Radici.

Tutto ciò che riguarda la coltivazione di cactus e succulente

Radici.

Messaggioda Lucifero » 11/10/2015, 17:58

Buongiorno forum, trovo sempre difficoltà nella pulizia delle radici. Anche se uso 80% inerti a volte il terriccio rimane compattato. Ci metto una vita a pulirle e non mi sembrano mai sbiancate come le vostre.

Ecco un esempio.

rsz_2015-10-11_173447.jpg
Avatar utente
Lucifero
 
Messaggi: 430
Iscritto il: 08/06/2013, 20:21
Località: Torino
Coltivo dal: 2008

Re: Radici.

Messaggioda angelo » 11/10/2015, 20:43

ciao Daniele,le radici non devono per forza sbiancare :roll: quel che più importa è, che il colletto sia privo di terriccio. Se cmq riscontri sempre questo problema o cambi terriccio o se ti ci trovi bene, setaccialo con un crivello per intenderci quello per la farina in modo da eliminare la parte più sottile.Dovresti migliorare la situazione. :)
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9980
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Radici.

Messaggioda Lucifero » 12/10/2015, 12:27

Mi toccherà usare il passino che uso per fare il pane :mrgreen:

Mentre per quanto riguarda le radici in sé, da cosa si può dedurre se una pianta è coltivata ottimamente o meno, quali sono i segnali che si riescono a notare da questo punto si vista sempre nascosto?

Grazie
Avatar utente
Lucifero
 
Messaggi: 430
Iscritto il: 08/06/2013, 20:21
Località: Torino
Coltivo dal: 2008

Re: Radici.

Messaggioda angelo » 12/10/2015, 14:54

ovviamente te ne accorgi solo quando svasi. Se le radici sono abbondanti e sane, è segno di buona coltivazione anche se cmq un terriccio minerale specie se con maggiori % di pomice, danno lo stesso risultato.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9980
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Radici.

Messaggioda marco » 15/10/2015, 19:12

Ciao Daniele, a parte quello che ha scritto Angelo non avrei nulla da aggiungere se non che la pianta che ci mostri ha ottime radici.
Per quanto riguarda i segnali di buona salute le piante ce ne danno, ad esempio quando una pianta è malferma e ballerina è quasi sempre il segnale che ha perso le radici oppure quando si nota che dopo crescite regolari degli anni precedenti, notiamo che la pianta si rimpicciolisce ingiallisce e asciuga, significa che non sta assorbendo i nutrienti e così via, in questi casi è sempre meglio svasare e controllare
Marco :twisted:
Non acquistiamo piante prelevate in natura
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Avatar utente
marco
Moderatore Globale
 
Messaggi: 8518
Iscritto il: 04/04/2010, 18:58
Località: Castellanza (VA)
Coltivo dal: 1985


Torna a Note di coltivazione

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron