Consigli su Pseudolithos migiurtinus

Tutto ciò che riguarda la coltivazione di cactus e succulente

Consigli su Pseudolithos migiurtinus

Messaggioda Mizar » 26/08/2010, 23:56

E' una pianta troppo intrigante, così l'anno scorso ne ho presa una piccola
(meno di 1cm di diametro), l'ho piantata in un vasetto di terracotta con un terriccio formato al 90% dai drenanti ed il restante 10% da terra di giardino sterilizzata in forno (è lo stesso terriccio nel quale i trichocaulon si trovano a meraviglia). La scorsa estate non ho visto nessun segno di crescita... ho pensato che ciò fosse dovuto all'inevitabile trauma da trapianto e non mi sono preoccupato. La pianta, essendo rimasta completamente a secco fino alla tarda primavera di quest'anno, si è molto disidratata e raggrinzita... penso che ciò sia nella norma. Quello che secondo me non è normale è che sia rimasta in questo stato anche dopo tre mesi di irrigazioni (prima ogni 15 giorni e poi ogni settimana)!
Ho quindi deciso di spiantarla per vedere lo stato delle radici che è quello visibile nelle seguenti foto:
img_3166.jpg

img_3167.jpg

img_3169.jpg

img_3170.jpg

non ho nessuna precedente esperienza con questa pianta, ma mi sembrano in uno stato tutto sommato buono: sono allungate rispetto a quando l'ho piantata, niente cocciniglie ed un aspetto turgido eccetto in alcune punte. Noto che non sono presenti piccole radici capillari, è normale? O è proprio questa la ragione della disidratazione malgrado le irrigazioni?
Forse il terriccio ha una granulometria troppo grossa rispetto alle dimensioni della pianta?

Qualunque consiglio è ben accetto... anche perchè qualche giorno addietro ho preso questa:
img_3172.jpg

img_3173.jpg

ancora non l'ho trapiantata perché prima vorrei capire se sbaglio qualche cosa nella coltivazione.

Grazie in anticipo per ogni eventuale consiglio :)
Mauro
Avatar utente
Mizar
 
Messaggi: 469
Iscritto il: 17/05/2010, 11:27
Località: Palermo
Coltivo dal: 1987

Re: Consigli su Pseudolithos migiurtinus

Messaggioda marco » 28/08/2010, 19:52

Radici magnifiche la pianta mi sembra sana dove sbagli???
Secondo me sbagli ad avere premura
Okkio alle irrigazioni troppo frequeNti
Se mai ma proprio se mai mettici un po' di concime ma non esagerare :wink:
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8518
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985

Re: Consigli su Pseudolithos migiurtinus

Messaggioda Mizar » 29/08/2010, 8:42

Grazie per le indicazioni, Marco :)
Come dicevo nel mio precedente post, è la prima volta che ho questa pianta e quindi non avevo idea di quali tassi di crescita annui dovessi aspettarmi... in pratica, allora, sono ancora più lenti degli Ariocarpus!
Ciò che mi aveva fatto proccupare era la forte disidratazione visibile nella seconda foto, quando ho preso la pianta (ormai più di un anno fa) non c'era... evidentemente forse era troppo pompata prima :).
Rispetto a ciò che si legge, una innaffiatura settimanale può apparire esageratissima, ma tieni conto che la pianta è in terriccio superdrenante ed in vaso di terracotta, in pratica in estate dopo l'innaffiatura torna completamente asciutta in circa 24 ore!

Grazie ancora e ciao :)
Mauro
Avatar utente
Mizar
 
Messaggi: 469
Iscritto il: 17/05/2010, 11:27
Località: Palermo
Coltivo dal: 1987

Re: Consigli su Pseudolithos migiurtinus

Messaggioda mauro » 29/08/2010, 9:11

ciao, li ho solo da mia semina e non hanno neanche un anno, ma sono difficilotte a quanto ne so
però ho da parecchio la Larelacchia cactiforme, e anche se in minerale riceve meno acqua di tutti gli ariocarpus messi insieme, queste piante ricevono acqua come le copiapoe, al massimo una volta al mese ....certo che asciugano subito,ma non marciscono
al massimo aggiungi qualche parte di materiale organico misto a sabbioni o lapilli a grana molto fine, in superficie...tanto per ritardare l'evaporazione, ma senza eccedere
http://s9.photobucket.com/albums/a55/ma ... %20agosto/
Non compero piante prelevate in NATURA
Avatar utente
mauro
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: 15/04/2010, 18:50
Località: Legnano

Re: Consigli su Pseudolithos migiurtinus

Messaggioda angelo » 29/08/2010, 11:31

li ho seminati qualche anno fa: è rimasto solo un superstite. per le innaffiature quoto Marco, adesso ne do pochissima e molto diradata e sembra non soffrirne. il terriccio pero' ho dovuto "deorganicizzarlo".
le radici cmq son ben sviluppate,credo abbia patito un po' di acqua.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9980
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Consigli su Pseudolithos migiurtinus

Messaggioda Mizar » 31/08/2010, 21:44

Mauro, Angelo, grazie delle info :)

Angelo, quando dici: "credo abbia patito un po' di acqua" intendi che ne ha avuta troppa o troppo poca?

Ciao :)
Mauro
Avatar utente
Mizar
 
Messaggi: 469
Iscritto il: 17/05/2010, 11:27
Località: Palermo
Coltivo dal: 1987

Re: Consigli su Pseudolithos migiurtinus

Messaggioda roberto » 01/09/2010, 9:42

Ciao, io penso che non ci siano delle vere e proprie regole di coltivazione, "si naviga a vista". Pseudolithos sono piante delle zone aride della Somalia, la coltivazione in un substrato minerale favorisce il rapido deflusso dell' acqua in eccedenza ma ne dilava anche i pochissimi elementi nutritivi presenti. Quindi, io somministro almeno una volta al mese del concime a basso titolo di azoto, e tengo le mie piante in un esposizione al sole ma leggermente velate da una rete che lasci passare molta luce. In media, ma soprattutto quando le condizioni meteo lo permettono, annaffio 2 - 3 volte al mese ed in inverno mai. Diversi esperti consigliano l' aggiunta di polvere di calcio al terreno. Temperatura minima consigliata 15°, a riguardo cito un episodio di alcuni anni fa, mentre ero in montagna un violento temporale con forti raffiche di vento si abbattè sulla città, al mio rientro trovai tutte le mie Pseudolithos immerse fino al colletto in acqua gelida, ho tolto i vasi dalla vaschetta ma senza svasarle, e, anche se incredibile, non ne persi nessuna :)

IMG_2267.jpg
Avatar utente
roberto
 
Messaggi: 208
Iscritto il: 21/04/2010, 18:01
Località: Bressanone

Re: Consigli su Pseudolithos migiurtinus

Messaggioda angelo » 01/09/2010, 11:00

Mizar ha scritto:.......Angelo, quando dici: "credo abbia patito un po' di acqua" intendi che ne ha avuta troppa o troppo poca?

scusa Mauro, avevo perso di vista questo topic. dalle foto si evince una disidratazione per cui un po' d'acqua in + penso avrebbe evitato cio' ma come dice Roberto sono piante che sui 10 gg dovrebbero gradirla è ancora di + qui da noi col caldo secco che fa(ceva)

ecco il mio innaffiato(col contagocce) per gli stessi intervalli di Roberto ma non sempre mi regolo con la turgidità del fusto
P1060646 [1].JPG


Roberto mai visto fin'ora uno pesudolithos con 6 fiori :P davvero...celestiale :P
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9980
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Consigli su Pseudolithos migiurtinus

Messaggioda mauro » 02/09/2010, 18:42

ciao, Angel questo è quello da seme? dell'anno scorso?io ne ho cinque piccolinisssimi, seminati recentemente, come mi regolo con l'inverno da me? reggeranno la secca totale?
ne ho uno seminato in inverno ma è stato ormai superato dagli estivi, l'umido invernale non lo hanno aiutato :)
http://s9.photobucket.com/albums/a55/ma ... %20agosto/
Non compero piante prelevate in NATURA
Avatar utente
mauro
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: 15/04/2010, 18:50
Località: Legnano

Re: Consigli su Pseudolithos migiurtinus

Messaggioda angelo » 02/09/2010, 20:40

ciao Mauro, da seme si ma non del 2009, questo è uno dei tanti dell'ordine comune fatto da L. Bercht credo 2007, in inverno mi regolo con lievi nebulizzate ma proprio quando fa caldo, li da te con l'umidità.... meglio navigare a vista.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9980
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Consigli su Pseudolithos migiurtinus

Messaggioda Mizar » 02/09/2010, 22:45

Roberto, grazie delle info :) della foto che dire... magnifica come sempre :up: :clap2: :up:

Angelo, il tuo pseudo è bellissimo :P :P :P. Come ho detto il mio l'ho innaffiato settiamanalmente negli ultimi 2 mesi e già sapevo di esagerare! Mi sto rendendo conto che, forse, il mio errore è stato quello di aver trattato come pianta adulta (tericcio superdrenante a granulometria normale e vaso di terracotta) una pianta che era (é) poco più che un semensale e che quindi avrebbe gradito un terriccio più fine e magari un vasetto di plastica come hai fatto tu. Forse lo spianto di nuovo e faccio questi cambiamenti :hmm:

Ciao :)
Mauro
Avatar utente
Mizar
 
Messaggi: 469
Iscritto il: 17/05/2010, 11:27
Località: Palermo
Coltivo dal: 1987

Re: Consigli su Pseudolithos migiurtinus

Messaggioda angelo » 03/09/2010, 7:37

un terriccio molto drenante abbinato a un vaso di terracotta perdi+ nel nostro clima, richiederebbe sempre innaffiature oculate ma + generose. cmq ormai è passato, prova a utilizzare lo stesso terriccio(a mio avviso) ma un vaso in plastica, in questo modo l'acqua sgronderà facilmente ma in compenso l'umidità risiederà leggermente + a lungo.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9980
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005


Torna a Note di coltivazione

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite