Pagina 1 di 1

Ruggine o ragnetto.

MessaggioInviato: 21/06/2011, 19:27
da annina
guardate come e' ridotta..forse e' per quello che ha fatto pochi fiori. :-(
Ma il ragnetto non colpisce soprattutto gli apici??? Quindi secondo voi che faccio...come la tratto??
SDC11532 (Small).JPG
Ho provveduto Alina..sono la solita sbadata!!
:oops:

Re: Ruggine o ragnetto.

MessaggioInviato: 21/06/2011, 19:29
da alina
Ciao Annina .... non vedo la foto :-(

Re: Ruggine o ragnetto.

MessaggioInviato: 21/06/2011, 20:11
da Alessandro1982
purtroppo è un bell'attacco da ragnetto rosso poichè anche gli apici sono bene o male colpiti..agisci subito con un prodotto acaricida/ovicida per bloccare la proliferazione dell'acaro e lo sviluppo delle sue uova..i danni andranno via con l'età..ciao

Re: Ruggine o ragnetto.

MessaggioInviato: 21/06/2011, 20:23
da annina
Ho gia trattato due volte con quello della cifo senza risultati...qualche nome??

Re: Ruggine o ragnetto.

MessaggioInviato: 21/06/2011, 21:45
da Nico
Sui miei chama uso un prodotto distribuito da Sgaravatti, a base di Dicofol ...ma credo sia lo stesso utilizzato dalla Compo.

Da me funziona, ripetendo i trattamenti per due-tre volte, ogni 15 giorni.

Gli acari muoiono...ma il danno estetico di solito rimane :wink:

Re: Ruggine o ragnetto.

MessaggioInviato: 21/06/2011, 21:49
da annina
Grazie Nico prendo subito nota...quello della compo lo trovo di sicuro.
:)

Re: Ruggine o ragnetto.

MessaggioInviato: 22/06/2011, 14:27
da angelo
il p.a. Dicofol benchè idoneo a risolvere il problema è stato revocato.
Le ultime scorte potevano essere commercializzate fino al 30/03/2010 inoltre appartiene alla categoria Xn(nocivo), non vendibile senza il possesso del "patentino".
Lo spaikil team(bayer) con azione combinata dei p.a. Exitiazox(uova/larve)+ Bifentrin(adulti) dovrebbe avere una buona efficacia.
i trattamenti devo essere fatti senza esporre la pianta al sole quindi è consigliabile farlo di sera o dopo il tramonto.
il ragnetto di norma colpisce i tessuti "teneri" perlopiù quelli dell'apice ma anche le parti non colpite dal sole il quale rende lo strato esterno dei tessuti molto più robusto.Di solito si presenta in condizioni caldo/umido.

Re: Ruggine o ragnetto.

MessaggioInviato: 25/06/2011, 12:12
da Alessandro1982
io per mia fortuna ho trovato questo prodotto
si chiama nissorun tandem è un acaricida ovicida e larvicida (cioè uccideogni stadio) e finora mi sono trovato benissimo inoltre ha azione persistente..io lo uso diluito con un po di acqua in un bicchierino e lo passo su tutta la pianta aiutandomi a volte con un pennellino..

Re: Ruggine o ragnetto.

MessaggioInviato: 26/06/2011, 19:32
da angelo
il nissorun tandem ha gli stessi principi attivi e la stessa identica composizione dello Spaikil team.

Re: Ruggine o ragnetto.

MessaggioInviato: 26/06/2011, 20:07
da Carriego
angelo ha scritto:il ragnetto di norma colpisce i tessuti "teneri" perlopiù quelli dell'apice ma anche le parti non colpite dal sole il quale rende lo strato esterno dei tessuti molto più robusto.Di solito si presenta in condizioni caldo/umido.


Quest'anno il ragnetto è tornato a colpire anche le ortensie, già in aprile-maggio (qualche veneto si ricorderà che razza di tempo c'era); più di recente hanno attaccato una Erythrina ..tanto per gradire un Dictamnus albus (la frassinella, una pianta autoctona dei nostri colli) e infine una Lopho.
Al momento uso Apollo accoppiato con un adulticida, e tengo d'occhio i Chama che sono una calamita per questi parassiti...
Anche le Sulcorebutia sembrano essere particolarmente sensibili..in special modo nel lato all'ombra, come riporta Angelo

Re: Ruggine o ragnetto.

MessaggioInviato: 26/06/2011, 21:37
da annina
Insomma Simone una strage!! :shock:
Non vi dico cosa mi e' successo anzi ...ve lo dico :oops: ho usato l'acaricida della cifo che avevo...anche qui c'e' il dicofol.....probabilmente il getto era troppo vicino e...l'ho ustionato. :oops: Insomma proprio na' iella co sta pianta.Adesso c'e sia l'ustione che il ragnetto! :-(