ArticoloRaccolta illegale divieti di coltivazione=Estinzione

Tutto quello che riguarda la Letteratura Succulenta

ArticoloRaccolta illegale divieti di coltivazione=Estinzione

Messaggioda Diego » 25/06/2013, 14:53

Vi segnalo questo articolo: http://eldiariodechihuahua.mx/notas.php ... k.facebook , relativo ad una ricerca di Toutcha Lebgue Keleng, studioso di cactacee messicane della Università Autonoma de Chihuahua, che parla delle Lophophora e di come la stupidità delle persone, che ci impedisce di coltivarle anche per ripopolamento, le farà estinguere in natura.
Lo studio ha anche evidenziato il pericolo di estinzione anche per 2 piante molto belle: Escobaria (Coryphantha) chihuahuensis ed Echinocactus parryi.
Ciao
è bello condividere un Hobby con gli amici
Avatar utente
Diego
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 19/04/2010, 13:36
Località: Realmonte

Re: Raccolta illegale e divieti di coltivazione= Estinzione

Messaggioda maristella » 25/06/2013, 19:38

Grazie Diego, interessante e sbalorditivo. E' il momento giusto per una ennesima riflessione.!! :)
Non acquistiamo piante prelevate in natura

Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina
Avatar utente
maristella
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5272
Iscritto il: 23/07/2010, 21:25
Località: Policoro (MT)
Coltivo dal: 2006

Re: Raccolta illegale e divieti di coltivazione= Estinzione

Messaggioda dmcedric » 26/06/2013, 11:19

Grazie Diego della segnalazione... avrei proprio qualcuno a cui farebbe bene leggere questo articolo!! :evil:
Cedric

Visita il sito http://www.cactus-house.it
dmcedric
 
Messaggi: 328
Iscritto il: 11/04/2013, 7:58
Località: Trichiana (BL)
Coltivo dal: 2008

Re: ArticoloRaccolta illegale divieti di coltivazione=Estinz

Messaggioda jonnblaze » 27/07/2013, 7:21

Interessante. E 'il momento giusto per un'altra riflessione.
gHost rIdEr
jonnblaze
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 27/07/2013, 7:14
Località: Canada
Coltivo dal: 2005

Re: ArticoloRaccolta illegale divieti di coltivazione=Estinz

Messaggioda dacky » 30/07/2013, 8:58

Grazie Diego, penso che sia meglio parlarne in continuazione di questi argomenti nella speranza che qualcuno li recepisca e capisca i danni che stiamo facendo con certi comportamenti strafottenti (vedi anche la caccia alle balene "per motivi di studio" :hmm: :hmm: :furious: :furious: da parte dei giapponesi)
dacky
 
Messaggi: 194
Iscritto il: 28/04/2010, 12:40
Località: vicinanze Lago Maggiore

Re: ArticoloRaccolta illegale divieti di coltivazione=Estinz

Messaggioda marcoxxx84 » 02/07/2014, 9:28

Purtroppo le williamsii sono iscritte in tabella I del ministero degli interni, il che equivale ad una condanna da 6 a 20 anni! Assurdo, la coltivazione a fini amatoriali e collezionistici è ben diversa dalla coltivazione industriale a fini di spaccio-
Per altre piante (cannabacee) la giurisprudenza sembra stia finalmente cominciando a fare un po' di chiarezza!
marcoxxx84
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 29/06/2014, 14:44
Località: orbassano
Coltivo dal: 2012

Re: ArticoloRaccolta illegale divieti di coltivazione=Estinz

Messaggioda angelo » 02/07/2014, 12:31

non credo che in italia esista una coltivazione "indutriale" come non c'è distinzione tra amatori e commercianti.La legge 49/2006 non si limita al divieto di detenzione e coltivazione della sola williamsii ma a tutte le piante i cui p.a. provocano allucinazioni etc.In ogni caso le leggi vanno rispettate senza alcun distinguo.
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9980
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: ArticoloRaccolta illegale divieti di coltivazione=Estinz

Messaggioda marcoxxx84 » 02/07/2014, 13:20

D'accordo con te con il fatto che le leggi vadano rispettate. Il mio non voleva essere un invito a incentivare condotte illegali!
marcoxxx84
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 29/06/2014, 14:44
Località: orbassano
Coltivo dal: 2012


Torna a Libri & co.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron