dopo pranzo piove e scende a 22°-23°... e se proprio non va...ci riprovo :D
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012

Re: Prima semina

Messaggioda Omis » 27/06/2014, 22:13

bhè dopo oltre un mese...zero nascite, ho sicuramente sbagliato qualcosa...niente Ario :-(
Omis
 
Messaggi: 266
Iscritto il: 21/03/2014, 16:11
Località: Cassino (Fr)
Coltivo dal: 2012


Torna a Riproduzione

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite