Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Mostraci le tue succulente e caudiciformi

Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda Francesco49 » 06/10/2010, 21:51

A gentile richiesta :lol: :lol: :lol: ecco altre foto

Huernia zebrina magniflora x saudiarabica.jpg
Huernia zebrina magniflora x saudiarabica

Orbea pulchella.jpg
Orbea pulchella

Orbea semota ssp orientalis.jpg
Orbea semota ssp orientalis

Orbea semota var. semota.jpg
Orbea semota var. semota

Piaranthus foetidus.jpg
Piaranthus geminatus subsp.geminatus (foetidus)

Piaranthus hybrid.jpg
Piaranthus hybrid

Piaranthus hybrid1.jpg
Piaranthus punctatus var punctatus

Piaranthus parvulus.jpg
Piaranthus parvulus

Pseudolithos dodsonianus.jpg
Pseudolithos dodsonianus

Rhytidocaulon sp.jpg
Rhytidocaulon sp.


Alcune precisazioni:l' Orbea semota è classificata in maniera diametralmente opposta a seconda gli Autori; quindi per alcuni la orientali è la semota e viceversa....comunque qui ci sono entrambe le forme.
Lo Pseudolilithos dodsonianus ha dei fiori di circa 1mm e ho fotografato un rametto, tanto Roberto aveva già fatto vedere il fiore singolo....succulente/ascle-fioriture-t2169.html
Ultima modifica di Francesco49 il 06/10/2010, 22:20, modificato 1 volta in totale.
FrancescoG
Album
Pagina Web
Avatar utente
Francesco49
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 28/04/2010, 8:36
Località: Pisa

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda lalla.bs » 06/10/2010, 21:55

Bellissime anche queste Francesco! :P
Quella che mi piace più fra tutte è l'Orbea pulchella :mrgreen:
Katia
Avatar utente
lalla.bs
 
Messaggi: 2467
Iscritto il: 05/05/2010, 21:58
Località: Brescia
Coltivo dal: 2009

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda Francesco49 » 06/10/2010, 22:06

lalla.bs ha scritto:....Quella che mi piace più fra tutte è l'Orbea pulchella :mrgreen:

Grazie Katia :)
Le foto non rendono giustizia ai colori dei fiori: tra le orbee, qui fotografate, a mio giudizio la più bella e la Semota ssp.orientalis...petali con marroni cangianti mescolati a gialli con iridescenze verdi, corona nera con zona del pollinium verde.
Prova a ingrandire la foto con un doppio click!
FrancescoG
Album
Pagina Web
Avatar utente
Francesco49
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 28/04/2010, 8:36
Località: Pisa

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda loredana » 06/10/2010, 22:19

non ho mai viste queste piante, ma i fiori sono veramente stupendi, mi sembrano quelle di alcune speci di orchidee bellissima foritura
Avatar utente
loredana
 
Messaggi: 349
Iscritto il: 26/04/2010, 18:19
Località: venegono superiore

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda Morena » 06/10/2010, 22:26

Complimenti Francesco per la varietà! :clap2:
Concordo sul fatto che la semota orientalis sia la più particolare, tra queste, ma anche l'ultimo fiore ha un bel disegno, mentre sui Piaranthus ci lascio una bavetta come le lumache, dal momento che l'unica volta che ci ho provato non è durato granché :-(
Avatar utente
Morena
 
Messaggi: 1823
Iscritto il: 22/05/2010, 15:06
Località: Ancona
Coltivo dal: 2004

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda angelo » 07/10/2010, 11:35

Francesco sono fantastiche :P e detto da un cactofilo(per mancanza di spazio) non è poco. Non saprei a chi dare la preferenza anche se il fiore della semota ssp orientalis è straordinariamente bello :P
Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina.
Angelo
le mie piante
Ille nihil dubitat qui nullam scientiam habet
Avatar utente
angelo
Moderatore Globale
 
Messaggi: 9980
Iscritto il: 06/04/2010, 16:59
Coltivo dal: 2005

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda marinaia63 » 07/10/2010, 11:47

continui a mostrarci delle ascle davvero eccezzionali.....
tutte davvero molto belle...alcuni ibridi davvero interessanti....ma mi è caduta la bavetta...sul Rhytidocaulon ......non facile da vedere... :wink:
Avatar utente
marinaia63
 
Messaggi: 1821
Iscritto il: 21/04/2010, 19:26
Località: genova

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda valy » 07/10/2010, 11:56

Allora siamo in due Patty! :P
Complimenti anche per queste Francesco :D
Valy
Avatar utente
valy
 
Messaggi: 2040
Iscritto il: 22/07/2010, 23:08
Località: Agrigento
Coltivo dal: 2009

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda Francesco49 » 07/10/2010, 14:00

loredana......orchidee:hai buon occhio (http://www.cactus-mall.com/stapeliad/)
angelo: :)
Morena , marinaia63 e valy: per la bavetta guardate quest'altro che è tutta l'estate che fiorisce!

Rhytidocaulon hybrid.jpg
Rhytidocaulon (?)


Questa pianta potrebbe essere un Rhytidocaulon ibrido (splendidum x macrolobum) o un clone di Rhytidocaulon macrolobum.
Il prossimo anno penso di acquistare corpo macchina nuovo + obiettivi per macro e di risolvere il dilemma.
FrancescoG
Album
Pagina Web
Avatar utente
Francesco49
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 28/04/2010, 8:36
Località: Pisa

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda marinaia63 » 07/10/2010, 14:35

me ne stanno solo 15 Franchesco.....e sull'album...non volevo sbavare....
:P :P :P :P :P :P :P :P :P :P :P :P :P :P :P
Avatar utente
marinaia63
 
Messaggi: 1821
Iscritto il: 21/04/2010, 19:26
Località: genova

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda karlet » 07/10/2010, 15:08

NO COMMENT :P :clap2: :bow: :bow:
Carlo
karlet
 
Messaggi: 270
Iscritto il: 27/09/2010, 18:45
Località: Udine
Coltivo dal: 2000

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda robertone » 07/10/2010, 16:17

Orbea pulchella è una favola .... sono invidioso mio caro F. .... sono tutte troppo belle !
robertone
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 07/10/2010, 16:05
Località: pisa
Coltivo dal: 1990

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda annagio » 07/10/2010, 16:20

Adorabili :in_love:
:)
Giovanna
Avatar utente
annagio
 
Messaggi: 597
Iscritto il: 25/04/2010, 21:39
Località: Napoli

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda Nico » 07/10/2010, 16:23

Ciao, con l'ultima lanterna verde.....ci hai dato davvero il colpo di grazia :)

bellissime :yes:
Nico

"La distrazione pone l'attenzione su cose meravigliose"


Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina
Avatar utente
Nico
Moderatore Globale
 
Messaggi: 6083
Iscritto il: 19/04/2010, 8:22
Località: Mestre (VE)
Coltivo dal: 1975

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda roberto » 07/10/2010, 18:37

Ciao, rinnovo i complimenti e concordo che la più intrigante di tutte sia la O. semota v. orientalis :wink:
Avatar utente
roberto
 
Messaggi: 208
Iscritto il: 21/04/2010, 18:01
Località: Bressanone

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda mauro » 07/10/2010, 21:09

ciao, sei fantastico, e lo sono le tue belle, ma non so dove pendere :)
stamani pensavo ad un tuo simile, intendo per coltivazione
mi veniva in mente quanto fosse bestiale la balconata di Fulvio Strino in campania :P
http://s9.photobucket.com/albums/a55/ma ... %20agosto/
Non compero piante prelevate in NATURA
Avatar utente
mauro
Moderatore Globale
 
Messaggi: 5094
Iscritto il: 15/04/2010, 18:50
Località: Legnano

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda Francesco49 » 07/10/2010, 21:13

Grazie dei complimenti....ma il merito va alle piante che ci offrono queste fiori dalle forme decisamente inusuali.
Ho visto che si è iscritto al forum robertone .
Roberto è un gran coltivatore!...ve ne farà vedere delle belle! :whistle:
FrancescoG
Album
Pagina Web
Avatar utente
Francesco49
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 28/04/2010, 8:36
Località: Pisa

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda Nico » 07/10/2010, 21:17

Non vediamo l'ora ..... :whistle:
Nico

"La distrazione pone l'attenzione su cose meravigliose"


Sostieni il progetto Cactipedia, fai una donazione usando il modulo PayPal che trovi in fondo ad ogni pagina
Avatar utente
Nico
Moderatore Globale
 
Messaggi: 6083
Iscritto il: 19/04/2010, 8:22
Località: Mestre (VE)
Coltivo dal: 1975

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda Mizar » 07/10/2010, 22:03

L'ultima foto (quella con i fiori verdi) è come il botto finale al termine di un fantasmagorico gioco d'artificio :P :P :P
Complimenti per le stupende piante di tutti e tre i topic :clap2: :clap2: :clap2:

Ciao :)
Mauro
Avatar utente
Mizar
 
Messaggi: 469
Iscritto il: 17/05/2010, 11:27
Località: Palermo
Coltivo dal: 1987

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda valy » 08/10/2010, 0:09

Ma qui vuoi lasciarci tutti senza parole :P :P :P ..per fortuna mi sono organizzata con i fazzoletti altrimenti affogavo la tastiera :whistle:
Valy
Avatar utente
valy
 
Messaggi: 2040
Iscritto il: 22/07/2010, 23:08
Località: Agrigento
Coltivo dal: 2009

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda Francesco49 » 08/10/2010, 8:59

Va bene, va bene....appena posso posto qualche nuova foto.
Sottolineo che è una leggenda metropolitana che tutte queste piante puzzino:non siamo mosche e solo di qualcuna riusciamo a percepire il cattivo odore. :razz2:
FrancescoG
Album
Pagina Web
Avatar utente
Francesco49
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 28/04/2010, 8:36
Località: Pisa

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda lalla.bs » 08/10/2010, 13:28

Francesco, ancora una volta rinnovo i miei complimenti :)
Una domanda...che tipo di composta usi per la coltivazione di queste meraviglie? :hmm:
Visto la bellezza delle tue piante e le copiose fioriture, ero curiosa di avere qualche informazione in più, se possibile,grazie :oops:
Katia
Avatar utente
lalla.bs
 
Messaggi: 2467
Iscritto il: 05/05/2010, 21:58
Località: Brescia
Coltivo dal: 2009

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda Francesco49 » 08/10/2010, 13:51

mauro....anni fa stavo facendo una ricerca su Internet e apparvero le piante di Fulvio: da lì vidi il forum di Cactus&Co, poi scrissi a Paola....come passa il tempo!
lalla.bsla mia composta è per il 70% di inerte (70-80% lapillo e 20-30% pomice) il restante 30% è terra per cactacee che è all'incirca un 60% sabbia ed un 40% organico.Se poi ho tempo il 30% di terra per cactacee me lo faccio per conto mio con torba bionda e sabbia grossolana.
Per Larryleachia,pseudolithos,hoodia,tavaresia,Quaqua mammillaris composta con ancora meno organico.
Tieni presente che c'è chi coltiva in solo inorganico concimando molto e chi adopera composte molto più ricche di organico:per questo motivo è importante svasare le piante acquistate e metterle nella propria composta.
FrancescoG
Album
Pagina Web
Avatar utente
Francesco49
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 28/04/2010, 8:36
Località: Pisa

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda lalla.bs » 08/10/2010, 14:09

Grazie Francesco per la risposta, ne farò tesoro per quelle poche che ho! :)
Sia mai che non riesca a farle sopravvivere decorosamente! :wink:
Katia
Avatar utente
lalla.bs
 
Messaggi: 2467
Iscritto il: 05/05/2010, 21:58
Località: Brescia
Coltivo dal: 2009

Re: Asclepiadaceae 2010 (Terza parte)

Messaggioda Francesco49 » 10/10/2010, 21:26

Aggiornamento sui due Piaranthus ibridi di questo post

Queste piante sono di difficile classificazione: due esperti mi hanno scritto dicendomi che i due ibridi potrebbero essere:
il primo un Piaranthus geminatus
il secondo un Piaranthus punctatus var punctatus.

Sulla classificazione del secondo ibrido concordo...su quella del primo ho ancora qualche dubbio.
FrancescoG
Album
Pagina Web
Avatar utente
Francesco49
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 28/04/2010, 8:36
Località: Pisa


Torna a Succulente & Caudiciformi

 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite