Rinvasi e... Radici!!

Tutto ciò che riguarda la coltivazione di cactus e succulente

Rinvasi e... Radici!!

Messaggioda Lucifero » 26/02/2015, 15:06

Eccomi qui con un altri dubbi, questa volta sulle radici.

Ho rinvasato questi astrophytum (se qualcuno sa dirmi i nomi mi fa un piacere :D mi sono arrivate le targhette ed è ora che comincio a fare ordine) di cui quello senza spine con quella strane macchie bianche, mi ricordo ancora che quando d'estate lo bagno cambia colore quasi come una spugna che si inzuppa xD.

la rebutia theresae con le radici lunghissime, e la pallina :hmm: di cui non so il nome.

Le ho da un po di anni, volevo sapere se secondo voi le radici stanno bene, se bisognerebbe accorciarle tagliarle pulirle, insomma mandarle dal parrucchiere.

astr1.jpg


astr.jpg


rebutia.jpg


nonso.jpg


Grazie per la pazienza e la disponibilità :D
Avatar utente
Lucifero
 
Messaggi: 430
Iscritto il: 08/06/2013, 20:21
Località: Torino
Coltivo dal: 2008

Re: Rinvasi e... Radici!!

Messaggioda maristella » 26/02/2015, 20:12

A me sembra che stiano bene, forse il primo Astrophytum le ha unpo piccoline, ma non torturarle, nè tagliarle o pulirle oltre....ora ambiente arieggiato, inutile che ti dica niente sole, chi lo vede più ! Non avere fretta di rinvasare, lascia asciugare benissimo !! :)

La quarta "pallina" :lol: è una mammillaria...per le id, aspetterei per le certezze, rinvasi e foto migliori, magari nella sezione Identificazioni, ma così a naso, potrei azzardare che il primo è un Astrophytum myriostigma v. onzuka, il secondo potrebbe essere un Astrophytum ornatum, la terza una Rebutia, ma passo, la quarta una mammillaria, ma qui la foto chiara in vaso è fondamentale!! :) :)
Non acquistiamo piante prelevate in natura

Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina
Avatar utente
maristella
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5272
Iscritto il: 23/07/2010, 21:25
Località: Policoro (MT)
Coltivo dal: 2006

Re: Rinvasi e... Radici!!

Messaggioda Lucifero » 26/02/2015, 20:23

Sì di solito le lascio 5-6 giorni ad asciugare.

Non pensavo che le rebutie potessero sviluppare un apparato radicale così, al confronto di quando l'avevo presa che era nella torba. Toccherà trovare un vaso profondo.

Io non sono molto Esperto avevo ipotizzato
mammillaria celsiana

A. Ornatum var mirbelli
A. Myriostigma coahuilense

La rebutia sicuramente theresae .

Certamente quando le tirero tutte fuori dalla serra avrò bisogno del vostro aiuto per riconoscerle ☺
Avatar utente
Lucifero
 
Messaggi: 430
Iscritto il: 08/06/2013, 20:21
Località: Torino
Coltivo dal: 2008

Re: Rinvasi e... Radici!!

Messaggioda nettuno » 26/02/2015, 20:28

se ne leggono di tutte le maniere di come trattare le radici , io di solito gli dò una bella pulita se sono in torba , altrimenti una scrollatina se prima le avevo rinvasate io , e cerco sempre di non romperle , recare meno danni possibili !! :wink:
Quando ti pungi un dito non imprecare ! è la pianta che ti mostra affetto !"Nettuno"
Avatar utente
nettuno
Moderatore Globale
 
Messaggi: 2244
Iscritto il: 08/11/2010, 23:26
Località: Monzuno 700 s.l.m. (BO)
Coltivo dal: 2007

Re: Rinvasi e... Radici!!

Messaggioda maristella » 26/02/2015, 21:01

Le identificazioni sono sempre delicate, per questo è necessario avere foto nitide di piante in vaso... :) quando sei pronto mettile in ID e sentiamo il forum......identificare correttamente le piante, guardandole dal culetto è arduo!! :lol: :lol:
Non acquistiamo piante prelevate in natura

Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina
Avatar utente
maristella
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5272
Iscritto il: 23/07/2010, 21:25
Località: Policoro (MT)
Coltivo dal: 2006

Re: Rinvasi e... Radici!!

Messaggioda Lucifero » 26/02/2015, 21:04

Si, è già difficile di per se secondo me xD.

Nettuno grazie :)
Avatar utente
Lucifero
 
Messaggi: 430
Iscritto il: 08/06/2013, 20:21
Località: Torino
Coltivo dal: 2008

Re: Rinvasi e... Radici!!

Messaggioda angelo » 27/02/2015, 14:11

Il primo astrophytum myriostigma ha radici poco sviluppate probabilmente perché è stato messo a radicare dopo che le aveva perso tanto è che manca il moncone principale.Nel rinvaso abbonda di pomice proprio attorno alle radici,vedrai che si svilupperanno per bene.Le altre a parte la mammillarria che potrai utilizzare i consigli di sopra, hanno un bell'apparato radicale.La rebutia probabilmente è stata a lungo nello stesso vaso sviluppando le radici in tutto il panetto a disposizione o può darsi che stava in un vaso alto anche se non necessario per questa specie.
sono solito accorciare le radici fascicolate sia per stimolare la comparsa di nuove radici che saranno più nfotoememribuste di prima che facilitare il rinvaso senza scegliere inutilmente vasi troppo alti.

Io,taglierei quasi la metà delle radici avendo cura di evitare quelle più spesse facendo asciugare il taglio per almeno 15gg , comunque per tutti in rinvasi :)
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9980
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Rinvasi e... Radici!!

Messaggioda Lucifero » 27/02/2015, 14:19

Grazie per gli utilissimi consigli angelo. Darò una spuntata alla rebutia, e cercherò usando i tuoi consigli di far radicare meglio l'astro.

Per questi tipi di piante come astro e rebutia i vasi quanta profondità dovrebbero avere per essere ottimali?
Avatar utente
Lucifero
 
Messaggi: 430
Iscritto il: 08/06/2013, 20:21
Località: Torino
Coltivo dal: 2008

Re: Rinvasi e... Radici!!

Messaggioda angelo » 27/02/2015, 15:02

Gli astrophytum non hanno radici particolarmente lunghe e grosse, non almeno a quelle dimensioni.A volte si sceglie un vaso capiente per sostenere una pianta grande ma nel tuo caso e a vedere le dimensioni del myriostigma,un 7*7*8 dovrebbe andar più che bene.Se il diametro del fusto supera i 7 cm,passa a uno dell'8 visto che non è un genere a crescita rapida. Quando,tra qualche anno vedra spuntare alcune radici dai fori di scolo, quello sarà il segnale per un ulteriore rinvaso.

Per quella specie di rebutia utilizzarei vasi non troppo alti. 7/8 cm dovrebbero bastare a patto di utilizzare un vaso che rispetti l'altezza ma soprattutto la larghezza dei fusti che proliferano rapidamente.

Io, dovendo rinvasare una "sunrise" che stava in un 9*9*10! per mancanza di vasi adeguati, ho dovuto prendere un 12*12*11 accorciandolo in altezza a soli 7 cm.In alternativa ci sono le ciotole che comunque non uso perché occupano troppo spazio.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9980
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Rinvasi e... Radici!!

Messaggioda Lucifero » 27/02/2015, 16:01

Capisco al posto di usare i vasi rotondi che occupano spazio accordi quelli quadrati.

Dovrò procurarmi dei vasi consoni alle mie piante :hmm:

Ti ringrazio per le spiegazioni.
Avatar utente
Lucifero
 
Messaggi: 430
Iscritto il: 08/06/2013, 20:21
Località: Torino
Coltivo dal: 2008

Re: Rinvasi e... Radici!!

Messaggioda kyra90 » 27/02/2015, 16:02

Ma quei bei vasi neri quadrati.. dove li comprate? Perché io nei negozi li trovo solo tondi. Ho visto che ci sono in internet ma ho trovato un sito dove vendono pacchi da 100..
kyra90
 
Messaggi: 201
Iscritto il: 28/10/2014, 10:47
Località: Lecco
Coltivo dal: 2012

Re: Rinvasi e... Radici!!

Messaggioda Lucifero » 27/02/2015, 16:06

Ne ho presi o in vivai specializzati, o su siti internet che vendono piante grasse in generale li vendono anche sfusi
Avatar utente
Lucifero
 
Messaggi: 430
Iscritto il: 08/06/2013, 20:21
Località: Torino
Coltivo dal: 2008

Re: Rinvasi e... Radici!!

Messaggioda angelo » 27/02/2015, 18:16

Solitamente le confezioni da 100 sono più convenienti che prenderne meno,anzi le grandi aziende le vendono a pacchi bda 1000 a prezzi irrisori.Il problema è trovarli in queste quantità.Chiara contatta le aziende produttrici o in alternativa cerca sul web. :)
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9980
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Rinvasi e... Radici!!

Messaggioda kyra90 » 27/02/2015, 18:33

È vero che voglio cimentarmi con le semine di astri.. ma 100 vasi quando ho meno di 10 piante, mi sembra eccessivo!
Soprattutto perché della stessa dimensione, quando sarebbe ottimo averne di diverse!
Grazie, mi informerò!
kyra90
 
Messaggi: 201
Iscritto il: 28/10/2014, 10:47
Località: Lecco
Coltivo dal: 2012

Re: Rinvasi e... Radici!!

Messaggioda angelo » 27/02/2015, 19:55

Vedrai che tra non molto passare da -10 a 100 passerà molto poco tempo. I 7*7*8 sono ideali per piccole cactacee e comunque per quelle a crescita lenta. :)
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9980
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005


Torna a Note di coltivazione

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron