Strane semine: l'evoluzione parte 1

Condividi qui le tue esperienze di propagazione quali semina, talee, etc

Strane semine: l'evoluzione parte 1

Messaggioda spok80 » 09/12/2012, 12:55

Ciao a tutti,
ecco come si presenta il mio gimnocalycium horstii ssp. horstti FA015 a distanza di qualche anno:

2007
Gymnocalycium horstii FA015 (pedra do didi) crestato '07 [640x480].JPG


2008
Gymnocalycium horstii FA015 (pedra do didi) crestato '08 [640x480].JPG


2010 aprile
Gymnocalycium horstii FA015 (pedra do didi) crestato '10-04-21 [640x480].JPG


2010 ottobre
Gymnocalycium horstii FA015 (pedra do didi) crestato '10-10-07 [640x480].JPG


2012
Gymnocalycium horstii FA015 (pedra do didi) crestato '12-12-09 [640x480].JPG


Come si evolverà la situazione??? :roll:
Cristiano
Avatar utente
spok80
 
Messaggi: 1843
Iscritto il: 25/04/2010, 20:59
Località: VICENZA
Coltivo dal: 1998

Re: Strane semine: l'evoluzione parte 1

Messaggioda angelo » 09/12/2012, 12:58

:P :P quando si dice avere la testa sulle spall.......... :oops: ehmmm le teste sulle spalle. Cris hai davvero una pianta esuberante :P :P
Anch'io ne ho alcune, se ricordo bene un E.salmdickianus nato con 2 teste e credo, se ricordo bene, che al momenta sia fermo 3/4.
Se continua così,il tuo arriverà a dieci :)
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9980
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Strane semine: l'evoluzione parte 1

Messaggioda spok80 » 09/12/2012, 13:15

Per quest'anno si è fermato a 7! In primavera ha subito un forte attacco da regnetto rosso, era completamente ricoperto... per fortuna si è ripreso bene!!! :roll:
Cristiano
Avatar utente
spok80
 
Messaggi: 1843
Iscritto il: 25/04/2010, 20:59
Località: VICENZA
Coltivo dal: 1998

Re: Strane semine: l'evoluzione parte 1

Messaggioda angelo » 09/12/2012, 13:23

il ragnetto spesso è la causa dell'aumento di nuove teste.Cris hai notato se qualcuna ha avuto origini dalle parti colpite?
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9980
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Strane semine: l'evoluzione parte 1

Messaggioda spok80 » 09/12/2012, 15:29

Si, lo guardata bene anche perchè non sapevo se sarebbe sopravvissuta! Comunque nessuna delle sue teste ha avuto origine a causa del ragnetto rosso. :)
Cristiano
Avatar utente
spok80
 
Messaggi: 1843
Iscritto il: 25/04/2010, 20:59
Località: VICENZA
Coltivo dal: 1998

Re: Strane semine: l'evoluzione parte 1

Messaggioda angelo » 10/12/2012, 17:08

allora con molta probabilità ha origini genetiche :)
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9980
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Strane semine: l'evoluzione parte 1

Messaggioda *ALE* » 12/12/2012, 15:09

Che bello :)
Io ho un fero che 2 teste :)
Alessia
Avatar utente
*ALE*
 
Messaggi: 1291
Iscritto il: 12/06/2010, 14:12
Località: Ferrara
Coltivo dal: 1990


Torna a Riproduzione

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti