Tricocaulon cactiforme

Mostraci le tue succulente e caudiciformi

Tricocaulon cactiforme

Messaggioda angelo » 17/05/2016, 12:53

o come lo chiamo alcuni Larryleachia

DSC_7271.jpg
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9872
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Tricocaulon cactiforme

Messaggioda nettuno » 19/05/2016, 21:58

fioritura bella e particolare ! posso chiederti note di coltivazione ? me ne hanno regalato uno e lo vorrei coltivare al meglio :wink:
Quando ti pungi un dito non imprecare ! è la pianta che ti mostra affetto !"Nettuno"
Avatar utente
nettuno
Moderatore Globale
 
Messaggi: 2244
Iscritto il: 08/11/2010, 23:26
Località: Monzuno 700 s.l.m. (BO)
Coltivo dal: 2007

Re: Tricocaulon cactiforme

Messaggioda marco » 20/05/2016, 9:19

Splendido!!!!!
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8345
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Tricocaulon cactiforme

Messaggioda Lucifero » 20/05/2016, 20:41

Smettila Angelo, non posso mica desiderare ogni pianta per ogni foto che metti :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
Lucifero
 
Messaggi: 430
Iscritto il: 08/06/2013, 20:21
Località: Torino
Coltivo dal: 2008

Re: Tricocaulon cactiforme

Messaggioda angelo » 21/05/2016, 12:15

Claudio. Premetto che non sono da seme ma mi sono stati regalati ancorchè piccoli. Li ho sempre tenuti in vasi stretti e piccoli:5x5 perchè non hanno grosse radici e per evitare ristagni idrici.Dall'ano scorso stanno nei 7x7 bagnandoli quando al tatto sono un po' molli e cmq dando non molta acqua. Esposizione velata e non al sole.


Marco e Daniele,grazie. Daniele non preoccuparti c'è sempre.. agos :lol: :lol:
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9872
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Tricocaulon cactiforme

Messaggioda nettuno » 21/05/2016, 15:57

Grazie Angelo , ma a che temperatura minima può resistere ?
Quando ti pungi un dito non imprecare ! è la pianta che ti mostra affetto !"Nettuno"
Avatar utente
nettuno
Moderatore Globale
 
Messaggi: 2244
Iscritto il: 08/11/2010, 23:26
Località: Monzuno 700 s.l.m. (BO)
Coltivo dal: 2007

Re: Tricocaulon cactiforme

Messaggioda angelo » 21/05/2016, 19:11

Claudio, io non farei testo con le minime. In ogni caso fino a 7/8° hanno resistito.Ovviamente a secco.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9872
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Tricocaulon cactiforme

Messaggioda mauro » 25/06/2016, 10:45

Ciao qui da me è in fiore oggi...Comunque questa la bagno meno delle copiapoe quindi qualche volta in un anno
http://s9.photobucket.com/albums/a55/ma ... %20agosto/
Non compero piante prelevate in NATURA
Avatar utente
mauro
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5093
Iscritto il: 15/04/2010, 18:50
Località: Legnano

Re: Tricocaulon cactiforme

Messaggioda angelo » 25/06/2016, 13:11

d'inverno non la bagno ma in estate almeno una volta ogni 10 gg quando ne manifesta necessità. E' in fiore ancora tutt'oggi e più un abbondanza :)
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9872
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Tricocaulon cactiforme

Messaggioda Diego » 01/07/2016, 16:31

Nel nostro clima va bene la bagnatura ogni 10-15 giorni. Ne possiedo una pianta che ha più di 20 anni ed è stata sempre tenuta a stecchetto su terreno minerale. Queste piante, come anche Pseudolithos ed altre Asclepiadacee delicate, deve essere sempre acquistata da giovane. Esemplari di buon dimensioni, ma eccessivamente "pompati" vanno evitati perchè poco durevoli.
Ciao
è bello condividere un Hobby con gli amici
Avatar utente
Diego
 
Messaggi: 258
Iscritto il: 19/04/2010, 13:36
Località: Realmonte

Re: Tricocaulon cactiforme

Messaggioda angelo » 01/07/2016, 19:13

è una pianta non molto grande e si puo' dire che è cresciuta con me (ricordi Bruno nel 2009?) .
è stata rinvasata quest'anno dopo aver vissuto per un po' in un 5x5.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9872
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Tricocaulon cactiforme

Messaggioda Diego » 01/07/2016, 22:09

Sì me lo ricordo.
è bello condividere un Hobby con gli amici
Avatar utente
Diego
 
Messaggi: 258
Iscritto il: 19/04/2010, 13:36
Località: Realmonte


Torna a Succulente & Caudiciformi

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite