Pagina 1 di 1

Libro: The Cactus Family

MessaggioInviato: 25/01/2012, 14:10
da angelo
Prima pubblicazione nel 2001 edito da Timber Press-Cambridge-UK
Autore: Edwars F. Anderson(1932-2001) già ricercatore botanico del Desert Botanical Garden di Phoenix-Arizona-USA


Contenuto:
Copertina rigida e sovracopertina morbida illustrata
775 pagine In lingua inglese
125 generi descritti e 1810 specie
oltre 1000 foto a colori.

La prima parte è molto interessante.
Si divide in 5 capitoli:
    Caratteristiche dei cacti
    Etnobotanica
    Conservazione dei cacti
    Coltivazione dei cacti
    Classificazione dei cacti

La seconda parte è intereamente dedicata ai cacti.

seguono: Mappe, descrizione dei giardini botanici e erabri con collezioni di cacti,glossario, indice dei nomi scientifici e indice dei nomi comuni.
un'opera nomumentale anche per il peso: ben 3kg.
Contenuti molto interessanti sotto ogni punto di vista. Merita un posto di rilievo in ogni biblioteca succulenta.

ridimensionateP1070892.jpg


ridimensionateP1070893.jpg

Re: Libro: The Cactus Family

MessaggioInviato: 21/02/2012, 19:26
da mauro
ciao, l'ho trovato in rete , nella versione free,
aprendo questo blog vi sono anche altri libri interessanti, ma per ora ho sul pc questo bel libro, cercate la versione free lenta per non pagare le offerte :)
http://librosdebiologia.blogspot.com/

Re: Libro: The Cactus Family

MessaggioInviato: 21/02/2012, 21:04
da Carriego
Me lo sono fatto portare dagli USA quando è uscito, ed è costato un botto, anche perchè il prezzo di copertina negli States non è comprensivo di IVA.
Bello, ma non rispenderei tutto quel denaro per un libro a carattere "generale".

Re: Libro: The Cactus Family

MessaggioInviato: 22/02/2012, 12:13
da angelo
Carriego ha scritto:..Bello, ma non rispenderei tutto quel denaro per un libro a carattere "generale".

neanche io, ma l'ho capito dopo averlo letto.

Re: Libro: The Cactus Family

MessaggioInviato: 11/04/2013, 11:54
da dmcedric
Io ce l'ho... E' stato difficile recuperarlo...anche se è a carattere "generale" credo sia una pietra miliare che in una "libreria del cactofilo" non può mancare